Calciomercato, Milan-Belotti: ipotesi viva ma ad oggi remota

Calciomercato, Milan-Belotti: ipotesi viva ma ad oggi remota

Il punto / Altri contatti con i rossoneri, che tentano il Toro: anche Paletta nell’offerta. Ma i granata per ora non scendono dai 100 milioni

Il Milan torna a farsi sotto per Belotti, per ora non con offerte ufficiali ma con contatti verbali. E tenta il Torino: ben sapendo che Gabriel Paletta resta un nome che interessa ai granata come rinforzo in difesa, e che Mbaye Niang farebbe parecchio comodo a Mihajlovic, che ha impostato il 4-2-3-1 come modulo di base per la sua seconda annata al Torino. I rossoneri sono scatenati: dopo aver concluso due clamorosi affari in entrata come Leonardo Bonucci e Lucas Biglia, manca ancora un colpo per chiudere il mercato in entrata ed è l’attaccante centrale. Andrea Belotti è una pista non tramontata.

Un pour parler, ad oggi niente di più: sarebbe stata paventata al club granata un’offerta da 45-50 milioni insieme ai cartellini di Paletta e Niang, partiti poche ore fa per la tournèe in Cina agli ordini di Montella. E il club granata ha fatto capire di non volersi muovere dai 100 milioni, valutazione della clausola rescissoria valida per l’estero ma ritenuta l’asticella che devono raggiungere, eventualmente, anche i club italiani.

WhatsApp Image 2017-07-14 at 13.32.09

Il preferito del Milan, al momento, è Pierre-Emerick Aubameyang del Borussia Dortmund: gli ostacoli sono le esose richieste del giocatore e la concorrenza cinese del Tianjin. E poi c’è Nikola Kalinic, in uscita dalla Fiorentina: sarebbe l’opzione meno costosa e per questo resta assolutamente da non scartare, visti gli oltre 50 milioni spesi da Mirabelli e Fassone per Biglia e Bonucci. Ad oggi, Belotti al Milan è un’ipotesi viva, ma remota. Il ragazzo intanto è a Bormio, mentre si aspetta un confronto con la società.

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. die granata - 3 mesi fa

    Sapete xche cairo vuole prima comprare che vendere brlotti??????xche se lo vende prima le societa sanno che cairo ha una bella cifra e i giocatori glieli fanno strapagare….se belotti va via de la xzapata chiedera 30 mln…donsah 15 eccccc…..prendere prima va bene ma si diano una sveglia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ribaldo - 3 mesi fa

      Minchia, sei proprio uno stratega. manda il curriculum a tutto il mondo e si scatenerà l’asta per ingaggiarti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Torogranata - 3 mesi fa

    Altri siti dicono che l’offerta del Milan per il Gallo sia 60+Niang e paletta.
    Vedrete che ora Cairo se ne uscirà col fatto che ha parlato con Belotti è la sua volontà è quella di andare al Milan.
    Alla fine sarebbero 80milioni,ma se accettiamo Niang e Paletta significa che in difesa e per l’esterno di attacco siamo a posto,poi sicuramente arriverà Zapata e molto probabilmente Imbula,e il mercato sarà finito con buona pace per noi tifosi e per Cairo che con la restante somma ottenuta avrà la possibilità di fare mercato per un altro paio di anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. die granata - 3 mesi fa

      Se vende belotti altro che donsah….paletta e chi altri…deve fare meglio di cosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Cairo lo cedera a meno di 100 mln dichiarando che il ragazzo non era contento di restare…allora mi chiedo la clausola a cosa serve ? Se il Gallo l’ha firmata vuol dire che senza offerta da 100 mln era felice di restare…mi sa tanto di solita presa per il culo questa telenovela Belotti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      Non è difficile da capire, a 100 Cairo non può fare nulla e non c’è bisogno neanche di trattare con lui, lo prendi e basta e, non dimenticare, che la clausola vale SOLO x l’estero. In Italia devi SEMPRE trattare con Cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. contegranata - 3 mesi fa

    Allora, io Belotti lo cederei pure al Milan, però per 50 milioni di € più Niang, Paletta e Sosa.
    O Mati Fernandez ma credo che Montella, difficilmente, se ne priverà.
    Comunque, al milan basta Kalinic per vincere il prossimo scudetto …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Wallandbauf - 3 mesi fa

      A me non sembra affatto così forte come i giornali vogliono far credere..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Simone - 3 mesi fa

    Il Milan non vuole più niang e paletta e se lo porta in ritiro.
    Noi maxi e ajeti li lasciamo a casa.
    Curioso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. roplo - 3 mesi fa

    bene ..perfetto ….non vedo nessun problema … il cinese lo vuole ? 100 milioni di cammelli e dare Bellotti …. il resto sono chiacchiere da barsport

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy