Bruno Peres o Darmian: i dubbi amletici del Torino

Bruno Peres o Darmian: i dubbi amletici del Torino

Calciomercato / Ma anche Bruno Peres e Darmian: i ragionamenti di Cairo. Mentre Roma e United…

Il mercato avanza, quello del Toro ha subito un piccolo intoppo – non dovuto ai dirigenti, quanto più alla volontà di gomma di qualche giocatore – e ora Petrachi è costretto a rimboccarsi le maniche: sia per il mercato in entrata, sia per quello in uscita. 

E se per completare la mediana, molto probabilmente orfana di Bjarnason, il Toro sonda diversi terreni (Carbonero, Bruno Fernandes, Vecino, Duncan e molti altri) per non restare mai scoperto, vista la brutta esperienza con l’islandese, per la fascia destra ci sono diversi interrogativi. 

Darmian o Bruno Peres: la domanda, il dubbio amletico. Ma anche Darmian e Bruno Peres, dubbio ancor più forte. Cairo è stato chiaro, punta a cedere solo e soltanto un big, nulla di più. E considerato il valore della rosa, al netto degli epurati e degli svincolati, appare logico che l’idea del presidente sia quella di procedere con una sola cessione. Salvo richieste diverse dai diretti interessati. 

E allora ecco che tutto ruota sulla corsia esterna più bella e più ambita d’Italia: Darmian o Bruno Peres. Ma anche Darmian e Bruno Peres. Il brasiliano vorrebbe restare, per disputare un’annata da protagonista, ma Roma e Porto sono in forte pressing ed entrambe possono offrire un contratto migliore al giocatore. 

Darmian al contrario merita la grande chance. In virtù della promessa fatto lo scorso anno dal patron Cairo. Il Manchester ci prova, Il Barça non smette di credere nel possibile accordo per la prossima stagione. Il Milan sembra ormai rassegnato – mai dire mai? -, l’errore dei rossoneri sta a monte e ad oggi sembra irrimediabile. 

E i possibili sostituti? Qui molto se non tutto dipenderà dalle partenze. Nel caso in cui entrambi i terzini salutassero Torino, allora i nomi altisonanti quali Zappacosta e Jacopo Sala non sarebbero più un’utopia. Con la permanenza di Darmian o Bruno Peres (e non Darmian e Bruno Peres, questo è pacifico) difficilmente i profili sopraccitati potrebbero accettare entrambi il progetto venturiano. Consapevoli di partire dalla panchina, certi di non potersi mai giocare il posto con il terzino azzurro.

Il mercato in uscita prende forma, Darmian o Bruno Peres. Ma anche Darmian e Bruno Peres: i dubbi amletici del Toro, le riflessioni di Cairo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy