Calciomercato, Laxalt tra Lazio e Roma. Cagliari: c’è Srna

Calciomercato, Laxalt tra Lazio e Roma. Cagliari: c’è Srna

Calciomercato / L’esterno di proprietà del Genoa potrebbe finire nella capitale, Napoli-Torreira: stallo

di Redazione Toro News

La sessione estiva di calciomercato non è ancora iniziata in via ufficiale, ma la Serie A (e non solo) è già in gran fermento. Tantissime le trattative che in questi primi giorni di giugno stanno prendendo il volo. Dopo aver sondato il terreno per quanto riguarda le trattative del Torino (LEGGI QUI), ora è tempo di affrontare i movimenti di mercato provenienti da tutto lo Stivale.

LAXALT – A Roma c’è già aria di derby. Dopo un’annata intensa, passata a darsi battaglia sul campo da gioco, Lazio e Roma sono pronte a fronteggiarsi anche in sede di mercato. L’obiettivo che accomuna giallorossi e biancocelesti è Diego Laxalt, 25 anni, di professione esterno destro a tutta fascia, di proprietà del Genoa. L’uruguayano classe 1993, accostato in passato al Torino (LEGGI QUI) potrebbe finire all’ombra del Colosseo. Piace alla Roma, che lo valuta dallo scorso mese di gennaio come vice Kolarov, quando Monchi lo trattò a Milano con il ds del Genoa Donatelli. Ma alla fine non se ne fece nulla. Attualmente però in vantaggio ci sarebbe la Lazio. Parola del direttore generale generale del club Giorgio Perinetti, che nei giorni scorsi ha ammesso una trattativa in essere con il club di Lotito. La sua valutazione è di circa 15 milioni di euro.

Calciomercato Torino, spunta Bruno Peres

I COLPI – Colpo di scena per il mercato del Cagliari: è a un passo la firma di Darijo Srna. Il nazionale croato, secondo quanto riferito da Sky Sport, in giornata è atterrato nel capoluogo sardo per visitare città e conoscere più da vicino le strutture del club. Srna è fermo dal 22 febbraio per doping ed è attualmente legato allo Shakhtar Donetsk con un contratto che scadrà il prossimo 30 giugno. Un affare a parametro zero. Capitolo Lucas Torreira. Prima dell’esonero di Maurizio Sarri il metronomo uruguayano sembrava essere ormai promesso sposo del Napoli. Con l’arrivo in panchina di Carlo Ancelotti però la trattativa si sarebbe raffreddata: “Se trattiamo Torreira col Napoli? – le parole di Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, a Radio CRC – A questa domanda può rispondere il Napoli. Per Torreira ci sono stati degli approcci, ma è finita lì. Poi, De Laurentiis ha preso Ancelotti e magari dovrà confrontarsi con lui prima di decidere. Torreira è un grande calciatore, lo vogliono in tanti, ma De Laurnetiis non mi ha detto che voleva darmi più soldi della clausola“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 5 mesi fa

    ogni volta che leggo un nome o e’ una cacata o un’ignoto sconsciuto o ci sono gia’ le solite 6/7 davanti a noi a giocarselo

    mi ero proposto di starmene alla larga da TN e discorsi di mercato e sto fallendo alla grandissima!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy