Calciomercato, Mehmedi nega dal ritiro: “Nessun accordo con il Torino”

Calciomercato, Mehmedi nega dal ritiro: “Nessun accordo con il Torino”

Trattative / L’attaccante si schermisce, nonostante l’interesse del club sia reale

4 commenti

Il Bayer Leverkusen riparte in vista della nuova stagione, e lo fa anche con Admir Mehmedi, attaccante che ha iniziato in questi tempi il terzo ritiro con la squadra tedesca, ma che negli scorsi giorni è stato accostato con insistenza al Toro (leggi QUI i dettagli), con il club di via Dell’Arcivescovado ha puntato con decisione sul suo nome per rafforzare il reparto offensivo.

Da ritiro del Leverkusen, però, il classe ’91 nega ogni accordo con il Torino, dichiarandosi pienamente concentrato soltanto alla prossima stagione con le Aspirine, che devono riscattarsi dopo una brutta stagione chiusa solo al 12esimo posto – una vera batosta per una squadra abituata ad aspirare continuamente alle coppe europee.

“Il Torino? Non c’è nessun accordo”, riporta dalla Germania il portale Shz, con il giocatore che ha aggiunto: “Se così non fosse, non sarei qui”. Mehmedi è pronto dunque a ripartire con i colori rossoneri del proprio club in vista dell’annata a venire, sotto la guida del tecnico Herrlich che ha preso il comando del timone della squadra tedesca.

Al di là delle parole difficilmente interpretabili in un contesto più ampio del primo allenamento della stagione, l’interesse del Toro per il calciatore è reale: la duttilità di Mehmedi, che soppesa la vena realizzativa non eccelsa, fa gola al club granata che, come dichiarato da Mihajlovic, è in cerca di un attaccante a prescindere da ciò che Belotti deciderà per il suo futuro. Dalla Germania il diretto interessato smentisce, ma su Mehmedi il Toro c’è.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Torogranata - 3 settimane fa

    A parte il fatto che mi sembrano notizie campate in aria,poi questo è uno che in Germania negli ultimi 2 campionati ha fatto 5 reti e che neanche in Svizzera andava meglio,e si pretende che segni in Italia?
    Tanto vale tenere Boye.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 3 settimane fa

    Cerci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Flower17 - 3 settimane fa

    Ma io mi chiedo ma allora a chi stiamo puntando?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      È questo che mi fa incazzare, se sei una società seria, quest e notizie non dovrebbero neppure uscire. Soprattutto se hai un obbiettivo dichiarato non vai avanti settimane per cercare uno sconto. Prendi i due o tre che ti servono, li paghi e basta

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy