Calciomercato, è ancora buio per Hart: “Il City respinge le richieste di prestiti”

Calciomercato, è ancora buio per Hart: “Il City respinge le richieste di prestiti”

Dall’Inghilterra / Il Daily Mail descrive il club di Guardiola come intento a incassare milioni e vendere il giocatore a titolo definitivo, nonostante Newcastle e West Ham siano interessate al prestito

2 commenti

Non si vede la luce in fondo al tunnel di Joe Hart: la stampa inglese in edicola stamattina afferma che il Manchester City, il club che detiene il cartellino dell’ex portiere del Torino sino al 2019, sta rifiutando tutte le offerte per il prestito del giocatore. Da quell’orecchio, i citizens non ci sentono proprio: “Il City vuole incassare un pagamento per Hart”, afferma risoluto il Daily Mail. L’anno scorso, il club di Manchester accettò la proposta del Torino perchè non c’era tempo di trovare soluzioni diverse – il portiere arrivò, accolto in pompa magna dai tifosi granata, il 30 agosto 2016 – ma quest’estate non sarà così. 

TURIN, ITALY - MAY 28: Goalkeeper Joe Hart disappointed after the goal of Gregoire Defrel of US Sassuolo during the Serie A match between FC Torino and US Sassuolo at Stadio Olimpico di Torino on May 28, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)
TURIN, ITALY – MAY 28: Goalkeeper Joe Hart disappointed after the goal of Gregoire Defrel of US Sassuolo during the Serie A match between FC Torino and US Sassuolo at Stadio Olimpico di Torino on May 28, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Newcastle e West Ham, secondo il quotidiano inglese, hanno fatto sondaggi per il prestito del portiere: l’intenzione dei due club sarebbe quella di ottenere Hart con la stessa formula utilizzata dal Torino un anno fa. Soprattutto i Magpies avrebbero fatto breccia nella testa del portiere di Shrewsbury. Ma la società dello sceicco Mansour ritiene che entrambi i club abbiano la forza per prelevare il giocatore pagando la cifra richiesta – a detta del Daily Mail si tratta di 18 milioni di sterline, che equivalgono a più di 20 milioni di Euro – e sostenere il suo lauto ingaggio. In Inghilterra si mormora da settimane anche dell’interesse del Manchester United di Mourinho, che però non si è per ora concretizzato.

E così Hart sarà ai nastri di partenza della nuova stagione, a partire dal prossimo lunedì, proprio insieme al Manchester City. Ma è chiaro che il suo futuro non potrà essere alla corte di Guardiola, che ha appena prelevato il portiere Ederson Moraes dal Benfica: un trasferimento quasi da record, visto che il portiere brasiliano è stato pagato 40 milioni diventando il secondo portiere più costoso di sempre, dietro Buffon che nel 2001 fu pagato dalla Juventus 53 milioni. Si prospetta un’estate da separato in casa per l’ex portiere granata, che deve sperare che il City abbassi le pretese per poter trovare una sistemazione consona.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 3 mesi fa

    Puo’ venire come secondo ad 1M al mese al toro 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Dani toro - 3 mesi fa

    Mi dispiace sia andato via,ma se avesse accettato uno stipendio piu umano xche rimandarlo al mittente?conosceva gia ambiente e tifosi,con un piccolo sforzo della societa avremmo ancora lui tra i pali.credo che lui e sirigu alla fine siano simili,poi tutto sta alla difesa che prendera corpo quest’anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy