Calciomercato: Rebic è del Verona, ufficiale Zuniga al Bologna

Calciomercato: Rebic è del Verona, ufficiale Zuniga al Bologna

Calciomercato / Le trattative degli altri club: ufficiale Diamanti all’Atalanta, così come il ritorno di Spalletti alla Roma

Il calciomercato invernale sta entrando nel vivo, con diverse squadre di Serie A che hanno già chiuso alcune operazioni in entrata ed in uscita. Il Torino – come ben sappiamo – ha chiuso per Immobile, che ieri ha sostenuto le visite mediche (qui il video) e entro breve dovrebbe essere definitivamente ufficializzato. Ufficiale da ieri, invece, il ritorno in Italia di “Alino” Diamanti, che passa dal Watford – dove ha trovato veramente poco spazio – all’Atalanta: la Dea, così, compensa la cessione di Maxi Moralez ai messicani del Club Leon. Ufficiale anche l’arrivo del terzino Zuniga al Bologna, dopo essere stato ai margini del progetto Napoli.

Notizia di oggi, poi, è anche la seconda avventura in giallorosso per Luciano Spalletti: ieri la società capitolina aveva ufficializzato l’esonero di Rudi Garcia, poco fa è arrivata la conferma dell’approdo dell’ex Zenit nella capitale. Roma che intanto sta cercando un attaccante esterno per riempire il vuoto causato dall’addio di Iturbe: il nome più forte resta Perotti, che però non si chiuderà prima della prossima settimana. Anche il Napoli è molto attivo sul mercato in entrata: Maksimovic e Kramer rimangono i due obbiettivi principali di De Laurentiis, ma per entrambi la situazione è in stallo, con le offerte fatte pervenire rispettivamente a Torino e Bayer Leverkusen giudicate insufficienti. Le In cerca di un rinforzo anche il Genoa di Gasperini, che dopo Suso sta cercando di chiudere un altro affare con il Milan: stiamo parlando di Alessio Cerci, un affare che però si sta complicando più del previsto, e nel quale potrebbero anche infilarsi altre squadre (come il Torino, leggi qui).

Qualche minuto fa, poi, è arrivata un’altra ufficialità: Ante Rebic, attaccante della Fiorentina, è un giocatore del Verona, che va così a rinforzare il proprio reparto offensivo. I viola, dalla loro, hanno messo sul mercato Giuseppe Rossi, e Quagliarella resta un’alternativa valida a Pepito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy