“L’oratorio. Un luogo di educazione e d’incontro con lo sport”: il secondo incontro dell’Associazione Culturale Grande Torino

“L’oratorio. Un luogo di educazione e d’incontro con lo sport”: il secondo incontro dell’Associazione Culturale Grande Torino

Dopo il primo incontro sulla salute, l’AC Grande Torino tona a parlare di sport e giovani

Venerdi 22 maggio, nella splendida cornice del Salone Juvarra, l’Associazione Culturale Grande Torino approfondirà il ruolo centrale che l’oratorio ha avuto nella formazione di tanti giovani e tanti campioni del passato ma anche del presente. L’incontro, moderato dal nostro Gino Strippoli, si inserisce nel circuito degli eventi patrocinati dall’Assessorato allo Sport di Torino per Torino Capitale Europea dello Sport 2015 e vede la collaborazione di Toro News e delle Associazioni ToroMio e Oasi.

A partire dalla figura di Don Bosco, padre degli oratori salesiani e all’origine della tradizione dell’Oratorio torinese, durante il convegno saranno affrontati differenti temi che ci porteranno a concepire un’immagine attuale e moderna di questi luoghi.
Centrale sarà il tema dell’oratorio come luogo di incontro con lo sport e di diffusione di questo; un luogo dove si apprendono, sin da bambini, il senso di appartenenza al gruppo, il gioco di squadra e la solidarietà.

A riprova di come l’oratorio possa contribuire alla formazione dei giovani sportivi, al convegno parteciperanno tre campioni storici dello sport italiano: Giancarlo Dametto, ex pallavolista, il cestista Piero Mandelli e l’ex calciatore Roberto Tavola.
Tra i tanti chiamati ad intervenire ci saranno anche l’assessore allo sport Stefano Gallo, Giorgio Palestro, presidente dall’AC Grande Torino, e Don Aldo Rabino in veste di presidente dell’associazione OASI Don Bosco Onlus.

L’appuntamento è per venerdì 22 maggio, alle ore 17:00, presso il Salone Juvarra, in via Corte d’Appello a Torino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy