Calciomercato, Fiorentina vicina a De Maio. Cerci-Lazio: si può fare

Calciomercato, Fiorentina vicina a De Maio. Cerci-Lazio: si può fare

Le trattative altrui / Pillole di mercato sugli altri club di Serie A

14 commenti
GENOA, ITALY - AUGUST 30: Sebastien De Maio of Genoa CFC in action during the Serie A match between Genoa CFC and Hellas Verona FC at Stadio Luigi Ferraris on August 30, 2015 in Genoa, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

DE MAIO VERSO FIRENZE

GENOA, ITALY - AUGUST 30: Sebastien De Maio of Genoa CFC in action during the Serie A match between Genoa CFC and Hellas Verona FC at Stadio Luigi Ferraris on August 30, 2015 in Genoa, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Il difensore del Genoa era stato sondato anche dal Torino, ma la trattiva – nei fatti – non ha mai preso il volo: De Maio, però, saluta comunque il Grifone per accasarsi alla Fiorentina, che sta cercando affannosamente di completare le tante lacune soprattutto tra centrocampo e difesa. Dopo aver ufficializzato il ritorno in prestito di Tello dal Barcellona, infatti, la squadra gigliata ha in canna almeno un’altro colpo per la mediana, che potrebbe sempre salutare Badelj.

14 commenti

14 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. The Mtrxx - 5 mesi fa

    Cerci immobile?
    Ma il Toro non era la squadra col budget simile alla Lazio che doveva stargli davanti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tenente Sheridan - 5 mesi fa

      In effetti gli sta davanti, caro Mtrxx, ma non ti dico che cosa “abbiamo dietro” in questo momento…!!! :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. toiomeroni - 5 mesi fa

    Cerci ha dichiarato: alla Lazio mai! E penso che sia vero. Però abbiamo visto come non si conoscono mai bene certi personaggi. Sono convinto che comunque la coppia che sono stata da noi non la vedremo più.
    Quello che non mi torna è che il Bologna ha venduto Rossettini per prendere Herteaux dall’Udinese che era un nostro obbiettivo….ma non potevamo prenderlo noi prima? E del centrocampista non si parla più, sarà un buon segno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele abbiamo perso l'anima - 5 mesi fa

    Per quanto disprezzi entrambi vederli giocare assieme in un’altea squadra mi provocarebbe quasi dolore..
    Comunque La Lazio sta mettendo su una buona sqiadra, loro si da Europa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tenente Sheridan - 5 mesi fa

      Quando la tifoseria laziale lo ha messo alle strette, Lotito ha capito che era meglio tirare fuori il libretto degli assegni..!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Simone - 5 mesi fa

    Li avevamo entrambi e li abbiamo fatti riunire ad altri.
    Mi sa tanto che i coglioni siamo stati noi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tenente Sheridan - 5 mesi fa

      Caro Simone, con quei due (prima erano tre con Ventura) alla guida della società, contano solo le plusvalenze incassate…e le loro saccocce piene.
      Sono imprenditori nel vero senso della parola, dunque devono “spremere” utili e liquidità dalla società. Questo è lo scopo.

      Tutto il resto, per loro, non conta un cazzo…!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Yuri - 5 mesi fa

        Una società sportiva cresce in proprorzione ai risultati, per l’appunto, SPORTIVI. E questi sono una conseguenza di molti fattori, di sicuro non solo di “due elementi”.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Tenente Sheridan - 5 mesi fa

          Per il momento vai a vedere gli assegni staccati da Lotito per la campagna acquisti della Lazio e poi parliamo di “aspetti sportivi”… e ditutti gli altri fattori…!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. abatta68 - 5 mesi fa

            Ma per favore…. ma veramente stiamo parlando della Lazio di Lotito come di qualcosa da emulare? veramente stiamo a parlare ancora dei motivi per i quali Cerci e Immobile se ne sono andati? ma come fate a dimenticarvi tutto nel tempo di un sorso d’acqua? ma voi siete sicuri di essere tifosi del Toro?

            Mi piace Non mi piace
  5. Tenente Sheridan - 5 mesi fa

    Hai capito la Lazio: vogliono “ricreare” il tandem di Ventura….e con una squadra dall’ossatura abbastanza valida.

    Hanno praticamente fatto il percorso inverso al nostro: partiti malissimo e conclusione in gran crescendo…!!!

    Se ci dovessero per caso riuscire, a Lotito tanto di cappello…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Massimo Ñ - 5 mesi fa

      a lotito tanto di cappello, invece al toro tanto di insulti no? poi vai la domenica a tifare toro banfone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tenente Sheridan - 5 mesi fa

        Hai finto, testa di minchia…???

        Adesso stiamo parlando seriamente e non ho più voglia di giocare con una mezzasega come te

        Non mi diverti più, ma se qualcuno mi dice dove trovarti, prima ti cambio i connotati e poi il resto lo faccio fare al Nucleo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Massimo Ñ - 5 mesi fa

          quando uno non sa usare il cervello queste sono le conseguenze. sei solo un poverello

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy