Calciomercato: il Wolfsburg stringe per Bruma, si stempera la pista Glik

Calciomercato: il Wolfsburg stringe per Bruma, si stempera la pista Glik

In uscita / I tedeschi hanno definito l’accordo con il difensore classe ’91 del PSV

1 Commento

E’ uno dei nodi più complicati da sciogliere per il “nuovo” Torino 2016/17 di Sinisa Mihajlovic: Kamil Glik è uno dei pezzi pregiati del roster granata, e non sono poche le squadre che hanno messo gli occhi sul possente difensore polacco. Almeno una cessione importante, probabilmente, ci sarà, ma Cairo e Petrachi non sono intenzionati a svendere i proprio gioielli, anzi. Il prezzo di Glik è alto e – come giusto che sia – la società granata (non avendo necessità di vendere) non ha intenzione di fare sconti a nessuno.

Tra le pretendenti di Glik figurava anche e soprattutto il Wolfsburg, che però nelle ultime ore sembra essersi allontanato, o almeno perzialmente defilato. La società tedesca, infatti – secondo i media locali – ha praticamente chiuso per Bruma, difensore centrale classe ’91 in forza del PSV, rinforzando dunque già con il venticinquenne (tra l’altro nel mirino dell’Inter) il proprio parco difensivo. Emissari tedeschi nelle scorse settimane avevano incontrato a Torino la dirigenza granata, e come in precedenza fatto dallo Zenit San Pietroburgo, il Wolfsburg aveva formulato un’offerta per Glik di circa 10-12 milioni, considerata non congrua al valore del giocatore.

Con i tedeschi che paiono defilarsi, il nodo-Glik è comunque ancora lontano dallo scioglimento, e solo nelle prossime settimane si saprà qualcosa di più sul futuro del capitano granata.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

    Penso che bisognerà aspettare la fine dell’Europeo per sapere il destino del capitano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy