Calciomercato, il giorno di Aina? Il Torino ci spera

Calciomercato, il giorno di Aina? Il Torino ci spera

In entrata / Attesa nelle prossime ore la decisione finale del terzino naturalizzato nigeriano, inseguito anche da PSV e Villarreal

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Può essere il sabato decisivo per le sorti di Ola Aina, il duttile laterale nigeriano di proprietà del Chelsea che il Torino ha messo nel mirino come rinforzo da consegnare a Walter Mazzarri entro fine mercato. Il ventunenne naturalizzato nigeriano, che è stato avvistato già a Torino due giorni fa, prenderà la decisione finale sulla nuova destinazione: sul tavolo ha anche altre proposte. Frosinone, PSV Eindhoven e Villarreal: queste le società che costituiscono la concorrenza per il Torino, che comunque appare convinto del valore del giocatore e vuole portare in fondo l’operazione.

Il Torino ha formulato al Chelsea una proposta di prestito con diritto di riscatto, eventualmente convertibile in obbligo al ricorrere di determinate condizioni. Per il giocatore, in caso di riscatto – che potrebbe essere fissato all’incirca a tre milioni – potrebbe essere riconosciuto un contratto quadriennale. Un’operazione rivolta al futuro, considerando che in rosa Mazzarri ha già due titolari sugli esterni come De Silvestri e Ansaldi; ma sul fatto che Aina possa essere profilo da Toro, in società non hanno dubbi. Dunque c’è attesa, mentre Ola Aina sfoglia la margherita: ma il fatto di essersi recato a Torino è più di un semplice indizio e, come già raccontato ieri, si respira fiducia.

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vanni - 4 mesi fa

    Bisogna anche capire Cairo. In 2 anni ha speso la bellezza di 50 milioni x il mercato, oltre ai panini che consuma allo stadio. Non contiamo le entrate che servono appena per pagare lo stipendio dello splendido allenatore che ha trovato nell’uovo di Pasqua. Bisogna sfoltire gente e prendere tanti piccoli giovincelli, che hanno solo il difetto magari che mangiano troppo rispetto ai 28/30 enni. Tutto costa e va messo a sacro bilancio. Intanto il conto a panama anche quest’anno cresce. Giocatori da 1 milione pagati 6 fanno la differenza, per lui e il suo tirapiedi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Vanni - 4 mesi fa

    Quest’anno grandi operazioni;
    Il palo Meite a conguaglio per il fuggitivo Barreca. Sarebbe andato via ad ogni costo e chi ce lo pagava in Italia?
    Preso Bremer che è il brasiliano di rimpiazzo di quello vero.
    Preso Izzo in cambio di Burdisso. Quello è.
    Poi……boh.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granatadellabassa - 4 mesi fa

    Non lo conosco e quindi non lo giudico.
    A istinto avrei preso un onesto pedatore, anche dalla serie B, ma pronto subito.
    Abbiamo già la scommessa Berenguer, perché averne un’altra? C’è da sperare nella costante presenza dei due titolari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Uno dalla serie b era un altra scommessa. Prenderne uno forte no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13814870 - 4 mesi fa

    noi abbiamo bisogno di campioni di oggi!!!!! di campioni x domani ne abbiamo tanti noi e li abbiamo sparpagliati in tutta Italia. Noi siamo in serie A e almeno noi tifosi abbiamo delle ambizioni. Oramai ho perso le speranze che arrivi un calciatore con la C maiuscola ad aiutare quelli che x fortuna abbiamo. Mancano pochi giorni. Arriva uno che si deve ambientare. imparare la lingua..il campionato italiano ecc ecc e abbiamo subito la Roma l’Inter. !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Custer7 - 4 mesi fa

    Forza Cairo, regalaci almeno ola ola Ola Aina, strappato alla concorrenza del Real Frosinone, fallo per noi!!
    Ahahhahhahahhh pazzesco che presa per il culo, ola ola Ola Aina?? Ma chi è?? Questo è più sconosciuto degli altri due che sono arrivati!!
    No comment

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Una totale presa per il culo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Vanni - 4 mesi fa

      Sconosciuto non so. Di certo al Chelsea faceva le pulizie ma Conte ha notato che lasciava un po di polvere negli angoli e lo ha mandato a pulire dove avevano meno pretese. Ora verrà a fare il laterale al Toro. Mi piace, tra lui che toglie la polvere ed il lava vetri moldavo, avremo una sede scintillante.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Madama_granata - 4 mesi fa

    Sarà anche un campione di domani, speriamolo, ma nel Chelsie ha giocato solo nelle giovanili, poi è stato prestato nella serie B inglese!
    Giusto prenderlo in prestito, con dir.riscatto, non acquistarlo: Sadiq insegna! Se va bene, lo compri, se no torna al mittente! Non so, comunque, se sarà già in grado di sostituire un titolare, all’occorrenza!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. miele - 4 mesi fa

    Se siamo ridotti a trepidante per l’arrivo del Carneade Ola Aina, significa che tutte le nostre speranze ed illusioni, faranno una brutta fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ouarzazate - 4 mesi fa

      le hanno già fatte grazie a chi sappiamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. miele - 4 mesi fa

        Eppure una quantità di tifosi granata continuano ad illudersi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 4 mesi fa

          Infatti, gente con poca attività cerebrale.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13911127 - 4 mesi fa

    Veramente i terzini ci servono, abbiamo solo Ansaldi e De Silvestri più il giovane Fiordaliso che andrà in B e gli adattati Berenguer e Parigini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13911127 - 4 mesi fa

    Ma non sarebbe meglio Gibbs?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ale_gran79 - 4 mesi fa

      Sì lo sarebbe, anche perché Gibbs e’ un mancino vero, al contrario di questo. Ma Gibbs ha quasi 29 anni, quindi non sara’ piu’ plusvalenzabile in futuro, ma soprattutto non arriverebbe da una squadra che ci deve dei soldi (mentre il Chelsea deve pagare Zappacosta).
      Tradotto, significa che questo Aina giunge da noi pressoché aggratis, mentre Gibbs lo si dovrebbe pagare eccome.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Paul67 - 4 mesi fa

    Servono TITOLARI , questo è una riserva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paul67 - 4 mesi fa

      Ma i TITOLARI costano .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. torracofabi_631 - 4 mesi fa

    Ma che compriamo solo terzini? Ma che schema ha in mente il Mister? L’8-1-1? Eppure se ne sono accorti tutti cosa ci manca, anche chi non capisce un tubo di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Carlin - 4 mesi fa

      Finalmente uno che ha capito cosa ci aspetta!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ale_gran79 - 4 mesi fa

    Mamma mia che suspence per questo acquisto… manco stessimo comprando Marcelo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Garnet Bull - 4 mesi fa

    Chiaro, vedendo il suoi trascorsi a primo impatto può non convincere, ma l’unico modo per poterlo giudicare sarà vederlo in campo…. Avrei preferito un Masina, un Pezzella o un Lazzari ma chissà che non ci possa togliere qualche soddisfazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 4 mesi fa

      Aina nel nostro campionato, se arriverà come credo, avrà tutto da dimostrare. Una cosa è certa, rispetto ai profili da te citati, l’inglese, ha molta più potenza, gamba e velocità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Torello_621 - 4 mesi fa

      Personalmente non concordo, molto meglio fare una scommessa con un giocatore che viene probabilmente dal secondo miglior settore giovanile d’Europa e ha fatto un campionato da titolare in Championship, piuttosto che i soliti bassi profili della serie A.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 4 mesi fa

        Continuiano con le scommesse, potremmo aprire un bet Point.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13797744 - 4 mesi fa

    SE lo prendiamo ci penserà Mr Longo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. GlennGould - 4 mesi fa

    Mi sfugge una cosa. Villareal, PSV, Toro e Frosinone. Ma cosa vuol dire? Con il massimo rispetto per il Frosinone, tutto questo sembra più uno scherzo che altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Simone - 4 mesi fa

    Certo che se ce lo soffiasse il Benevento sarebbe proprio da ridere (x non dire altro)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy