Calciomercato Torino, altro no di Cairo al Manchester City: Peres vale più di 20 milioni

Calciomercato Torino, altro no di Cairo al Manchester City: Peres vale più di 20 milioni

In uscita / Il presidente per ora è irremovibile: i 17.8 proposti non bastano ancora. E le parole di ieri…

44 commenti

Al secondo assalto del Manchester City per Bruno Peres la risposta di Urbano Cairo è stata sempre la stessa: la valutazione del brasiliano è di 20 milioni più bonus e per ora non si scende da questa base. Respinta al mittente, quindi, anche la seconda offerta dei Citizens per l’esterno carioca, che salvo impronosticabili imprevisti domenica sarà presente al raduno del Torino di Mihajlovic.

Come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi, il Manchester City ha in primis recapitato un’offerta di 15 milioni al club di via Arcivescovado. Al quale il Torino ha risposto “picche” senza pensarci su troppo. Negli ultimi giorni, ecco il secondo assalto del club che vorrebbe consegnare l’ex Santos nelle mani di Pep Guardiola: 17, 5 milioni di Euro. Il presidente e i suoi collaboratori avrebbero resistito ancora, non muovendosi dalle proprie posizioni: Peres può andarsene per un’offerta veramente importante e per “offerta veramente importante” leggasi 20 milioni di Euro.

Peres, Torino-Juventus

Peres resterà al Torino, quindi? Impossibile dirlo ora. Il Manchester City tenterà un ennesimo rialzo? E la volontà del giocatore come e quanto inciderà? Al momento difficile dare risposte: perchè Bruno Peres possa partire, la combinazione deve essere composta da un’offerta adeguata accompagnata dalla richiesta del giocatore di poter partire. Mentre sul web i tifosi “Blue Moon” già si infiammano al vedere il video dello storico coast-to-coast nel derby della Mole,  al momento, l’unica certezza è che Bruno Peres è un giocatore del Torino e domenica si unirà ai compagni per la prima sgambata dell’anno

44 commenti

44 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Granatasinasce - 9 mesi fa

    Nel 4-3-1-2

    i 4 di difesa : Zappacosta; Maksimovic, Jansson, Bruno Peres;
    i 3 mediani: Giaccherini, Kucka, Benassi, (due incursori e uno in copertura preventiva)
    TRQ :Baselli (Markus Henriksen “speriamo”)(Ljajic “Mah!!!”)
    i due davanti : Belotti, Martinez.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granatasinasce - 9 mesi fa

    Nel 4-3-1-2

    i 4 di difesa : Zappacosta; Maksimovic, Jansson, Bruno Peres;
    i 3 mediani: Obi, Kucka, Benassi, (due incursori e uno in copertura preventiva)
    TRQ :Baselli (Markus Henriksen “speriamo”)(Ljajic “Mah!!!”)
    i due davanti : Belotti, Martinez.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granatasinasce - 9 mesi fa

    NON SI VENDE NE BRUNO PERES NE DAVIDE ZAPPACOSTA (con questi due abbiamo una delle catene di gioco destre più forti in italia)…
    a “dimenticavo” i nosti under: Barreca, Aramu, A. Gomis, Parigini, Chiosa (?)…

    mettiamo pure un portiere Gabriel e un trequartista (secondo me lo può fare Baselli, a meno che non arrivi Henriksen, nel 4-3-1-2 alle spalle di Belotti-Martinez o Belotti-Boye; ris. di Belotti , Maxi Lopez).

    i 4 di difesa sono Zappacosta, Maksimovic, jansson, Silva (ris. Arlind Ajeti’93 Bovo, Moretti, Barreca, Avelar, Molinaro) direi che nn abbiamo bisogno di difensori, che dite?!

    i 3 di centro campo Baselli, Benassi, Kucka (ris. Henriksen (4-3-1-2), Acquah, Obi, Aramu)2 elementi mancano (i sostituti di Vives e Gazzi , anche se per me uno come Gazzi lo terrei (il sostituto perfetto è Aron Gunnarsson),il preferito per sostituire Vives sarebbe Alberto Grassi ’95 , oppure prendei uno tra Kone ’87(mezzala), Valdifiori ’86 (centrocampista metodista), Parolo ’85(mezzala o mediano),Taulant Xhaka ’91 (mediano), Assane Dioussè ’97 (mediano),Kurtic ‘ 89 (mezzala),Nenad Krsticic ’90 è in scadenza di contratto (mediano) …

    i 3 d’attacco Giaccherini, Belotti, Bruno Peres ( Iago Falque, Boyé, Martinez, Maxi Lopez, Parigini) con Giaccherini e Bruno Peres abbiamo due ali che sanno fare la fase offensiva e quella di non possesso palla perfettamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. geggio - 9 mesi fa

    A 40 se può’ vedo certi cessi venduti a delle cifre impensabili….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Polimagik - 9 mesi fa

    Io “Bruno” lo vedrei esterno destro a rientrare, dietro le punte ,tipo vecchi tempi di “Cerci”……..per me non e’ un terzino….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Zio Fabri - 9 mesi fa

    Se il City ha offerto alla squadra di Venaria 60 milioni per bonucci allora a noi per Bruno Peres ne deve dare almeno 80…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Placebo75 - 9 mesi fa

    Aldilà del discorso Peres, è indubbio che questo ‘equivoco’ su quella fascia destra (mentre a sinistra eravamo disastrati…), creato l’anno scorso, vada assolutamente risolto.
    O si punta a testa bassa su Zappacosta, giovane (che poi ne ha già 24, non so cosa si debba aspettare) nel giro della Nazionale e che potremo giudicare seriamente solo se giocherà con continuità, e si trova un altro ruolo a Bruno (ma non lo si può vedere sull’altra fascia, costretto tutte le volte a cambiare piede perchè ne ha uno solo), magari davati allo stesso Zappa nel nuovo modulo, oppure si trova una soluzione ‘grazie’ al mercato. Sacrifichiamo un ‘doppione’ per sistemare i 2-3 buchi che abbiamo in rosa (centrocampista, portiere, ala).
    Peres è innegabilmente molto dotato tecnicamente (e ha più mercato), ha guizzi che spaccano la partita ma, è anche vero, che è ancora molto discontinuo e ha carenze in fase difensiva. Tradotto: per un buon allenatore ci sarebbe sicuramente da divertirsi nel farlo diventare un fenomeno, come potenzialmente sarebbe.
    Ho la sensazione che se Peres resta Zappa, che ha molte richieste (ma non certo alle cifre di Bruno), chieda di andare via e mi dispiacerebbe tantissimo.
    Se proprio proprio devo scegliere il male minore, preferisco allora puntare su Zappa e, coi soldi di Brunone, ritrovarmi in rosa 2-3 italiani giovani e forti. Avrebbe un senso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      Concordo , pero’ mi sfugge quali sarebbero i 2-3 italiani giovani e forti : intendi quelli che abbiamo già (Zappa-baselli-belotti-benassi) o ce ne sono altri da prendere ?

      Perchè se sono ancora da prendere , non ne vedo molti all’orizzonte..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Placebo75 - 9 mesi fa

        Beh… se mi permetti di sognare e avessi un po’ di soldini… giovani, italiani ma già certezze, direi che Soriano a centrocampo e, in avanti, Saponara da una parte (è prevalentemente destro) e Vazquez dall’altra (è sinistro), a dare palloni a Belotti… credo che ci sarebbe da divertirsi :-)
        Con meno soldi punterei a (questo è straniero) Paredes davanti alla difesa e davanti D’Alessandro e Sansone del Sassuolo.
        Poi abbiamo il capitolo spinoso del portiere.. personalmente avrei già dato Zaccagno in ‘pasto’ a Miha… invece adesso qualcuno è da prendere per sostituire Padelli e di portieri italiani forti ce ne sono più di uno, dipende da quanto si può spendere

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 9 mesi fa

          MAGARI VAZQUEZ e SORIANO , in effetti anche Paredes non sarebbe male

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Vlad51 - 9 mesi fa

    Quello che più mi stuzzica riso ed ilarità e vedere un sacco di gente che crede ancora alle notizie date da imbrattapagine….qualche cazzata dovranno ben scriverla per guadagnarsi lo stipendio….e più le balle sono grandi e più le piazze calcistiche si infiammano facendo già vinti vincitori….secondo me si potrebbe iniziare a tirare le somme dopo la decima partita di campionato….del resto finchè lo stato massacra lo sport la cultura e l’intrattenimento sarà sempre peggio e le società sportive saranno sempre più preda di gruppi di imprenditori orientali che vengono a fare soldi accaparrandosi a 4 soldi il famoso pezzo di made in Italy…..ma tornare al blog precedente??….questo fa veramente schifo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Clozza - 9 mesi fa

      Analisi perfetta perche’ fare tante parole….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Vlad51 - 9 mesi fa

    Quello che più mi stuzzica riso ed ilarità e vedere un sacco di gente che crede ancora dalle notizie date da imbrattapagine….qualche cazzata dovranno ben scriverla per guadagnarsi lo stipendio….e più le balle sono grandi e più le piazze calcistiche si infiammano facendo già vinti vincitori….secondo me si potrebbe iniziare a tirare le somme dopo la decima partita di campionato….del resto finchè lo stato massacra lo sport la cultura e l’intrattenimento sarà sempre peggio e le società sportive saranno sempre più preda di gruppi di imprenditori orientali che vengono a fare mero soldi accaparrandosi a 4 soldi il famoso pezzo di made in Italy

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 9 mesi fa

      E’ una ruota che gira….
      Oggi gli orientali da noi,
      Ieri noi in Romania, Libia, Bangladesh ecc, ecc.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. gehenna8_862 - 9 mesi fa

    Io volevo solo dire ai fenomeni del “pago il biglietto e quindi sono soldi anche miei e quindi si può comprare Ronaldo e Messi” che con l’incasso annuale dell’Olimpico, stadio da provinciale ma che non siamo in grado neppure di riempire, ci paghiamo a malapena l’affitto del medesimo, il gesso per tirare le righe del medesimo e forse un set di palloni. Le tante odiate plusvalenze sono l’unico modo per mettere mattoni a sta squadra con un Presidente volenteroso ma onestamente mortaccione. Bruno era una scommessa ne più ne meno preso da un campionato difficile per i nostri parametri, o diventava Zico o diventava Edu Marangon. E’ diventato Zico? Bene, va ceduto. Non serve a una mazza avere il fenomeno da milioni in una squadra di brocchi se poi te lo rompono, si rompe, demotiva o se a gennaio te lo fanno partire. Non fai la squadra con una o due reginette del ballo. Il problema di questa GRANDE squadra, UNICA in Italia e nel mondo sono le pressioni e gli isterismi dei suoi tifosi che un giorno sono PAPA URBANO ed il giorno dopo pronti a dare del CAIROTA, quando alla fine non parliamo cinese, facciamo un mercato tranquillo perchè siamo nei parametri da anni e non siamo ripartiti dalla C2 con la squadra sotto gli occhi di Cairo ad ogni trasferta. Volevate chiamarvi RED BULL TORINO e vestire blu argento, avete lo striscione NON VI LASCEREMO MAI SOLI e dopo ogni partita sbagliata andate in massa agli allenamenti a fischiare e sbavare e poi? E poi chiedete maggiori sessioni aperte al pubblico e vi stupite se uno preferisce andarsene a sgusciar cozze al Celta Vigo. Purtroppo sono ALCUNI tifosi a non essere all’altezza dei ragazzi e non il contrario. Con Ventura vi lamentavate di aver acquistato il Bari, ora stiamo per fare un campo nomadi…chi è meno aziendalista di chi? Beh Miha ha il carattere da Toro , è quello che ci serve (risultato migliore di sempre…settimo posto con budget illimitati o quasi), e Lerda allora? S’è visto quanto basta esser sporchi e cattivi fuori dal rettangolo vale zero, Bruno (l’altro) ed un certo Policano lo sanno bene. Saluti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      Anche tu sei un bel fenomeno , ma da baraccone pero’ . Nessuno odia le plusvalenze (solo che qualcuno come te non sono in grado di capire ) : dovrebbero servire a far crescere il gruppo .

      Poi se si vuole continuare a nascondere la testa sotto la sabbia cosa che non porta comunque a nulla, con le scommesse (che ti possono andare bene qualche volta) non puoi basare la tua attività (in questo caso imprenditoriale) ma servono anche le certezze .

      Altrimenti prima o poi ti và male la coppata e te ne vai in serie b.

      Continuiamo a vendere le certezze per prendere scommesse , se a te stà bene così ripeto : SONO PROBLEMI TUOI! .

      Io vado a vedere la tanto sbandierata crescita e sinceramente i soldi anche questa cosa che i soldi dei rifosi non servono a nulla . Ebbene ti ricordo che senza tifosi non esisterebbe nessuna squadra e mi dispiace per te NEPPURE IL TORO !

      Prima di parlare pensa , grazie

      Saluti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mik - 9 mesi fa

        Quoto totalmente e aggiungo : chi paga per vedere il toro non chiede e non ha mai chiesto a cairo di comprarci con quei soldi il ronaldo o il messi di turno.Anche volendo non ne avrebbe la forza. Ma di non vedere piu un amauri per un cerci o un nocerino o un barreto…questo si. O ce ne siamo già dimenticati??? Il presidente non sarà un nababbo ma da lì a definirlo un mortaccione ce ne passa! É una via di mezzo e “la via di mezzo” che i tifosi chiedono a questa società. Non scudetti,né champions…ma neanche un anonimo 12esimo posto! Suvvia…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 9 mesi fa

          Secondo me si tende a dimenticare…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. RDS- toromaremmano - 9 mesi fa

      *Non mi stupisco e sono non felice, ma felicissimo se va a sgusciar cozze a Vigo, pensò che non sia la qualità dei tifosi che gli interessano
      *Almeno io mi auguro un giorno di parlare cinese, giapponese, arabo o americano probabilmente ciò vorrà dire che giocatori come Peres non andranno venduti e non si vivrà di plusvalenze
      *aggiungo agli incassi derivati dagli spettatori, anche gli introiti TV, se uno paga anche una lira avrà almeno la sacrosanta ragione di dire la sua? Esempio: pensa se uno che paga le tasse e non potesse nemmeno criticare il governo.
      *Bello il principio di De Coubertain, ma al mondo di oggi conta soprattutto vincere.
      *Dal momento che già critichi e nemmeno tanto velatamente il nuovo allenatore sei già da annoverare fra i “Mai contenti”
      *Parere personale trovo razzista la comparazione serbi-nomadi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 9 mesi fa

        Se non per forza lottare per vincere … almeno lottare per qualcosa … sinceramente lottare per non andare in serie b mi sembra un po’ riduttivo .

        Credo che il TORO dovrebbe ambie a rimaner stabilmente fra le prime 6-7 del campionato ( significherebbe poi essere con lazio, sassuolo , fiorentina , non certo real madrid )

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. RDS- toromaremmano - 9 mesi fa

          E non mi sembriamo nemmeno i tifosi peggiori, tu pensa a Roma ambedue le sponde o a Firenze dove criticano Della Valle che nel giro di 5 anni li ha riportati in Europa.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Scott - 9 mesi fa

      E la soluzione quale sarebbe? Ammaestrare le bestie? Un bel Daspo per chi spernacchia? Una patente a punti per il “vero” tifoso? Ma se non possaimo sparare qualche cazzata di passione sportiva, ma cosa ci resta per essere ancora un po’ bambini… per credere che qualcuno, anche un Bruno Peres (che non è Messi) si affezioni alla nostra leggenda?
      Con affetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ospunda - 9 mesi fa

    Premesso che vorrei tenere Peres tutta la vita, visto che è l’unico top player che abbiamo, per 20 ml + bonus credo si faccia. D’altra parte, quale professionista a 25 anni rinuncerebbe a uno stipendio raddoppiato e a una squadra importate? La cosa fondamentale è, poi, investire il gruzzolo che arriva. I centrali con Maski, Ajeti, Jansson, Silva e Moretti sono a posto, bisogna prendere un centrocampista e un’ala di prospettiva e di qualità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      Forse ne servirebbero 2 di ali … sinceramente puntare su avelar/molinaro ….sarebbe un po rischioso e poi serve un portiere decente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Mik - 9 mesi fa

    Ma come…un giorno fa per cairo valeva non meno di 25ml,articolo di TN,e ora siamo passati a 20? Ergo solo 2,5ml di differenza tra domanda e offerta da colmare?
    Va bè Cairo,ho già capito…tanto per cambiare.Ehhh ma saremo forti uguali perché abbiamo un zappacosta in casa bello che pronto e le casse gonfie che ci faranno anche quest’anno vincere il mitico premio del fair play economico tanto caro al presidente e che ci fa godere alla stragrande.Domandina veloce:se zappacosta vale quanto peres…perché il city non offre 17,5ml per lui?Ahhh qualcuno dirà che oggi non è ancora cosi forte ma tra qualche anno lo sarà,magari.Ci va tempo e pazienza per vedere crescere il tanto acclamato progetto cairese.Altra domandina mi viene spontanea allora:nel mentre che aspettiamo che lui e tante altre scommesse esplodano per generarci plusvalenze molto remuneranti…la qualificazione all’EL con cosa la prendiamo? Perché le cessioni,non ci stancheremo mai di dire,capiamo che servono alla nostra sopravvivenza,ma questo può convivere benissimo con il raggiungimento di certi risultati sportivi se alcuni buoni giocatori restano magari il tempo necessario e non vengono venduti alla velocità della luce appena imbroccano un anno giusto!
    Per fortuna mi stanno comunicando ora che il campionato italiano resterà in stand-by in attesa che i nostri futuri campioncini esplodano.
    Adesso sono molto piu tranquillo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      beh non c’è molto altro da dire , se non che molta gente che scrive, purtroppo non si legge…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mik - 9 mesi fa

        Eh si…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Scott - 9 mesi fa

    Non credo sia sempre vero che un calciatore voglia andare via. Dipende anche dalle motivazioni (a restare) che la società riesce a dare. E, oltre a quelle economiche, contano anche quelle professionali. Personalmente, disistimo ancora la società, se è vero che appende il prezzo del cartellino al collo. Apprezzerei (e per me sarebbe un grande presidente) se Cairo definisse Bruno, un marziano per il livello tecnico della squadra attuale, incedibile. Significherebbe un segnale forte, al di là delle chiacchiere (zoccolo duro, alzare l’asticella, permanenza stabile a sinistra etc etc) che si porta via il vento. Fin tanto che tutto ha un prezzo….siamo la squadra delle plusvalenze. Nulla più, purtroppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. gian.ca_364 - 9 mesi fa

    Per il Manchester arrivare a 20 o più non sarà un problema…a lui offriranno il doppio di quello che prende sa noi,la possibilità di giocare la Champions da protagonista, più Guardiola allenatore…ergo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Frank Toro - 9 mesi fa

    Cairo dixit:
    Non lo abbiamo ancora venduto…
    Peres è l unico giocatore in grado di rompere gli schemi avversari. Mihailovic vuole i giocatori che sanno saltare l’uomo e Bruno è il migliore che abbiamo. Non vorrei fare un altra stagione con Molinaro e Gaston Silva sulle fasce.
    Dalla vendita i meno di Bruno Peres capiremo se davvero Cairo punta in alto o ancora alle plusvalenze.
    Capiremo se Mihailovic si fa rispettare o accetta di diventare il cassiere di Cairo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      E’ quello che continuo a dire da tempo…. ma molti non vogliono capire…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Cecio - 9 mesi fa

    Io credo che 20 siano pochi e che per offerta irrinunciabile si debba parlare almeno di 25!
    Ma ovviamente spero che nessuno si presenti con un’offerta del genere!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. RDS- toromaremmano - 9 mesi fa

    Resistiamo!!!! In quanto alla serietà di Brunetto ricordo che finora è stato l’unico che si è sbilanciato affermando di star bene a Torino e di voler crescere con il Toro.
    C’è da dire una cosa se io fossi un Peres e so che vengo valutato oltre i 20 milioni e giocatori che vengono acquistati a 7 mil. (ogni riferimento a fatti o persone e’ puramente casuale) guadagnano il doppio di me, mi girerebbero le palle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 9 mesi fa

      Verissimo, anche secondo me a Peres gireranno un po’ le palle per gli eventuali stipendi di Giak o Ljajic.
      D’altro canto il contratto di Peres è stato rinnovato e ritoccato a novembre, quindi non è che può battere cassa ogni 6 mesi…
      Se restasse, magari un adeguamento glielo faranno dopo il mercato di gennaio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. AmmaMi71 - 9 mesi fa

      Ti devo correggere! Anche Glik disse un annetto fa che fosse stato per lui sarebbe rimasto a vita al Torino e che per andare via lo avrebbe dovuto cacciare la società! Si è poi visto cosa è successo!…Per Peres credo tu abbia ragione, ma in effetti il suo contratto è appena stato ritoccato…comunque non credo resterà con noi…penso che il Manchester rilancerà l’offerta…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele abbiamo perso l'anima - 9 mesi fa

      Esatto. E spero di non leggere domani dichiarazioni di Cairo sul Peres non motivato a restsre con noi, quando stiamo cercando di far venire un Ljiaic a stipendio maggiore che di motivazione non ne ha neanche mezza!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Benny The Pug - 9 mesi fa

    Il Manchester City ne ha anche 30M per Peres…
    Il problema e’: se lo tratteniamo gioca un anno alla Glick oppure onora la maglia?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      Ma come : Glik non è stato a detta di tutti una persona esemplare e un professionista modello ?

      Adesso tu mi dici che ha giocato una stagione sottotono per sua volontà ?

      Personalmente la penso come te , in ogni caso bisognerebbe essere equilibrati (parlo dei semprecontenti).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Massimo Ñ - 9 mesi fa

        ti piace mettere etichette alla gente? tu di che bando fai parte dei semprequilibrati?… ma fammi il piacere su, qui siamo tutti del toro e ognuno ha le sue idee e basta, non facciamo i bambini.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 9 mesi fa

          A me su questo forum hanno già rivolto altri epiteti molto meno signorili del termine semprecontento . Se vuoi esserlo per forza ,sono problemi tuoi.

          Io rimango un tifoso del Toro , non per questo mi và bene tutto quullo che fà la società , e poi … se ti ‘accomodi’ sempre , a tendere , prima o poi sparisci .

          Comunque anche tu ad etichette …. stai bene

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Benny The Pug - 9 mesi fa

        Certo – m’han pure bannato da sto forum, ho dovuto cambiare account per poter postare di nuovo
        non mi vergogno dal dire che glick ha giocato di merda l’anno scorso
        non mi vergogno dal dire che tale ventura il primo anno l’ha fatto giocare appena (serie B)

        ringrazio glick dei tre anni in mezzo ai 5 in granata, leggenda, ottimo rendimento e tutto quello che vuoi

        su TN troppe volte parlano di gossips inesistenti quando son quasi sicuro che il Monaco ha chiamato Glick tipo l’estate scorsa e a Natale e lui poraccio si e’ distratto un pochino…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 9 mesi fa

          ehhhh ma a pensar male…. è meglio che sto’ zitto !

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Daniele abbiamo perso l'anima - 9 mesi fa

    Dai Cairo ! Non mollare per Peres e molla Ljiaijc !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      Credo aaNon succederà, purtroppo a

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy