L’angolo del Dottor Puzzetto

L’angolo del Dottor Puzzetto

Arriva il Palermo, un po’ rattoppato (proprio come noi), senza Amelia, mi dicono: sarà impegnato, probabilmente, nella caccia alla famosa monetina N. 1 di Zio Paperone (saluto Mauro Saglietti, grande esperto di paperi). Se Amelia avesse giocato, comunque, noi avremmo risposto con Diana e Rosina, tanto per gradire. Non ci facciamo certo intimidire, noi Granata. Non ci sarà neanche un certo terzino biondino, così…

Commenta per primo!

Arriva il Palermo, un po’ rattoppato (proprio come noi), senza Amelia, mi dicono: sarà impegnato, probabilmente, nella caccia alla famosa monetina N. 1 di Zio Paperone (saluto Mauro Saglietti, grande esperto di paperi). Se Amelia avesse giocato, comunque, noi avremmo risposto con Diana e Rosina, tanto per gradire. Non ci facciamo certo intimidire, noi Granata. Non ci sarà neanche un certo terzino biondino, così i timpani di tutti saranno salvaguardati. Io lascio a casa il fischietto.

Vi devo confessare che perfino io sono rimasto vittima della sindrome da social network o come caspita si dice: mi piace molto Facebauk, ma anche Petlog non è male, così come Friendogster, Tribau, Dogbook e Facedog.  Grazie a queste comunità più o meno virtuali, ho conosciuto molti nuovi amici e anche le trattative del prossimo Calciomercato le gestirò con il PC: sono stufo di andare in giro per il mondo a parlare con dirigenti, procuratori ecc., voglio fare tutto da casa.
Ecco il link al mio piccolo spazio molto Granata su Myspace:
http://profile.myspace.com/index.cfm?fuseaction=user.viewprofile&friendid=384008398
Per entrare a far parte di un o una (non so se usare il maschile o il femminile) social network online, occorre creare il proprio profilo personale all’interno di una community virtuale, partendo da info generali, fino ad arrivare agli interessi più privati e alle passioni più intime (dati utili soprattutto per le aree legate all’amicizia e all’amore, magari per il Toro), alle esperienze professionali. Se siete bellissimi, sexy e in grado di far innamorare chiunque guardi anche una vostra sola foto, inserite le vostre immagini più seducenti. Io l’ho fatto, non ho paura di spezzare qualche cuore.
L’aspetto curioso è che potete socializzare anche con personaggi famosi come il mio amico Jimmy Fontana (ma attenzione ai burloni-buontemponi, è pieno di Rocco Siffredi e Dottor Puzzetto fasulli, per esempio) o con gruppi musicali, possibilmente filo-Granata come gli Statuto, i Lou Dalfin, il Quartetto Italiano, i Subsonica, gli YoYo Mundi e chissà quanti me ne sto dimenticando.
Creato il vostro alter ego virtuale, è possibile invitare amici e parenti a far parte del proprio network, i quali a loro volta possono fare lo stesso, così che ci si trova ad allargare la cerchia di contatti con i parenti dei parenti, gli amici degli amici, i conoscenti dei conoscenti e così via, aggregando milioni di miliardi di altri utenti, fino a comprendere tutta la popolazione del mondo e dintorni, gobbi compresi. Potreste contestare il fatto che nel mondo non tutti possano permettersi l’utilizzo di un computer, ma non siate pignoli.

Ho avuto notizia di un’iniziativa che merita di essere pubblicizzata: l’ANffAS Onlus – Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, per i suoi 50 anni (1958-2008), organizza un concerto di solidarietà che vedrà sul palco il Sunshine Gospel Choir, accompagnato dall’Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte; lunedì 10 novembre 2008, alle ore 21.00, presso il Teatro Alfieri in Piazza Solferino 4, a Torino. Il costo dei biglietti è tra i 16 e i 25 euro. Il ricavato della manifestazione andrà a sostenere progetti rivolti a persone con disabilità.
Infoline e prenotazioni:
ANFFAS Onlus Torino, Via Bossi 24, Torino
tel. 011 3810723-4, cell. 392 0173868
email: info@anffas.torino.it
Teatro Alfieri: tel. 011 5623800 – Teatro Erba: tel. 011 6615447 – Teatro Gioiello: tel. 011 5805768

Basta con il resto adesso, ecco gli 11, quasi obbligati, sperando che questi ragazzi stiano tutti bene: Calderoni – Pisano (sulla fascia o al centro?) – Diana – Pratali (?) – Di Loreto – Dzemaili – Barone – Saumel – Rosina o Zanetti o Colombo o Ogbonna, con un po’ di rimescolamenti nei ruoli – Elvis o Amoruso – Stellone.
E’ un Toro privo di Rubin e Abate, di Corini e Natali, forse di Amoruso, ma sempre in grado di giocarsela, sicuramente. Visto come sono bravo? Non una parola sugli arbitri! Ma ho scritto una poesia quasi a modo:

ED E’ SUBITO NERA (cronaca nera)

Amoruso sta solo nel cuore dell’area
Sul muso trafitto da un pallone vagante
Ed è subito nera

Dal canotto aggiungo: "… che segua ancora te…"

PRIMA VI DICO E POI FACCIO! Bye bau! Woooffffff!!!!!!!!!!

Dottor Puzzetto (Percival Ulrico Zoroastro Zacintus Ermenegildo Theodor Theophilus Orson)
Presidente Toro Club Amici a 4 zampe
http://forum.toronews.net/viewtopic.php?t=211266
www.annafazio.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy