Calciomercato, dalla Francia: “Forte interesse del Tottenham per Glik”

Calciomercato, dalla Francia: “Forte interesse del Tottenham per Glik”

L’ex capitano granata ha impressionato al suo primo anno al Monaco: su di lui gli occhi di parecchi club in Premier, gli Spurs su tutti

2 commenti

Non sempre essere un idolo in una certa piazza coincide con un rendimento altrettanto importante e positivo nel momento in cui un giocatore decide di cambiare casacca e cominciare una nuova avventura: sono tanti gli esempi in questo senso, non ultimo a proposito di ex granata quell’Alessio Cerci che ha rescisso con l’atletico Madrid per legarsi all’Hellas Verona, ma di questo elenco non fa parte Kamil Glik. L’ex capitano granata, dopo cinque anni all’ombra della Mole, l’estate scorsa ha deciso di accettare l’offerta del Monaco e trasferirsi così nel Principato per far parte di un progetto ambizioso.

Un’annata straordinaria quella del polacco, sia a livello personale che collettivo: oltre ad aver vinto il campionato francese infatti, il Monaco ha raggiunto non soltanto la finale di Coppa di Francia ma anche – e soprattutto – la semifinale di Champions League, un traguardo ben superiore alle aspettative iniziali. Una stagione che ha visto il difensore centrale assoluto protagonista in positivo, e le prestazioni offerte in Francia ma in particolar modo in campo internazionale non sono rimaste inosservate. Sebbene infatti il Monaco non abbia necessità di vendere e non sembri intenzionato a privarsi dei propri pezzi migliori, secondo quanto riportato dal quotidiano francese L’Equipe sarebbero numerosi i club di Premier League ad aver messo gli occhi su Kamil Glik: su tutti, il Tottenham, che sembra intenzionato a formulare al più presto un’offerta concreta al club del Principato per il centrale polacco.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. contegranata - 2 mesi fa

    GLik, secondo me, sta facendo il cammino più giusto e sensato che la sua carriera potesse fare, viste le doti che madre natura gli ha fornito.
    Certo, il Tottenham gli offrirebbe un contratto più ricco, oltre al fatto di poter giocare un campionato, la Premier League, più adatto alle sue qualità. Ma io, fossi in lui, resterei ancora al Monaco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Wallandbauf - 2 mesi fa

    Felice per Kamil, uno che ci mette il cuore e se necessario i tacchetti. Ottimo capitano granata

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy