”La pazienza si è stufata”

”La pazienza si è stufata”

“Pietas granata” è uno spazio ospitato sulle pagine di TN e realizzato da tifosi facenti parte del direttivo del Centro Coordinamento Toro Clubs, aperto con l’obiettivo di creare un confronto tra chi scrive e tutti gli altri tifosi che leggessero. Gi autori si offrono infatti di condurre un dialogo aperto anche attraverso i commenti a pié di pagina; sarà pertanto possibile chiedere, osservare, affermare e anche criticare….

“Pietas granata” è uno spazio ospitato sulle pagine di TN e realizzato da tifosi facenti parte del direttivo del Centro Coordinamento Toro Clubs, aperto con l’obiettivo di creare un confronto tra chi scrive e tutti gli altri tifosi che leggessero. Gi autori si offrono infatti di condurre un dialogo aperto anche attraverso i commenti a pié di pagina; sarà pertanto possibile chiedere, osservare, affermare e anche criticare. Senza offese, illazioni e post incivili in generale, naturalmente.

“La pazienza si è stufata”.

Jacopo, 10 anni ha così sentenziato lunedì sera dopo aver appreso che il Toro aveva nuovamente perso e suo nonno ha previsto un nuovo anno in serie B.
I bambini meglio di noi riescono ad essere sintetici e incisivi, Jacopo ha racchiuso in una frase antitetica lo stato d’animo della maggioranza di noi.
La vergogna di essere identificati con il comportamento di una società allo sbando,  la perdita di identità e dignità, la noia generata da ripetuti comportamenti sbagliati e senza prospettive.
Senza un presente ed con un futuro buio come faremo a chiedere a Jacopo e ai nostri bambini di avere ancora pazienza col Toro, senza successi, senza nemmeno uno straccio di orgoglio a cui aggrapparsi?
La pazienza non solo è finita, addirittura si è stufata.

Beatrice Pecchenino
Piero Gagliardi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy