Calciomercato, ag. Giaccherini: “Cairo lo capirà, il Napoli è più grande del Torino”

Calciomercato, ag. Giaccherini: “Cairo lo capirà, il Napoli è più grande del Torino”

Il rifiuto del giocatore / Valcareggi: “Mi rendo conto che non sia un comportamento corretto. Ma ormai 9 giocatori su 10 fanno così”

117 commenti

Hanno del clamoroso le dichiarazioni rilasciate a Radio CRC dell’agente di Giaccherini. Fulvio Valcareggi afferma che l’accordo di massima con il Torino c’era solamente che hanno aspettato l’offerta del Napoli prima di dare una risposta ai granata. Di seguito le dichiarazioni del procuratore del giocatore: “Ormai è tutto definito per il trasferimento di Giaccherini al Napoli. Marinelli stamattina è tornato al Sunderland. Emanuele si merita una squadra come quella azzurra, dopo anni nei quali è sempre stato sottovalutato ora ha il giusto riconoscimento per le sue qualità. Non nascondo che sono molto emozionato e anche il ragazzo è contentissimo e affronterà questa avventura con il triplo dell’impegno perché vuole fare vedere a tutta la piazza partenopea quanto vale, repplicando quanto fatto all’Europeo. Il Torino? Avevamo un accordo con i granata, poi però è arrivato il Napoli e non si può rifiutare una big del nostro campionato. Cairo è una persona di altissimo livello e, anche se adesso non condivide la nostra scelta, la capirà: se c’è l’accordo con un club e poi chiama un’altro più grande, la carriera del calciatore è breve ed è giusto che ognuno faccia la sua scelta facendo i propri interessi. Non è un comportamento corretto, me ne rendo conto, ma su dieci calciatori, undici farebbero ciò che abbiamo fatto noi”.

117 commenti

117 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Toro! Toro! - 1 anno fa

    E adesso senza Higuain vediamo cosa riesce a fare il Grande Napoli di Giaccherin….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luigi-TR - 1 anno fa

    Calciomercato, ag. Giaccherini: “Cairo lo capirà, il Napoli è più grande del Torino”
    ahahahahah ma baffangulo và
    vediamo quanta panchina farà nel grande Napoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. sempretORO - 1 anno fa

    Grazie Glik. Mi dispiace che quella volta tu abbia preso anche un po’ di palla….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. collwyn - 1 anno fa

    Giaccherini ha semplicemente scelto la squadra e il contratto che, a suo giudizio, gli fornivano le maggiori garanzie in termini economici di visibilità (non dimentichiamoci che il Napoli è in Champions e che anche l’anno prossimo lotterà per lo scudetto). Non ci vedo nulla di strano. Quella del Napoli era l’offerta migliore sotto tutti gli aspetti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MAgo - 1 anno fa

      Peccato ci fosse un accordo. Se non ci fosse stato quello non sarebbe strano… Si chiama serietà ed è ancora un valore, nella vita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luigi-TR - 1 anno fa

        esatto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Baveno granata - 1 anno fa

    Gli stronzi stanno sempre a galla…Speriamo che De laurentis dopo Giaccherini il gobbo si prenda pure bimbo viziato Ljajic,è la volta buona che vediamo MANOLO GABBIADINI con la maglia del TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi-TR - 1 anno fa

      su Ljajic non ti hanno acontentato…e meglio così…sarà pure bimbo viziato ma è il calciatore con più qualità che il Toro abbia mai avuto dai tempi di Martin Vazquez

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Clozza - 1 anno fa

    Non mi strappo i capelli perche’ non arriva Giaccherini…preferisco venga acquistato uno piu’ giovane…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Jone - 1 anno fa

    Giocatore e’ di Toro quando firma per Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. rossogranata - 1 anno fa

    Detto da una mezzasega come Giaccherini e da un procuratore con la licenza di scuola media , archivierei il tutto !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro_in_Romagna - 1 anno fa

      Bravo fratello, secondo me hai detto le parole definitive. Un mezzo calciatore che ha scaldato la panca a Venaria, in Inghilterra e tra poco quellodel Napoli. Ed un cazzo dì procuratore che cerca l’ultima provvigione da ‘sta mezza sega

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. gehenna8_815 - 1 anno fa

    “Mi rendo conto che non sia un comportamento corretto. Ma ormai 9 giocatori su 10 fanno così” – Quando uno ragiona così che c@zzo si vuole aggiungere? Avessi le palle mi sarebbero cadute, IL TORO NON SI RIFIUTA, GOBBI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Undici Leoni Undici Cuori . Granata dentro. - 1 anno fa

    Razza di Mentecatto. Procuratori falsi, meschini, ipocriti. Che razza di ominicchi da quattro soldi quattro ! La parola data VALE ! Se il buon Dio lo vorrá, Naples prossimo anno dietro al Torin Torello Santo e Puro ! Ed il Giak a farsi di “cozzule” da ” Turi ‘o Vibbrione ” . Ed a farne le deleterie spese a posteriori . Sempre Forza TORO !…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Baveno granata - 1 anno fa

    La buona educazione e gli ideali non fanno più parte di questo calcio malato.Non mi meraviglio più di niente,ormai la maggior parte dei calciatori è schiava dei propri procuratori e dei soldi.Comunque sono contento che non sia arrivato perché sono sempre stato scettico per la sua età.Ora spero che non arrivi nemmeno il bimbo serbo Ljajic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. MAgo - 1 anno fa

    Uomini di merda : giocatore e procuratore ! Sono fiero di non appartenere alla categoria di quelli per cui l’unica cosa è vincere, non importa come (vi ricorda qualcosa?)… Ed orgoglioso di essere del Toro : non saremo fenomeni ma siamo proprio di un’altra razza. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Lapalisse - 1 anno fa

    Riporto la frase del suo procuratore :”Non è un comportamento corretto, me ne rendo conto, ma su dieci calciatori, undici farebbero ciò che abbiamo fatto noi”.

    Non serve commentare niente , lui stesso dice NON CI SIAMO COMPORTATI CORRETTAMENTE. sTOP.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ex calciatore - 1 anno fa

    Sig. Valcareggi,siete tutti della stessa forza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    ….ah! Quando Glik era Glik e lo faceva volare per aria… Confido in Aquah, sempre che non sia in panchina in Toro – Napoli.
    Quanto al termine Big. Il Napoli è una mezza big, noi siamo stati la parte più bella della storia del calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Non mi strappo i capelli per Giaccherini, ma certe dichiarazioni mi fanno venir voglia di seguire l’NBA. E io odio il basket.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Como Granata - 1 anno fa

    Personalmente sono d’accordo con “Grulp-67″… non abbiamo bisogno di vecchi “Gobbi” che si rompono al primo contrasto…buon per il suo procuratore che riuscirà a spillargli soldi fino all’ultimo giorno che gli rimane da calciatore.
    Sempre Forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Puliciclone - 1 anno fa

    Ma vergogna!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Theblizzard - 1 anno fa

    Smettiamola di fare i sognatori e gli ipocriti! Chi di voi rifiuterebbe un contratto più ricco? Si faccia avanti chi di voi ,senza avere dei legami di affetto per la società in cui milita/lavora, avrebbe rifiutato un contratto molto più cospicuo di quello offerto da Toro!Tutti bravi a parole ma poi bisogna fare i fatti! Basta con pensare ai Mazzola ai Gabetto!Quelli sono tempi passati e che non torneranno! Meglio fare come ha fatto Valcareggi che ha avuto il buon gusto di dire la verità e non le solite fesserie sul fatto che Giaccherini ha sempre tifato Napoli ed era il suo sogni giocarci!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. stto1962 - 1 anno fa

      Se il modo di agire è questo, tutti sappiano con chi si ha a che fare. Mi spiace,ma io non farei affari con chi dichiaratamente si definisce inaffidabile. Sarà pure un mondo di puttane, ma fuori dalle regole non si va tanto distante.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lapalisse - 1 anno fa

      magari prima di accettare un contratto più ricco evito di accordarmi e/o definire accordi con altri. Si chiama correttezza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. MAgo - 1 anno fa

      La parola è la parola. Le considerazioni si fanno prima : a volte va bene, altre meno ma la parte dell’uomo di merda io non la vorrei fare…
      Se arriviamo a giustificare tutto in nome del denaro ci avviciniamo alla filosofia di un mondo che non mi piace, che mi ricorda molto quello di Vinovo e Venaria…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Placebo75 - 1 anno fa

      Ahimè, mi spiace dirti che il ‘buon’ Giak, stando a quanto hanno scritto, a Napoli prende gli stessi soldi che avrebbe preso da noi… la sua, come ha detto il suo ‘meraviglioso’ procuratore, è stata una scelta basata sui diversi obbiettivi delle squadre. Ma se anche fosse, continuo a non capire (e mai lo capirò) che differenza faccia guadagnare 1,5 oppure 2 milioni…. Non arrivano a fine mese?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 1 anno fa

        Ehhh, ma vuole mettere via soldi per la vecchiaia

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Luigi-TR - 1 anno fa

      tutte le persone serie e con onore lo avrebbero rifiutato dato che avevano preso un impegno con un altra Società
      forse tu non sei tra questi
      io si

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Achille - 1 anno fa

    Andiamo avanti così, da un’umiliazione all’altra…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lapalisse - 1 anno fa

      Se comportarsi in modo onesto vuol dire essere umiliati, allora ben vengano le umiliaizoni.
      A me sembra che l’umiliazione sia tutta di giaccherini e del suo procuratore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. skrunk - 1 anno fa

        E anche di quel pezzo di merda di AdL, come ha dimostrato più di recente nell’affare Higuain, ha fatto di tutto per dargli addosso, per far credere che era lui a voler andar via, soprattutto per prendersi i 90 milioni di euro… credendo di fare la figura del santerellino…
        Giaccherini aveva un’accordo col Toro, ha dimostrato di che pasta è fatto (lui e il suo procuratore) e andrà a giocare dove merita…
        Non ho niente contro i napoletani e Napoli, AdL però sta dimostrando di essere della forza di Lotito, Preziosi, ecc. (la banda degli onesti)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. grulp_67 - 1 anno fa

    È con vera gioia nel cuore che dico grazie Napoli per aver preso giaccherini….. Solo uno stolto avrebbe offerto un triennale ad un trentunenne sempre rotto… Ci sarà un motivo se in Inghilterra non vedevano l’ora di levarselo di torno, se il Bologna non ha fatto valere l’ opzione di riscatto , oppure corvino non lo a voluto con se a Firenze….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. prawda - 1 anno fa

    Dopo le telenovele infinite arrivano le dichiarazioni inutili. Credo che ritenere una possibile intesa verbale un accordo sia francamente ingenuo e difficile anche solo da ipotizzare, farci poi un articolo sopra e’ semplicemente ridicolo. Se non c’e’ nulla di firmato non c’e’ intesa, non c’e’ contratto, non c’e’ nulla e non da oggi, anche ai tempi di Novo i contratti si firmavano, forse preceduti da una stretta di mano ma non bastava certo solo con quella.
    Infine per precisare alcune cifre, il Torino prende poco piu’ del 4% dei totale dei diritti televisivi mentre i gobbi ne incassano poco piu’ dell’11%; la ripartizione e’ iniqua perche’ il rapporto tra la prima e l’ultima e’ circa 5 a 1, in Inghilterra e’ 1.5 a 1, ma se vi fosse una ripartizione sul modello di quello inglese Empoli, Sassuolo, Chievo, Atalanta per esempio ne avrebbero un deciso beneficio ed i gobbi, le milanesi, il Napoli e la Roma una notevole riduzione, per il Toro non cambierebbe nulla anzi forse rischierebbe di prendere anche qualcosina in meno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      Giusto per onore di cronaca, sembra che il monte diritti tv sia di circa 925 milioni. Di questi 103 li ha presi la juve,41 il toro è 22 il Frosinone ultima in classifica. Ora al di là delle percentuali, se si dividesse equamente il monte diritti per le 20 squadrae, al toro ne arriverebbero 46 quindi 5 in più degli attuali. In ogni caso rimanendo con il sistema attuale fra toro è juve ci sono ben 62 milioni di euro di differenza!!! Potremmo fare un bel salto di qualità negli acquisti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. CONTE VERDE - 1 anno fa

        credp che anche con la suddivione in parti uguali IL PRESIDENT DUX troverebbe altre scuse meschine x non acquistare giocatori importanti..questa e’ la sola verita’ e la sapene bene..intanto i tifosi della Lazio stanno contestando duramente la gestione Lotito sia a Roma che nel ritiro..e si che comunque la Lazio in questi anni ci ha decisamente surclassato in fatto di piazzamenti ed ha anche vinto aòcuni trofei..questa e’ la differenza fra loro e gran parte degli attuali pseudo tifosi Granata A cui evidentemnte basta galleggiare a livello di onesta provinciale..!!!e che quando scrivi la verita’ ti invitano a tifare Giuve !!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. prawda - 1 anno fa

        Infatti il rapporto tra la prima e l’ultima e’ 5 a 1 come ho scritto ed e’ evidente sia iniquo ma nemmeno in Inghilterra i proventi sono ripartiti in parti uguali. Una maggiore equita’ nella ripartizione dei diritti televisivi sarebbe auspicabile, se non altro per rendere un poco piu’ attraente un campionato che ha perso gran parte del suo interesse. Quello che volevo rimarcare e’ che una maggiore equita’ non porterebbe benefici al Torino, anzi se venisse applicato un sistema simile a quello inglese e’ possibile che arrivando dodicesimo come lo scorso campionato ne prenderebbe anche qualcosa in meno di quelli attuali.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 1 anno fa

          Comunque sono sempre più curioso di vedere come andrà a finire questa campagna acquisti… Spero solo di non dovermi fare una amara risata

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. prawda - 1 anno fa

            Per il momento mi pare si possa solo dire che sia partita con il piede sbagliato, nel senso che i nomi che i giornali hanno accostato al Toro non erano raggiungibili per via del budget granata. Tanto per non sbagliare il mercato e’ cominciato vendendo il nostro miglior difensore sostituendolo con l’ennessimo giovane che ci si augura di belle speranze; io continuo a pensare che senza investimenti non si cresce, per cui nonostante le parole di Mihajlović non mi faccio grandi illusioni e credo che anche il prossimo anno galleggeremo a meta’ classifica.

            Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 1 anno fa

          Secondo me se non arriveranno i profili richiesti dall allenatore, alla fine se ne andrà pure lui. E se succederà questo, almeno si evidenzieranno le reali ambizioni della società

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Massimo Ñ - 1 anno fa

    bastardi procuratori di merda tutti. sradichiamo il vero cancro dal calcio italiano insieme a quei bastardi gobbi di merda! non lo dico per giaccherini o ljajic ma in generale, non si può ad avere a che fare con sti prepotenti e falsi procuratori che fanno dei giocatori e del calcio ciò che vogliono merde siete e merde resterete. poi si parla di migliorare il calcio italiano… una meeeerda mangiatevi una meeeerda!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. FVCG'59 - 1 anno fa

    Se Valcareggi ci ha “illuminato” a riguardo dell’attuale “appeal” del Toro sui giocatori, aggiungo un po’ di benzina sul fuoco, per chi già non lo sapesse: AON, mani sponsor del Manchester United, lo è anche del Parma (attualmente in C o giù di lì…).
    Possibile che il Toro non abbia proprio nessun tipo di attrattiva in giro per il mondo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Massimo Ñ - 1 anno fa

      no impossibile abbiamo come vicini quelle vacche strisciate di merda di venaria

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Cecio - 1 anno fa

    A tutti coloro che dicono: “meglio così, voglio avere gente anche meno dotata tecnicamente, ma con la voglia di sudare per il Toro” vorrei far notare che senza i giocatori con doti tecniche facciamo la fine di lottare per la salvezza.
    Per avere delle soddisfazioni, ci vogliono sia la grinta che i piedi educati!
    Quindi se anche coloro con i piedi buoni non sono tifosi del Toro, va bene lo stesso…perchè oltre allo spirito di appartenenza io voglio anche ottenere dei risultati!

    P.S.: e di Giaccherini mi frega molto poco, ma non facciamo tanto gli schizzinosi oggi salvo poi lamentarci del livello di gioco durante il campionato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      Concordo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. saettadallimite - 1 anno fa

    Ljaic, Giaccherini o altri… sono tutti uguali, quindi piano con le parole, potremmo coprire di insulti un nostro futuro giocatore…sono sicuro che con qualche migliaio di euro in più sarebbe venuto e avrebbe parlato della maglia del Toro, della storia gloriosa e poi volevo proprio venire qui e ci speravo e bla bla bla… Queste cose sono sempre state così e saranno sempre così (anzi tendono a peggiorare), quelli che manovrano sono quasi sempre gli avidi e astuti procuratori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. blubba - 1 anno fa

    NN ricordavo che gli accordi presi tra persone civili improvvisamente diventassero carta straccia nrl giro di mezza giornata.Evidentemente ho sbagliato valutazione, nn siamo tra persone di quel tipo ma solo tra affamati de soldi a cui i valori di comportamenti normali su questa terra nn contano piu.Meglio cosi possiamo farea meno sia del pseudo agente che dell’ ex gobbo ,se ne vada pure a Bapoli a svernare che ci penserà mister Libidine a sistemarlo per le feste

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Kathmandu Granata - 1 anno fa

    il calcio di oggi e fatto di puttane…come la politica e molti aspetti della societa Italiana..i valori sono sempre piu rari!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. CONTE VERDE - 1 anno fa

    SONO ormai diversi anni che la piazza di NAPOLI frequentando quasi stabilmente Champions ed Eurpopa League sia piu’ appetibile della piazza Toro ..ad oggi priva di reali ambizioni di crescita..e pensare che loro sono stati nel fango molto piu’ di noi,ma partendo dalla serie D con una programmazione normale..sono arrivati a contendere diverse volte lo scudetto ai Gobbi maledetti, a differenza di noi che nonostante la B. dopi 11 stagioni abbiamo ottenuto solamente un patetico 7° posto..nonostante le false ambizioni di crescita PRESIDENZIALI che si identificano ad ogni stagione nel cedere i piu’ forti con una valuazione anche minore pur di fare cassa ad ogni costo..rimanenendo ovviamente a livello di una onesta provinciale da meta’ classifica!!!questa putroppo e’ la situazine attuale del Toro..e lo scrivo con immenso dispiacere..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kaimano - 1 anno fa

      Incredibile…hai scritto una cosa giustissima e razionale ma trovi sempre i soliti 3 ignoranti ke mettono il dito verso, incredibile. Vero siamo in democrazia e ognuno può pensarla in maniera diversa ma non rendersi conto dell’evidenza è assurdo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Cecio - 1 anno fa

      Posso anche essere d’accordo su alcuni aspetti, ma pure il Napoli ha venduto i più forti nel corso degli anni (Cavani, Lavezzi, Inler e vedremo Higuain…) solo che ci ha fatto più soldi di noi!
      Aggiungo anche che probabilmente il buon ADL ha un giro di affari e una disponibilità ben superiore a quella del nostro Cairetto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. al_aksa_786 - 1 anno fa

    Cornuti e mazziati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      come al solito

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gehenna8_710 - 1 anno fa

      Perchè l’ovino bollito non è venuto in granata? Non mi sento ne cornuta ne mazziata, di mercenari ne abbiamo visti (e ne abbiamo in rosa) fin troppi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 1 anno fa

        Sai cos’è la nostra? Purtroppo si chiama frustrazione, mai una volta che puntiamo una prima scelta è poi riusciamo a prenderla. È successo solo con immobile la prima volta, ma anche poi sappiamo come è andata a finire. Buon Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. rokko110768 - 1 anno fa

    Ad oggi il ns futuro devono essere i ns giovani che del Toro hanno voglia e fame. Alfred Gomis, Barreca, Aramu, Parigini. Chi viene deve avere quella fame e quella voglia. Altrimenti son primedonne pronte ad abboccare alla ‘Grande’ che poi forse li fa giocare e più probabilmente fa fare loro panca a tutta (vedi Valdifiori scorso anno, stessa storia). E’ poi chiaro le cosiddette ‘Grandi’ fanno interferenza su società con possibilità di emergere, il Napoli col Toro non è nuovo a queste modalità ed è stato per me pure offensivo che lo scorso anno AdL abbia offerto la cifra voluta da Cairo per Maksimovic all’ultimo giorno. Per completare la mia analisi se la società si muove ‘per bene’ oltre ai Giaccherini/Ljajic deve avere altre piste alternative pronte, conscia che questi son giocatori a rischio. Se così non è allora è solo chiacchera del giornalaio (Cairo).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. toiomeroni - 1 anno fa

    A quanto mi risulta è sempre il giocatore che decide…. questo valcareggi fulvio, parassita nullafacente, ha spiegato chiaramente come stanno le cose. Quindi più soldi per entrambi e festa finita. Alla faccia della parola data o di quant’altro. Spero solo che sto pezzente non “tuteli gli interessi” di altri giocatori dell’area Toro. Comunque di giak/anni 32 avevo già scritto in precedenza: quei soldi è meglio spenderli meglio, stesso discorso per l’altro fenomeno serbo. Noi vogliamo gente da Toro e non giocatori di passaggio. Di esempi ne abbiamo già avuti, no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. ddavide69 - 1 anno fa

    Ma il calcio ha ancora un futuro ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. blubba - 1 anno fa

      Domanda interessante perchè me la stavo facendo oggi.Nn credo abbia senso giocare un campionato dove esiste per ora una sola squadra che userà il campionato per allenarsi durante l’anno a perdere la Champions.Mi chiedo che interesse possa avere anche per le tv trasmettere uno spettacolo dove si sa già chi vincerà e nn di poco anche se la speranza è sempre l’ultima a morire.Credo che la gobbi SPA stia portando alla rovina il calcio italiano ,che ormai è ridotto a fare la comparsa piu o meno in tutte le manifestazioni,con il permesso di una lega e di una federazione compiacentee nn solo st trascinando nel baratro un marchio come la Ferrari inanellando figuracce in serie nel segno del mago con la polo.Una persona di un livello di arroganza al pari dei signorotti dei discendenti gobbi che vive per sfuttare gli operai e far fare utili alla gobbi Spa e alla sua costola calcistica

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 1 anno fa

        Questa è la stortura dei monopoli in generale .
        Sei vincente perchè non combatti ad armi pari .

        Nello specifico ,una grossa parte dei proventi della merda arriva dai diritti tv . TI PIACE VINCERE FACILE , perchè prendi tutto tu ? (in italia ) .

        POPIPOPIPOPOPO , Ebbene : fuori non vinci un CAZZO !

        Perchè gli altri ne prendono piu’ di te !

        Quindi tutte stè ammuine sul fatto che la merda è una società vincente , la meglio organizzata , blablabla … è moooolto piu’ facile se in una gara dei cento metri parti 10 metri piu’ avanti degli altri ! Piu’ difficile se avviene il contrario .

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. FVCG'59 - 1 anno fa

        La vera colpa è della Lega serie A che continua ad alimentare il divario tra i primi due/tre classificati, dando loro la fetta più grande dei premi e le briciole a tutti gli altri… diritti televisivi inclusi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 1 anno fa

          Ma certo.
          Dovremmo mettere uno striscione allo stadio che tiene tutta la curva per sputtanarli in eurovisione con il benfica

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. bertu62 - 1 anno fa

    Fratelli….
    Al di là delle dichiarazioni dell’agente di Giaccherini che FINALMENTE PER TUTTI ha rilasciato (altrimenti sai che pippe con qualcuno che avrebbe detto “…eh ma sentiamo solo la campana del Toro, chissà invece come sono andate le cose davvero….”…..Ecco, adesso lo sapete ANCHE VOI!!!) e dalle quali si capisce il motivo del “tentennamento” del calciatore, le dichiarazioni rilasciate appunto dico BEN ALTRO:
    PRIMO- L’accordo con Toro c’era, eccome! Nessuna “fuffa” , nessun bluff
    SECONDO-Il calciatore è a fine carriera, questo sarà il Suo ultimo contratto nel “calcio vero” , poi Cina, USA oppure Emirati/Australia non contano
    TERZO-E’ una prassi, fanno tutti così! ..” C’è l’accordo con un club, poi chiama uno più grande, è giusto così.La carriera di un calciatore è breve, non è un comportamento corretto ma su 10 calciatori, 11 fanno così!!…”
    Fratelli, questo è il calcio di oggi!!!
    Come dicevo in un altro post, una volta…..
    Una volta c’erano gli uomini, poi i calciatori.
    Una volta c’erano i GABETTO,MAZZOLA,BACIGALUPO, Uomini PRIMA e Calciatori poi, uomini che rifiutarono di passare a Club (Rubentus..) che pagavano (ma guarda il caso…) di più…..
    Una volta…..Adesso ci sono soldi, agenti/procuratori, diritti TV….

    Ma c’è ancora un’altra considerazione da fare:
    Con questa logica avremo SEMPRE i Club più ricchi che avranno SEMPRE i calciatori più forti! Ci sarà SEMPRE il più ricco che prevarrà sul più povero!
    …..A meno che…..a meno che non ci sia QUALCUNO che dica NO! A meno che non ci sia QUALCUNO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 anno fa

      esatto! bravo Bertu! gli accordi presi sulla parola valgono per quel che vale una parola, e le persone interessate che queste parole usano, sono una certa categoria di persone, che ahimè infestano il calcio di oggi. Se sei un procuratore fai quello di mestiere… sei procacciatore di affari e avrai una percentuale sul contratto che farai firmare al giocatore.
      Se sei Presidente firmerai accordi in Lega sulla ripartizione dei diritti televisivi e di quant’altro, in comune accordo con tanti altri. Prendi il 7% mentre i gobbi il 25%? pace, è sempre un buon 7% che mi porto a casa… sono soldi che mi danno e io me li prendo! Che poi queste cose non coincidano più con la visione di noi tifosi non ci piove!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 1 anno fa

        Ma se a cairo e agli altri presidenti delle ‘piccole e medio-piccole’ di serie A non stanno bene le ripartizioni dei diritti tv , perchè non si mettono d’accordo per fare cartello contro questo sistema ?

        Basterebbe impedire di trasmettere le partite delle grandi quando giocano in casa delle piccole , così i tifosi delle merde si vedono un bel campionato tra le 4-5 ‘big’ e dopo dieci partite è finito e se ne vanno tutti …… al mare!

        Diciamo che alla fine gli stà bene così ……!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Sanguegranata - 1 anno fa

        Scusa ma non sono d’accordo, la parola data ha tutto il valore della persona che la dice, più si è onesti seri e leali più la parola ha valore. Evidentemente quel procuratore e quel calciatore hanno:
        onestà – ZERO PACCATO
        lealtà – non pervenuta
        serietà – ..non ho controllato sotto la suola delle scarpe a dire il vero, ma..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. CONTE VERDE - 1 anno fa

      il NAPOLI E’ STATO IN SERIE D..POI CON UNA PROGRAMMAZIONE COSTANTE E’ ARRIVATO A FREQUENTARE LA CHAMPIONS E L’EUROPA LEAGUE QUSI OGNI ANNO VINCENDO ANCHE QUALCHE COPPIA iTALIA .CON DELLE POSSIBILITA’ ECONOMICHE NON CERTO FARAONICHE .SE RAPPORTATE ALLE NS..QUESTO LA DICE LUNGA SULLE AMBIZIONI ‘ DI CAIRO..PRESIDENTE IMBELLE CHE CHIARAMENTE DI TORNARE PROTAGONISTA CON IL TORO DOPO 11 ANNI DI BALLE ..NON GLIENE FREGA UN BEL NIENTE ..QUESTA E’ AD OGGI LA SACROSANTA VERITA’E QUINDI E’ SACROSANTA LA DECISIONE DI UN GIOCATORE DI SCEGLIERE NAPOLI AL POSTO DEL TORO !!! OVVIAMENTE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 1 anno fa

      Questo succede anche perchè noi continuiamo sempre a bere nello stesso trogolo !

      Sempre a prendere minestre strariscaldate in questo cavolo di campionato governato dagli amici di ….

      La capacità di una società stà anche nel saper trovare e provare alternative .

      Esistono altri mercati e di gente forte ce n’è anche in brasile ,cile,argentina , olanda, colombia …. basta cercarli e PAGARLI SUBITO .

      Non aspettare 1 mese per fare un contratto di prestito (come a iago falque …)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. osvaldo - 1 anno fa

    Perciò il calcio inteso in questa maniera,sarà destinato a SCOMPARIRE!
    Sono proprio contento che questo signore non verrà e, scommetto che passerà l’annata tra la panchina e la tribuna perchè è un giocatore mediocre!
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Nick Mano Granata - 1 anno fa

    Il dramma non é certo aver perso Giaccherini ma che qualcuno ritenga il napoli piú importante del Toro.

    A furia di pensar troppo al blasone passato senza ottenere risultati concreti nel presente siamo stati declassati dai media (non solo filo-göeba) ed ora perfino uno scarto dei Black Cats futuro panchinaro dei napule crede la maglia granata sia una seconda scelta.

    Io non voglio nessuno, forte o scarso, che vesta i nostri colori con rimpianto. Meglio giocatori meno blasonati ma vogliosi ed affamati.

    Ad oggi sinceramente nessuno dei nomi era di mio gradimento. E non rimpiango certo ometti piccoli piccoli come Immobile…

    Spero con i soldi di Peres si possa comprare di meglio… Ed anche fosse peggio che sia ORGOGLIOSO di sputare sangue nel Turin.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 anno fa

      come non essere daccordo… però cerchiamo di ricordarcelo anche quando un giocatore come Acquah, che suda non solo la sua di maglia ma spesso anche quella di qualcun’altro, sbaglia un stop su due o un passaggio… no perchè poi al lunedi si scatena l’ironia o, peggio, l’indignazione e allora che tu corra come un matto e dai tutto per tutta la settimana non gliene frega più a molti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Nick Mano Granata - 1 anno fa

        Hai ragione. Ma non ho quel problena dato che in 40 anni di Toro ho visto piú male che bene ed ho smesso da tempo di credere alle favole dei pallonari “innamorati” della maglia.

        Dato che Junior o Lentini sono solo nei miei ricordi mi accontento di chi c’é se dimostra almeno di dare il 100%.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Placebo75 - 1 anno fa

      Sottoscriverei volentieri tutto quello che scrivi, se fosse un mondo diverso… Tocca purtroppo togliersi il pigiama da sognatore, io per primo e, amaramente, constatare la realtà dei fatti.
      Aldilà delle tattiche di mercato del presidente, credi che nel Toro attuale ci sia qualcuno che, ad un’offerta per esempio della Gobba, seppur sia la Gobba e seppur sia per fare panca, direbbe di no?
      L’altro giorno, al raduno, quando hanno intonato “chi non salta bianconero è”, ho visto molto imbarazzo da parte dei giocatori…
      Per fortuna li vendiamo all’estero… Detto ciò, confidiamo nella loro passione per quello che fanno e nella serietà di onorare i colori che, almeno in quel momento, stanno difendendo, sperando che il pre-derby sia animato da sana rabbia (sportiva) e non invidia/ammirazione per gli avversari (poi oggi vedo Acquah che indossa la maglia con la foto di Agnelli e qualche dubbio mi viene…).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

        Dai Placebo, Acquah nemmeno avrà saputo chi era quello sulla maglia, ti ricordo che nell’ultimo derby fu l’unico che rifiutò di scambiare la maglia con un gobbo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. gehenna8_112 - 1 anno fa

        A Placebo, dovessimo star dietro a tutte ste cagate….. andatevi a rivedere la presentazione in ritiro di Quagliarella, che braccialetto aveva? Come ha risposto alle domande sulla squadra di Venaria? Acquah la maglia se la suda alla grande, avrà due ferri da stiro al posto dei piedi ma apre la difesa in due ogni volta che si fa una corsa sulla fascia ne tira via due da li in mezzo e due secondi dopo è a fare fase difensiva e così per 90 minuti. Mercenari forse si ma tranquillo che i gobbi in granata non ci sono più.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 1 anno fa

          È pensa che quagliarella era un prodotto del vivaio granata……

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Athletic - 1 anno fa

      Per i giocatori di oggi, il blasone delle società non conta nulla. I parametri secondo i quali valutano in quale società andare, sono essenzialmente due e solitamente in questo ordine: i soldi e la possibilità di giocare le coppe. Strappare il contratto più remunerativo possibile è quello cui i calciatori ambiscono più di ogni altra cosa, un esempio ne è Pellè che è andato in cina pur di guadagnare una cifra stratosferica, del tutto ingiustificata se rapportata al suo valore. Ma chi più, chi meno, sono tutti così. E a parità di contratto, tengono in considerazione la possibilità di giocare le coppe. In questo modo sanno che avranno una vetrina internazionale con la quale mettersi in mostra, e strappare, negli anni successivi, un contratto ancora migliore. Il blasone, la storia, la passione … questi sono valori che abbiamo noi tifosi, non certo i calciatori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. 4SPY - 1 anno fa

    Da tifoso del Napoli capisco certi commenti, perche` anche noi del Napoli stiamo subendo troppi rifiuti all’ultimo momento, per diversi motivi incluso quello di squadre come Milan e Juve che tendono a danneggiare certe operazioni di mercato del Napoli (giochi di potere). Detto questo, sono convinto che Giaccherini abbia scelto il Napoli perche` e` convinto e determinato a giocarsi il posto da titolare sia in Campionato che in Champions. Poi l’ingaggio e` vicino a quello che avrebbe preso al Toro. Comunque ammetto anche che ADL abbia fatto lo scherzetto a Cairo per “vendicarsi” di certi atteggiamenti del vostro presidente quando ADL voleva comprare prima Ogbonna e poi Darmian e Maksimovic. Comunque forza Napoli e Toro di cui simpatizzo da anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. barb.era2_768 - 1 anno fa

    Diciamo che la situazione e’ stata decisa piu dal procuratore che dal giocatore…finche’ uno non firma non c’e’ niente di sicureo e questo lo devono sapere anche le societa’…poi e’ chiaro che come squadra il napoli e’ sicuramente megliop anche se la citta’ e’ infinitamente peggio sotto tutti i punti di vista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 anno fa

      ma certo che è cosi… cosi come è vero che società e procuratori lo sanno già che è cosi… quando Petrachi ha saputo dell’inserimento del Napoli avrà fatto spallucce, come quando tenti un bluff a poker e non ti riesce… pace, l’importante è non averci rimesso molto, in questo caso solo un pò di tempo. Però se fosse andata bene (tipo il pallone stoppato e messo in porta contro il Belgio fosse terminato sul fondo) il Toro si sarebbe portato a casa il calciatore quasi a parametro zero e con un ingaggio ridimensionato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. dax69 - 1 anno fa

    il nulla mischiato con sabbia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Ratatouille - 1 anno fa

    Meglio una panchina oggi che lottare su ogni pallone domani… che tristezza!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Akatoro - 1 anno fa

    Pensavo valesse di più come persona. Non discuto la scelta in se per sé ma i modi, che sono quelli di chi vale poco come persona. Peggio per lui, con noi avrebbe giocato e sarebbe stato un protagonista ( e pure ben pagato) a Napoli vada a far panchina, e a fine carriera ci arriverà vincendo forse una coppa Italia( che poi nel caso la vincerebbero i compagni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 anno fa

      Vale poco come persona xke ha scelto un’altra squadra dopo l’ok (verbale) dato al Toro?
      Ma basta co ste affermazioni, è un libero mercato!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Sanguegranata - 1 anno fa

        credo sia anche una questione di buone maniere, dichiarare che una squadra è più grande di un’altra è sicuramente irrispettoso nei confronti della tifoseria e denota di fondo una carenza di educazione e di modi “civili” nella comunicazione. Aspetto non secondario in una dichiarazione del genere è anche il significato che si da all’affermazione “il napoli è più grande del Toro”, sulla base di quali parametri??? tolto lo stadio il napoli, che io sappia, non ha niente di più grande del Toro… ah si, anche la panchina forse.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. gehenna8_592 - 1 anno fa

        Non so come sei abituato a ragionare o chi frequenti, se a te sta bene è ok ma a me una persona che da la parola e poi se la rimangia NON vale una cippa, che sia mercato, mercataro o amico di bevute cambia poco…la parola data è la parola di uomo, se non vale la parola non vale neppure l’uomo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. giancator - 1 anno fa

    Va benissimo così,che vada pure al Napoli,credo che l’affare l’abbiamo fatto noi non prendendolo! Questo acquisto a me ricordava molto quello di Simone Barone,giocatore srapagato solo perchè campione del mondo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. abatta68 - 1 anno fa

    Ma ovvio che Cairo capirà… lo capisce anche un idiota che se un giocatore di 31 anni fà di tutto per essere convocato ad un Europeo, è perchè vuole potersi mettere in mostra (in Nazionale ti vede tutto il mondo, alla domenica al Dall’Ara non credo) e per poter strappare l’ultimo dei migliori contratti possibili della tua onesta carriera! Ma che cavolo gliene frega a Giaccherini di giocare 30 partite in una stagione? per farsi convocare ai mondiali? ma figuriamoci… tra un anno non ci ricorderemo nemmeno più chi era Giaccherini…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lapalisse - 1 anno fa

      La dignità, la correttezza e l’onestà sono un’altra cosa. Non mi sembra tanto difficile da capire. Fare un accordo con uno e poi subito dopo fregarsene e rifarlo con un altro ti sembra un comportamento corretto: o sei della juve e lo capisci anche da solo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 1 anno fa

        ma guarda che non hanno firmato nulla, Giaccherini avrà letto del Toro su tuttosport mentre stava cagando in Francia… Petrachi avrà sentito il suo procuratore e, sottotraccia (che vuol dire “so che stai trattando con altri ma sappi che noi saremmo pronti a offrire questo e quello…” alla faccia dell’onestà e della trasparenza!) avrà cercato di anticipare i tempi del calciomercato per vedere se abboccavano… se Giaccherini agli europei fosse stato in tribuna, oggi avrebbe già firmato con il Toro!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Lapalisse - 1 anno fa

          Ma cosa c’entra??? ma stiamo parlando di un accordo concluso a cui manca solo la firma o no? Poi se te sei abituato a rimangiarti gli accordi che stipuli contento te.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Lapalisse - 1 anno fa

          Cazzarolina perfino il suo procuratore dice che è un comportamento scorretto, lui che l’ha messo in pratica….ma di cosa stiamo parlando?
          Poi ognuno ha la sua visione di correttezza: io mi tengo la mia tu tieniti la tua, ma sappi che è molto vicina alla visione gobba

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. abatta68 - 1 anno fa

            ma quale firma? ma non c’era nessun accordo, se non un “vabbè ne terrò conto della vs offerta”. Hai mai sentito Giaccherini dire al Toro ci vengo molto volentieri? oppure ci sono stati contatti e non vedo l’ora di mettere nero su bianco? di nero su bianco c’è giusto il suo passato in bianconero e basta. La mia visione di correttezza spero sia identica alla tua, ma proprio perchè non abbiamo a che fare con gentaglia come quella che bazzica nei salotti degli hotel per far firmare contratti milionari! non c’entra niente essere di una squadra o di un’altra (io sono stragranata cmq!)… questi sono personaggi di dubbia provenienza che trattano tra loro e che, alla fine, son fatti tutti della stessa pasta!

            Mi piace Non mi piace
  44. davide.ratti1973@gmail.com - 1 anno fa

    Se questa è una giustificazione….cioè mi comporto male perché tanto lo fanno tutti….questa è proprio la nostra mentalità….solo una parola VERGOGNA!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 anno fa

      perchè “male”? penserai mica che nei rapporti tra società e procuratori queste cose siano inusuali? o che questi siano come Gandalf e Aragorn che stringono patti di alleanza e di eterna fiducia? son figli di pu…ana uno peggio dell’altro!metà dei presidenti di calcio è in giro a piede libero, ma dovrebbero stare quantomeno ai domiciliari!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Lapalisse - 1 anno fa

        Anche le guerre sono normali tra gli stati di certe zone….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. stto1962 - 1 anno fa

    Penso che anche fosse andata davvero cosi (e senz’ altro è andata così) bisognerebbe avere la dignità almeno di tacere o di dare interpretazioni più morbide e distaccate. Temo che colui che ha parlato non si sia reso conto della portata delle sue parole. Tutto sommato rivaluto nella fattispecie l’ operato di Cairo e Petrachi. Contro l’ ignoranza e la malafede è difficile combattere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. rbr98t_655 - 1 anno fa

    cairo capirà…. io faccio fatica a distinguere il più coglione tra i due !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      Purtroppo , mi sà che i coglioni siamo noi che ancora crediamo in questo calcio fatto da personaggi del genere….che perdiamo tempo e denaro per pagere loro i loro lauti stipendi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. abatta68 - 1 anno fa

    Ma vale anche per noi… penserete mica che giocatori come Baselli o Belotti non abbiano ragionato nello stesso modo, quando sono venuti al Toro? “ringraziamo le nostre ex società e andiamo a farci soldi e gloria da altre parti!” Non capisco perchè prendersela con Giaccherini, lui che giocatore del Toro non è nemmeno mai stato, ma che sarebbe venuto ad onorare la maglia se non ci fossero state grandi squadre a cercarlo… è saltato fuori il Napoli e avrà avuto i suoi buoni motivi per accettare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lapalisse - 1 anno fa

      Mica è difficile da capire, scusa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Athletic - 1 anno fa

    Ce ne faremo una ragione, anzi… magari, mentre tu scalderai la panchina, noi vedremo delle meravigliose giocate di Saponara. Così è la vita, non hai mai contato nulla, e continuerai a farlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. marcotoro69 - 1 anno fa

    Valcareggi giaccherini ma andate a fare in culo tutti e due

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Simone - 1 anno fa

    Quando si vuole VERAMENTE un giocatore si va li e si chiude subito l’affare.
    Niente accordi verbali.
    Niente promesse.
    Si chiude e basta.
    Se non si è chiuso è xke nn c’era un vero interesse da entrambe le parti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lapalisse - 1 anno fa

      Bella la tua ultima frase: ma và? mica l’avevamo capito, strano sembra quasi che il suo procuratore dica altro. La cosa che io veramente non capisco sono certi ragionamenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 1 anno fa

        Il procuratore parla di accordo (ovviamente verbale altrimenti neanche ne staremmo a parlare).
        E’ arrivata un’altra squadra e se l’è portato via?di chi è la colpa?
        Difficile da capire certi ragionamenti…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. abatta68 - 1 anno fa

    ognuno cura i propri interessi, società, calciatori e procuratori… non vedo cosa ci sia di strano in queste dichiarazioni… io mi ricordo un certo Di Napoli, calciatore del Napoli di Maradona e della nazionale, che se ne andò al Milan per vedersi le partite in tribuna gratis e con un mega ingaggio, ma si potrebbe dire lo stesso di molti altri… che aggiungere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lapalisse - 1 anno fa

      da aggiungere c’è una cosa: ma hai capito che ha fatto il voltagabbana? ma sei buffo sai? Un fenomeno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Tenente Sheridan - 1 anno fa

    Nessun problema: una merda bianconera ed un problema in meno: d’altrone lo “stile juvemerda” è sempre inconfondibile e, pare, anche contagioso, visto che i vari “procuratori e magnaccia” non ne sono immuni.

    “Chiusa una porta, si apre un portone”

    Sursum Corda Fratelli Granata…!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. granata - 1 anno fa

    Quando si è merde nn ci sono attenuanti,nn basta fare la porcata ma anche dichiararla
    Che schifo che dire se nn che gli ritorni tt indietro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. PrivilegioGranata - 1 anno fa

    Ominicchi e quaquaraquà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Jerry - 1 anno fa

    Questo è il libero mercato….. Ognuno è libero di scegliere il proprio destino…. Spero che si inizi a capire che non è il Toro ad essere incapace a trattare i giocatori, ma sono i giocatori che giocano sporco con noi come con la maggior parte delle società di medio bassa classifica. È stato così con Giaccherini, ed è così anche per Ljiaijc….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lapalisse - 1 anno fa

      Concordo, ma per alcuni i tuoi sono concetti troppo difficili.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 1 anno fa

      Quindi mettiamoci una pietra sopra, non incazziamoci più e continuiamo a guardare le grandi fare le ‘grandi’ è cerchiamo di divertirci lo stesso… A questo punto però mi chiedo: cosa vado a fare allo stadio tanto è già tutto scritto, inutile lottare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. antijuve - 1 anno fa

    Cairo sa che il napoli è più grande del Toro… Ma giaccherini non sa che anche la panchina è più grande… Chiedi a gabbiadini e valdifiori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. AmmaMi71 - 1 anno fa

    Minchia…complimentoni all’agente!!! E per Giaccherini invece gli auguro tutta la panchina che si possa fare e che si merita!!!…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. mansell80 - 1 anno fa

    Cosa ti puoi aspettare da uno che è gobbo dentro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy