Calciomercato: Bologna su Tachtsidis, Gervinho può lasciare spazio ad El Shaarawy

Calciomercato: Bologna su Tachtsidis, Gervinho può lasciare spazio ad El Shaarawy

Il punto / Sta per concludersi il mercato di riparazione, con alcuni affari caldi soprattutto per gli attaccanti: da Eder a Defrel

Tachtsidis, Gazzi. calciomercato

Manca poco più di una settimana alla chiusura del calciomercato, ed è ora di mettere a segno gli ultimi colpi per aggiustare la rosa. Alcuni giocatori si sono già trasferiti, a partire dallo stesso Immobile che è arrivato al Torino, ma molti giocatori sono ancora in attesa di lasciare la propria squadra.

Un giocatore di questi è sicuramente Panagiotis Tachtsidis, ormai ai ferri corti con il Genoa, squadra con la quale è sceso in campo soltanto 11 volte: pare che, oltre al Torino, ci sia l’interesse di un un altro team di Serie A, vale a dire il Bologna. La squadra di Donadoni ha bisogno di un innesto a centrocampo, nonostante la vittoria contro l’Udinese di ieri. Nelle prossime ore ci saranno aggiornamenti circa il futuro del calciatore greco.

calciomercato
Éder, attaccante della Sampdoria, potrebbe lasciare Genova per andare al Leicester di Ranieri

Un attaccante, invece, che potrebbe lasciare l’Italia è Eder della Sampdoria sopra citata, che sta attraversando un momento di particolare difficoltà alla giuda di Montella. Perciò il giocatore potrebbe lasciare Genova, e trasferirsi nella nuova squadra di Claudio Ranieri, il Leicester, Cenerentola del campionato inglese. Per il giocatore è arrivata un’offerta di circa 13 milioni, per la quale Eder potrebbe anche partire. L’ultima parola va al presidente blucerchiato Ferrero.

calciomercato
Stephan El Shaarawy, il suo futuro potrebbe essere giallorosso

Per quanto riguarda la Roma, ci sono due nomi caldi: uno è destinato a lasciare la capitale, Gervinho, sul quale sono piombate le sirene dell’Hebei Fortune; l’altro giocatore, che ormai ha creato un vero e proprio tormentone, è Stephan El Shaarawy. L’attaccante ex-Monaco ritornato al Milan dovrebbe arrivare oggi a Roma per le visite mediche, aspettando il via libera della squadra di Milano per il prestito.

Infine ci sono altri due attaccanti al centro del mercato di riparazione di gennaio: il primo è Petagna, ex Milan anche lui, che è stato ufficialmente acquistato dall’Atalanta, ma arriverà a giugno, perché rimarrà fino alla fine dell’anno ad Ascoli. Infine c’è Defrel, vecchio pallino del Torino che potrebbe trasferirsi allo Swansea, la squadra di Francesco Guidolin, ex Udinese, che è approdato in Inghilterra con una vittoria.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. pingiò - 2 anni fa

    non mi straccerei le vesti se tachisidis non arriva possiamo tranqullamente pescare in privara

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granata - 2 anni fa

    Che pena quando leggo e vedo svanire tt mi prende uno scoramento terribile nn è possibile un tale comportamento.hola nn abbiamo nessuno che imposti che schifo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. rossogranata - 2 anni fa

    Tachtsidis al Bologna. Ma è mai possibile che tutte le volte dobbiamo avere dei dirigenti che devono aspettare l”ultimo giorno di mercato per raccogliere gli avanzi, gli scarti delle altre squadre ? Basta questa pagliacciata. Anche l’affare Maximovic col Napoli che continua in maniera stucchevole una pretesa da 25 milioni. E’ assurdo andare avanti con questa mentalità. Hanno offerto 18 milioni, ma prendeteli e datevi da fare per arrivare ad un regista adeguato, no?! De Laurentiis ha ragione a perdere le staffe. Altro che El Kadouri, alla fine ci ritroveremo con una specie di Sanchez o Martinez o chissà altro che dopo due partite li metteremo in panchina.
    Ventura è un allenatore che si adegua perchè ne ha viste tante con i presidenti passati, e allora per lui tutto va bene “signora la marchesa” !!!
    Noi tifosi del Toro abbiamo con la pazienza che ci aiuta i c….i più grossi del campionato, e alla fine direi che con questo teatrino penoso è ora di finirla !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granata - 2 anni fa

    scusate e il Toro cosa fa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pingo - 2 anni fa

      guarda e tace. … sicuramente rimarrà qualche avanzo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. pingo - 2 anni fa

      un po’ come le iene raccatta gli avanzi

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy