Calciomercato, Torino: altra giornata di trattative

Calciomercato, Torino: altra giornata di trattative

Calciomercato/ In casa granata attendono la svolta per Ilicic, mentre la pista Kurtic non si scalda. Per Gazzi é tempo di rinnovo, Larrondo non può bloccare il mercato

Giornata importante per il calciomercato granata, Cairo e Petrachi, dopo il week-end, sono tornati al lavoro e hanno incominciato a riallacciare i contatti; l’asse tra Torino e Firenze ormai è rovente e i contatti tra i dirigenti granata e quelli viola sono costanti. Il Toro vuole cercare di portare a casa l’obbiettivo primario per l’attacco ovvero Josip Ilicic. Dopo le prime resistenze della Fiorentina, la società gigliata e quella granata si sono venute leggermente incontro e sembra che possano chiudere l’operazione con un prestito con diritto di riscatto. Ma l’accordo definitivo non c’é.  L’attaccante ex Palermo, invece, sembra sempre più intenzionato a vestire la casacca granata e spera che i due club trovino l’intesa al più presto. Ilicic arriverebbe sotto la Mole per rilanciarsi sotto la guida dell’allenatore Giampiero Ventura. Nei prossimi giorni sono attese novità importanti sulla possibile chiusura della trattativa, che ormai é già una telenovela. Per quanto riguarda Kurtic il Torino resta interessato, ma la Fiorentina ha ribadito che, per il momento, il centrocampista ex Toro non è sul mercato.

Petrachi però sa bene le regole del calciomercato e si sta già tutelando nel caso non andasse in porto l’operazione Ilicic e/o Kurtic sondando diverse alternative. 

A centrocampo, dopo la cessione di Nocerino, si sta cercando di piazzare anche Ruben Perez e Sanchez Mino anche se per quest’ultimo, nel caso in cui non si trovassero le giuste soluzioni, i grananta ne valuterebbero il reintegro. Forse non é tra le priorità del momento, ma Gazzi è pronto a firmare il rinnovo con il Torino, dato che ha il contratto in scadenza a giugno ma c’è stato un problema che ha fatto slittare la sigla del contratto: l’agente del calciatore, infatti, è rimasto fermo a letto con la febbre. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy