Calciomercato Torino, Frosinone e Pordenone su Zaccagno

Calciomercato Torino, Frosinone e Pordenone su Zaccagno

La situazione / Il portiere è pronto per essere rigirato in prestito a farsi le ossa: premono Frosinone e Pordenone

di Marco De Rito, @marcoderito

Dopo l’esperienza sensazionale ai Mondiali Under 20 dove l’Italia si è classificata terza ma le sue prestazioni sono state formidabili, Andrea Zaccagno è pronto per pensare alla prossima stagione che sarà lontano da Torino e su di lui i riflettori di diverse squadre sono puntati. Il club di Via dell’Arcivescovado lo cederà ancora una volta in prestito al fine di farlo giocare per fargli fare le ossa e poi farlo tornare alla base per giocarsi un posto da titolare.

Ag. Zaccagno: “Vedrete quanto è forte. Il Toro lo stima, ma lui deve giocare”

Questa volta però il Torino vuole delle assicurazioni circa le possibilità del portiere padovano di giocarsi le sue chance da titolari. Nell’ultima stagione alla Pro Vercelli è sceso in campo per sole tre volte, troppo poco per esprimere al meglio le proprie qualità.

2016_05_29_PRIMAVERA_TORO_ATALANTA-54

Dopo l’esperienza con la Nazionale le offerte però non hanno tardato ad arrivare e su di lui ci sono diverse squadre tra Serie B e Lega Pro. Il Frosinone ed il Pordenone sono le due società che stanno spingendo più di tutte ma il Toro e l’entourage del giocatore vogliono passare al vaglio tutte le possibili soluzione per poi prendere quella che possa garantire a Zaccagno di poter scendere in campo con una certa costanza.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. magnetic00 - 1 anno fa

    prestatelo al milan che è senza portiere ah ah ah ah!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy