Calciomercato, Paletta al raduno del Milan: il Toro stringe, chiesto tempo

Calciomercato, Paletta al raduno del Milan: il Toro stringe, chiesto tempo

In entrata / I rossoneri iniziano oggi la loro stagione, il difensore obiettivo del Toro è presente: ora tocca ai rossoneri dare il via libera per la cessione

Sta per iniziare a tutti gli effetti la stagione sportiva 2017/2018, con tutte le squadre della Serie A che alla spicciolata effettuano i raduni per l’inizio della preparazione. Tra di queste c’è il Milan, che dà il via oggi alla propria stagione: i rossoneri di Montella, con una rosa che il calciomercato in corso sta cambiando da cima a fondo, si sono radunati oggi a Milanello con in testa il terzo turno preliminare di Europa League, in programma per fine luglio.

Molto probabilmente, tuttavia, per allora Gabriel Paletta non sarà più un giocatore del Milan. La situazione dell’italo-argentino è risaputa: non rinnoverà il contratto in scadenza nel 2018 e partirà certamente quest’estate, per non finire ai margini della squadra di Montella. Il Torino è sempre il favorito per ottenere il centrale classe 1986: i contatti con l’agente del giocatore sono costanti, l’offerta su base triennale alletta il centrale più delle altre ricevute (su Paletta, lo ricordiamo, c’è anche il Trabzonspor). Se ancora non si può dire che l’accordo con il giocatore ci sia, poco ci manca: la strada sembra comunque in discesa.

DOHA, QATAR - DECEMBER 23: Gonzalo Gerardo Higuain of Juventus FC in action against Gabriel Alejandro Paletta of AC Milan during the Supercoppa TIM Doha 2016 match between Juventus FC and AC Milan at the Jassim Bin Hamad Stadium on December 23, 2016 in Doha, Qatar. (Photo by AK BijuRaj/Getty Images)
DOHA, QATAR – DECEMBER 23: Gonzalo Gerardo Higuain of Juventus FC in action against Gabriel Alejandro Paletta of AC Milan during the Supercoppa TIM Doha 2016 match between Juventus FC and AC Milan at the Jassim Bin Hamad Stadium on December 23, 2016 in Doha, Qatar. (Photo by AK BijuRaj/Getty Images)

Resta da appianare la situazione con la società rossonera: Mirabelli e Fassone, attualmente impegnati a definire l’acquisto di Andrea Conti dall’Atalanta, sono più concentrati sulle entrate e hanno chiesto qualche ora di tempo per poter chiudere la situazione relativa al terzino dell’Italia Under 21. Poi, sarà il tempo delle uscite: e i buoni rapporti col Torino possono agevolare la buona riuscita della trattativa. C’è da dire che il Torino e il giocatore spingono per una rescissione anticipata del contratto, che converrebbe a entrambi: il Milan, ovviamente, vorrebbe incassare qualcosa, anche sottoforma di bonus condizionati a risultati della squadra. La situazione resta assolutamente da seguire: mentre Paletta da oggi si allenerà agli ordini di Montella, ma sempre col telefonino a portata di mano, in attesa di buone notizie.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy