Calciomercato: Parigini torna in uscita, ma l’Udinese fa un passo indietro

Calciomercato: Parigini torna in uscita, ma l’Udinese fa un passo indietro

In uscita / L’arrivo di un esterno porterebbe il prodotto del settore giovanile a cercarsi una squadra. I friulani, interessati al giocatore nelle scorse settimane, hanno cambiato obiettivi

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Altre considerazioni che il Torino deve fare sul mercato in uscita, oltre a quelle su Joel Obi (destinato al Chievo) e Afriyie Acquah (in trattativa con l’Empoli), sono quelle riguardanti Vittorio Parigini. Il prodotto del settore giovanile granata ha trascorso per il terzo anno la preparazione estiva con il Torino, stavolta nel nuovo ruolo di esterno sinistro del 3-5-2. Lui ci ha messo la massima professionalità e il mese di precampionato lo ha visto alternarsi con Berenguer in quel ruolo; Parigini ha reso bene e il Torino lo considera molto. Insomma, c’è reciproca soddisfazione, ma è chiaro che l’arrivo di un esterno in grado di giocare a sinistra dal mercato (che sia Ola Aina o chi per esso) restringerebbe di molto le possibilità di giocare, per Parigini. Di conseguenza, per evitargli una stagione da comprimario, si dovrebbe tornare sul mercato in uscita, che è stato congelato nelle ultime settimane per quanto riguarda il ragazzo.

PASSO INDIETRO – L’aver messo in stand-by il mercato in uscita per esigenze legittime, quali quella di valutarlo nel nuovo ruolo, ha però fatto sì che l’interesse dell’Udinese, il principale club che si era interessato a Parigini nel mese di giugno, sia parzialmente scemato. I friulani sono alla ricerca di un nuovo attaccante, ma per ora sembrano avere altre priorità: i nomi più caldi che rimbalzano da Udine, a tal proposito, sono quelli di Kean e Pinamonti. Inoltre in rosa ci sono Lasagna, il nuovo acquisto Pussetto ed altri giovani profili quali Machis, Mallè e Vizeu. Per ora, quindi, si raffredda la pista Udinese per Parigini, che resta comunque sui taccuini di altre squadre di Serie A. Gli ultimi giorni di mercato possono essere forieri di novità.

33 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Puliciclone - 2 mesi fa

    i giovani vanno valorizzati e fatti giocare solo qua<ndo sono pronti. Se sia miha che Mazzarri non reputano Parigini pronto ci sara' un motivo. Edera e' bravo sicuramente giochera' ma non credo sia giusto solo perche' e' del vivaio debba prendere il posto di iago o lo vedreste meglio al posto del gallo? Bisogna smetterla di criticare la societa' a priori…..noi siamo vivi abbiamo bilanci solidi ed ogni anno possiamo andare allo stadio con la speranza di avere una bella squadra….averne di presidenti cosi'

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 mesi fa

      Sei serio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Riba - 2 mesi fa

        No non è del Toro!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13659615 - 2 mesi fa

    Di sei risposta da sola.. Se sono bravi e sanno farsi valere.. si vede che non è così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13958142 - 2 mesi fa

    Te li ricordo io Madama granata
    Glik, Bruno Peres, Maksimovic. Hart, Iago Falque, Nkoulu, Ansaldi, Lijaic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 mesi fa

      Stavo parlando di EX-GIOCATORI, se leggere bene!
      Escludiamo quindi Ljajic, Falque, Nkoulou, Anzaldi. Rimangono Glik, come ho detto,ed Hart,che, però, diciamocelo, grazie del uomo, ma come portiere non ha più brillantini molto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 2 mesi fa

        Errori di battitura, scusate!
        Dicevo: Hart, grande uomo, ma come portiere non ha più brillato molto. Maksimovic nel Napoli non ha fatto una gran carriera, e, per me, Bruno Peres non è mai stato un grande giocatore! Non basta un gol alla Juve x fare di lui un campione! Questo il mio parere, però opinabile. Io rispetto tutti coloro che non la pensano come me

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13958142 - 2 mesi fa

    Ma perché bisogna scrivere le cose solo per prendere pollici in su e scrivere cose che piacciono? Ma davvero state paragonando un giocatore che ha fatto 2 stagioni da titolare una in Liga e una in serie A (osasuna e toro) con un giocatore che ha avuto come massima esperienza una non entusiasmante da semi riserva al Bari e al Chievo non ha visto il campo? Parigini lo spero anche io possa diventare forte ma Berenguer offre migliaia di garanzie in più, pur non essendo un fenomeno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Riba - 2 mesi fa

      Sicuro dei tuoi pensieri?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Madama_granata - 2 mesi fa

    SE VERAMENTE VENDESSERO E/O PRESTASSERO ANCORA PARIGINI, IO, SEMPRE MOLTO MISURATA NEI GIUDIZI SULLA DIRIGENZA, DAREI RAGIONE AI TIFOSI PIÙ “ARRABBIATI” E STAVOLTA MI SCHIEREREI CON LORO!
    Sono frottole belle e buone quelle che i giovani del nostro vivaio devono andare in prestito x poter giocare con continuità: COSÌ LI STANNO FACENDO FUORI AD UNO AD UNO!
    PERCHÉ, NEL TORINO, SE SONO BRAVI, E SANNO FARSI VALERE, NON HANNO DIRITTO AD UN POSTO IN SQUADRA E A GIOCARE REGOLARMENTE?
    Almeno comprassimo dei campioni! E invece no: si dà fiducia solo a giovani, sconosciuti e stranieri: ma perché?
    Mi domando che cos’ha Mazzarri contro gli Italiani, specie se cresciuti nel Toro! Non gli è bastato sbattere fuori Barreca? Guarda caso è proprio nel suo ruolo che siamo carenti!
    Ed EDERA? QUANDO SI DECIDE A FARLO GIOCARE CON CONTINUITÀ?
    PERCHÉ ZACCAGNO NON HA POTUTO RIMANERE, come secondo o terzo portiere?
    E tra le riserve xché non ci sono Buongiorno, o Fiordaliso, o Butic?
    In tanti avevamo apprezzato questi giovani aggregati alla prima squadra in ritiro:illusione! Li hanno spediti tutti via! In un intero anno le possibilità per “giocarsela”, cosí come gli stranieri, le avrebbero sicuramente avute a che loro!
    ABBIAMO UNA SQUADRA COMPLETAMENTE SNATURATA DI TUTTI I SUOI STORICI VALORI! DOVE SONO QUELLI CRESCIUTI A “PANE E GRANATA, CON IL FUOCO DENTRO E LA GRINTA NEL CUORE”?
    I COMMENTI, su questo sito, sono TUTTI X LA CONFERMA DI PARIGINI!
    Perché Parigini ha meno diritti di Berenguer (decisamente più scarso) e deve essere scalzato da un Aina qualunque, o da chi per esso? Questo, fino a ieri, manco sapeva che esistesse una squadra di nome Toro”!
    È grazie ai Berenguer, ai Nyang, agli Acquah, ai Rincon (STRAPAGATI!) che il TORO HA COSÌ TANTO BRILLATO LO SCORSO ANNO? È GRAZIE A LORO CHE SIAMO ANDATI IN EUROPA?
    E prima di loro i Martinez, gli Iturbe, gli Avelar, i Carlao, Ajeti, Sadiq, Barreto, Amauri, ecc, ecc, ecc!
    Gli “ultimi ex-buoni”, che ricordo, si chiamano Darmian, Ogbonna, Immobile, D’Ambrosio, Zappacosta.. Di stranieri bravi, sarà la mia memoria che difetta, ricordo Glik.. E poi?
    Scusate la mia rabbia, ma ci stiamo facendo male da soli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13965593 - 2 mesi fa

    Che dire…. Questi sono folli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. morassut.maur_698 - 2 mesi fa

    E chi sarebbe il fenomeno che acquistiamo a sinistra che determinerebbe la sua cessione?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13658578 - 2 mesi fa

    da cedere con diritto di riacquisto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 2 mesi fa

      Mi trovi d’accordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Riba - 2 mesi fa

    Presidente, dirigenti e allenatore indegni di essere al Toro!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Aletoro - 2 mesi fa

    Ma nooo che rimanga parigini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Turin2.0 - 2 mesi fa

    Qui veramente si inizia ad offendere l’intelligenza del tifoso medio del Toro di quel popolo sinceramente granata che non pretende la Champions ma sogna almeno una squadra che sudi la maglia magari stile Athletic Bilbao con tanti giovani usciti dal Fila stanno vendendo tutto il vendibile e anche di più chi non va via e perché braccino corto pretende troppo dagli eventuali acquirenti x come stanno operando le altre sulla carta abbiamo già davanti oltre i gobbi le 2 milanesi le 2 romane e il Napoli nella migliore delle ipotesi ci giochiamo con Atalanta e Viola il 7 posto ma tanto vale dare campo ai Parigini agli Edera etc almeno sono torinesi e hanno la maglia granata cucita addosso cioè Parigini pur di restare ha ripiegato anche in un ruolo non suo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. vertigo.19777 - 2 mesi fa

    Possibile che non si riesca a farlo giocare un anno con il Toro?!? Mercato quest’anno incredibilmente assurdo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-13758358 - 2 mesi fa

    parigini deve restare, berlinguer no ma neanche andreotti :)
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. user-13758358 - 2 mesi fa

    secondo TMW, mettendo insieme le varie notizie, il ns centrocampo sarà composto da gonalons pereyra viviani rincon baselli
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 2 mesi fa

      Non compare Metiè. Lo hanno venduto con plusvalenza ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Toro71 - 2 mesi fa

    Ma fatemi capire l’unico a sinistra che salta l’uomo è crossa viene messo di nuovo sul mercato??? Scusatemi ma tutto ciò è assurdo. Berlinguer col Liverpool non ha toccato palla e ha svolto un ruolo esclusivamente di copertura. Cairo tieni Parigini e dai in prestito Berenguer.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Granata - 2 mesi fa

    Se Berenguer deve imparare a fare il terzino anche Parigini sta imparando. Cosa cambia ? Parigini ha più fisico forse meno tecnica ma molta più potenza. Io darei via lo spagnolo in prestito e terrei Vittorio. Con Mazzarri mette la testa a posto e magari esplode

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. ddavide69 - 2 mesi fa

    Meno male che sta pagliacciata del mercato e quasi finita . Lo aspetto al varco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 mesi fa

      7 pcu

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 2 mesi fa

      8

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. rossodisera - 2 mesi fa

    Se arriva un esterno in prestito terrei Vittorio, lo terrei comunque perché una chance la darei a un nostro ragazzo. C’è da vedere bene la situazione contrattuaria ma durante la stagione può succedere qualsiasi cosa e se siamo in troppi la colpa non è dei nostri ragazzi ma di chi ha avuto tempo di accordarsi e che ancora non è riuscito a sfoltire anche rimettendoci qualcosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. FVCG'59 - 2 mesi fa

    Fatemi capire: Parigini in uscita e Berenguer resta? Qual è la logica, se c’è. Thanks

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silviot64 - 2 mesi fa

      Nessuna.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giancarlo - 2 mesi fa

        Berenguer è costato 5,5 milioni e nessuno glieli da, ne si accolla lo stipendio se in prestito. Parigini non è costato nulla (?) ed è tutta plusvalenza.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. cervix - 2 mesi fa

      Che Berenguer è costato 5,5 milioni e nessuno, al momento, è disposto a offrire tale cifra per le sue prestazioni. Perugini è un prodotto del vivaio del Toro, quindi non è costato nulla. La logica è sempre la stessa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. FVCG'59 - 2 mesi fa

        Quindi, siccome Parigini è frutto del vivaio = non costato se non per il contratto a lui fatto, lo si vende anche se ha fatto bene in questo precampionato… a scapito del nulla Berenguer…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. renato - 2 mesi fa

          Hai centrato il problema, come diceva il prima della lista qui sopra, la logica dov’è? Semplicemente non c’è.

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy