Calciomercato, in Premier è valzer delle punte: Morata-Manchester, Chelsea su Lukaku

Calciomercato, in Premier è valzer delle punte: Morata-Manchester, Chelsea su Lukaku

Le trattative altrui / Il punto sulle maggiori società inglesi alla ricerca di un attaccante

di Redazione Toro News

MILAN

PORTO, PORTUGAL - DECEMBER 07: Andre Silva of FC Porto celebrates scoring his sides fourth goal during the UEFA Champions League Group G match between FC Porto and Leicester City FC at Estadio do Dragao on December 7, 2016 in Porto, Porto. (Photo by David Ramos/Getty Images)

PORTO, PORTUGAL – DECEMBER 07: Andre Silva of FC Porto celebrates scoring his sides fourth goal during the UEFA Champions League Group G match between FC Porto and Leicester City FC at Estadio do Dragao on December 7, 2016 in Porto, Porto. (Photo by David Ramos/Getty Images)

Non siamo neanche al 30 giugno, e già impazza il calciomercato. In particolare, in Italia, la squadra più attiva è sicuramente il Milan: il club rossonero, dopo essersi assicurato Musacchio, Ricardo Rodriguez e Kessie, ha piazzato anche il colpo per l’attacco: si tratta di Andre Silva, prelevato dal Porto per circa 38 milioni. Un investimento importante, che allontana la società meneghina da Andrea Belotti, visto che anche il ventiduenne portoghese ricopre il ruolo di centravanti.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. osvaldo - 1 anno fa

    Non vorrei essere… blaslemo ma penso che il discorso Belotti – Milan si sarebbe dovuto approfondire perchè non vorremmo trovarci il prossimo anno con il giocatore con la testa altrove;giocare con la paura di farsi male e/o con l’ansia di dover ripetere la grande stagione 2016-17.
    Dal Milan avremmo potuto avere Kuzka e Lapadula,( un giocatore che dà tutto in campo – alla Belotti x intenderci”!) oltre a 55-60 MLN e, presentarci con 18-20 mln al Napoli per Zapata!.
    Avremmo sistemato, per anni, attacco e buona parte del centrocampo.
    Ci sarebbero molti soldi in cassa per sistemare alla grande difesa- settore giovanile e un bilancio favoloso!
    Vediamo cosa succede nei prossimi giorni ma, per il momento siamo a zero e con l’incognita Belotti… sul groppone.
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rocker - 1 anno fa

    Quindi il gallo rimane!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alessandro - 1 anno fa

      ECCERTO!! Diceva la buonanima del mio nonno:
      non c’e venditore piu esoso …..del venditore che “non vuole vendere”!!
      A buon intenditor…..!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy