Calciomercato, il riepilogo di giornata: da Belotti ad Hernandez, sino agli altri fronti

Calciomercato, il riepilogo di giornata: da Belotti ad Hernandez, sino agli altri fronti

Il resoconto di giornata/ I granata sono impegnati su tre fronti: cercano un attaccante, devono risolvere il nodo legato al secondo portiere e sistemare i giocatori in uscita

Il Torino non si ferma, si muove sia in entrata che in uscita. Nella giornata di ieri è arrivata l’ufficialità definitiva del doppio colpo BaselliZappacosta dall’Atalanta, un’operazione che senza dubbio scalda gli animi dei tifosi: in granata infatti arrivano due giovani dalle ottime qualità e di grande prospettiva per il futuro. Ma non finisce certo qui.

QUESTIONE ATTACCANTE – La società non ha intenzione di fermarsi. Come Cairo aveva detto nei giorni scorsi, i colpi in entrata dovevano essere quattro, ed ora quindi ne mancano due all’appello (perché gli altri due sono rappresentati proprio dai due ex atalantini, ndr). Sulla lista del ds Petrachi è segnato il nome di un attaccante che possa affiancare quelli già presenti in rosa per aumentare la qualità e la varietà là davanti. Il profilo cercato è quello di un elemento giovane e di prospettiva, come del resto è avvenuto in tutta questa sessione estiva anche per gli altri reparti. I primi della lista sono Hernandez e Belotti, con i granata che trattano su due fronti per diminuire il più possibile le distanze tra le parti (qui i dettagli). Infine, anche se non si tratta di un attaccante, a determinate condizioni sembra congelarsi la trattativa per Carbonero. 

SECONDO PORTIERE – Qualche giorno fa sembrava chiusa, ora invece si riapre la pista che potrebbe portare di nuovo Ichazo a fare il secondo portiere del Toro. I granata attendono che il club uruguagio abbassi le pretese, mentre in Messico il portale Tenfield.com riportava già ieri un’offerta dell’Atlético CelayaLys Gomis non sembra infatti disposto a passare l’intera stagione da riserva di Padelli e quindi potrebbe trovare un’altra sistemazione, di nuovo in prestito, con il Nantes tornato a farsi sentire, dopo i sondaggio dello scorso mese. La situazione deve ancora essere ben definita, ma torna di moda proprio il nome dell’uruguaiano che non era stato riscattato a fine giugno.

IN USCITA – Intanto, in uscita ci sono Larrondo, Vesovic, Stevanovic e Diop. Per tutti loro i granata si auspicano una soluzione estera, dal momento che così facendo potrebbero usufruire di un posto in più per un extracomunitario. Ogni situazione però è a suo modo complicata (qui tutti i dettagli). In queste settimane però le questioni più spinose andranno risolte, per sfoltire la rosa, monetizzare, ed essere sempre più competitivi per la prossima stagione. Ultima, la situazione di Amauri: i granata hanno ricevuto più sondaggi negli ultimi giorni, ma l’ingaggio pesa e non è esclusa la permanenza. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy