Atletico Madrid, estate senza mercato: una pretendente in meno per Baselli e Belotti

Atletico Madrid, estate senza mercato: una pretendente in meno per Baselli e Belotti

Il caso / Il TAS accoglie solo in parte il ricorso dei Colchoneros. La reazione: “Sentenza ingiusta, danno irreparabile”

Per l’Atletico Madrid di Simeone questa sarà un’estate senza possibilità di arricchire la rosa con colpi di mercato in entrata. A confermarlo è la decisione del Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS) che ha accolto solo in parte il ricorso effettuato dalla società spagnola. Come già prestabilito dalla Commissione Disciplinare della Fifa, per i Colchoneros sarà vietato agire sul mercato, divieto già applicato nella scorsa sessione invernale, a causa di alcune irregolarità nel trasferimento di giocatori minorenni. Per il club è una decisione ingiusta e lo hanno palesato stamattina con un tweet: “La decisione è ingiusta, presuppone una sanzione maggiore rispetto a casi simili e provoca un danno irreparabile.
Voci affermano che l’Atletico si muoverà comunque sul mercato, tesserando però i giocatori a partire da gennaio 2018. Questa può essere una buona notizia per il Toro, in quanto sfuma la possibilità di provare a mettere le mani su Baselli e Belotti. Per quanto riguarda il centrocampista, notizie provenienti dalla penisola iberica parlavano negli scorsi giorni di un pressing già iniziato sul mediano, mentre per quanto riguarda il Gallo non è un mistero che a Simeone piaccia molto l’attaccante e che approcci più o meno diretti con i granata erano già stati intrapresi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy