Calciomercato, incontro Torino-Empoli. Petrachi: “Abbiamo parlato di Acquah”

Calciomercato, incontro Torino-Empoli. Petrachi: “Abbiamo parlato di Acquah”

Il direttore sportivo: “A centrocampo siamo in tanti, prima di operare in entrata dobbiamo fare delle cessioni”

di Marco De Rito, @marcoderito

“Ci siamo trovati con l’Empoli per parlare di Acquah”. Il direttore sportivo del Torino, Gianluca Petrachi, ai microfoni di Sky ha ammesso che ha incontrato la dirigenza del club toscano prima dei sorteggi per il calendario di Serie A (leggi qui). All’evento c’erano le rappresentanze di quasi tutte le società della massima serie ed è stata un’ottima occasione per scambiare anche due parole sul calciomercato.

Torino, Acquah resta sul mercato ma non si risparmia. E Cairo: “E’ magro e voglioso”

Il Torino ha parlato con l’Empoli di Acquah, perché, come ha messo il ds: “A centrocampo siamo in tanti, prima di operare in entrata dobbiamo fare delle cessioni”. Il dirigente granata poi viene incalzato su Krunic, giocatore di proprietà degli azzurri, anche se, su quest’ultimo, il direttore sportivo non conferma ma non smentisce “Krunic è sicuramente un buon giocatore che conosciamo bene” e ribadisce: “Abbiamo parlato con l’Empoli perché loro sono interessati ad Acquah”. 

 

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mauro_Mo - 5 mesi fa

    io invece penso che sia sbagliato venderlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13946570 - 5 mesi fa

    Njang valdifiori acquah.. Andate dove volete basta che andate..

    Cristiano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13746076 - 5 mesi fa

    Preghiamo tutti fratelli… Ma per Valdifiori, i miracoli ogni tanto avvengono anche a casa nostra….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paul67 - 5 mesi fa

    In tanti a centrocampo ma utili alla squadra pochi .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Madama_granata - 5 mesi fa

    Meno male che era super-richiesto in Inghilterra e pregava tutti i giorni xche’ il Toro lo lasciasse andare! Diciamogli che Empoli è un”enclave” inglese in Toscana e preghiamo noi,questa volta,xche’se lo prendano!
    Nyang al Nizza e Acquah all’Empoli e abbiamo fatto l'”en plein”!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AppianoGranata - 5 mesi fa

      Che dici Madama, glielo vogliamo impacchettare anche Vasodifiori ai baronetti toscani? Così altro che “en plain”… si fa festa per un anno intero!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 5 mesi fa

        Daccordissimo, li facciamo fuori tutti e tre con la formula del “3×2”!

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy