Calciomercato, le trattative decollano: e l’arrivo di Spalletti può movimentare la situazione

Calciomercato, le trattative decollano: e l’arrivo di Spalletti può movimentare la situazione

Le trattative / E’ partito il valzer degli attaccanti, tra chi si è rinforzato e chi attende l’occasione giusta

Lo si attendeva in breve tempo, e in effetti è arrivato: è partito il famigerato valzer del mercato in Serie A, soprattutto in attacco, dove ha preso vita una compravendita che sta mobilitando la situazione. Per uno che arriva, uno che parte: il Sassuolo ha accolto Trotta dall’Avellino, liberando Floccari che si è accasato al Bologna, da cui è partito Mancosu per approdare ad un Carpi che sta pensando di cedere Borriello. La Fiorentina, sempre interessata a Quagliarella, ha lasciato andare, direzione Verona, Rebic. Tra le più attive sul mercato si segnalano proprio i felsinei, che sperano di passare per il mercato dopo la rinascita sul campo targata Donadoni. Dopo aver sistemato l’attacco, si cercano rinforzi anche nelle altre zone del campo: per la difesa cresce il nome di Ranocchia, su cui però c’è anche la Sampdoria, che finora ha chiuso solo per Alvarez.

calciomercato
Sergio Floccari è il primo rinforzo del Bologna in questo calciomercato

Grande attesa per le mosse della nuova Roma di Luciano Spalletti, che deve cercare di porre rimedio alle difficoltà capitoline agendo anche in fase di trattativa. Dopo aver chiuso cessioni importanti (spicca Iturbe) si cercano acquisti che rilancino i giallorossi in ottica scudetto: Perotti del Genoa non dispiace affatto. I rossoblù, dalla loro, sono sempre forti su Cerci, ormai inviso al pubblico milanista, ma anche Giuseppe Rossi (vecchio pallino granata) è un’idea. Cerca la linea verde invece la Juventus, che ha sostanzialmente chiuso per Mandragora.

Poco movimento per il Frosinone, prossimo avversario del Torino, con Stellone che, come già accaduto quest’anno, dovrà dare il massimo con la rosa a disposizione: non certo una situazione facile quella dei ciociari, che hanno comunque il merito di provare a inseguire fino in fondo l’agognata permanenza in Serie A. Altrettanto bloccato l’Empoli, che può vantare però una situazione ben più serena, e la cui grande sfida sarà resistere alle grandi in cerca di pezzi pregiati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy