Calciomercato Torino, Butic: si tratta per il rinnovo, poi il prestito in Serie B

Calciomercato Torino, Butic: si tratta per il rinnovo, poi il prestito in Serie B

Calciomercato / Ascoli, Foggia e Ternana in pressing sul bomber del Torino, che prima di andare in prestito deve rinnovare il contratto con scadenza 2019

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Dopo un’annata da 30 reti in tutte le competizioni della Primavera, Karlo Butic ha svolto un grande ritiro in granata, realizzando anche due goal nelle amichevoli. Il croato, classe 1998, è uno dei giovani granata più richiesti sul mercato: su di lui c’era addirittura il Getafe, che però non è una destinazione gradita al Toro. I granata preferiscono prestare il giocatore in Italia, in modo da monitorarlo e seguirne l’evoluzione in un campionato conosciuto. L’attaccante del Toro ha, però, il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e visto che la società ha intenzione di puntare su di lui, deve necessariamente rinnovarlo.

In questi giorni si sta continuando a trattare e l’annuncio del prolungamento dovrebbe arrivare contestualmente alla definizione di un eventuale prestito in cadetteria. Le squadre che hanno mostrato l’interesse maggiore sono Ternana, Foggia ed Ascoli. Tre piazze prestigiose e con un grande seguito, in cui Butic potrebbe misurarsi per la prima volta con il calcio dei grandi. Le potenzialità ci sono, ora sta a lui dimostrare di poter dire la sua anche in un campionato ostico come la Serie B, per riuscire a riprendersi il Torino: nel frattempo, si continua a trattare per il rinnovo e Butic si legherà ulteriormente ai granata.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13939623 - 3 mesi fa

    Spero che Niang liberi un posto… Butic è da tenere come riserva di Belotti. È di qualità e può crescere in casa tra giocatori esperti come il gallo, Adem e Iago guadagnandosi spazio durante l’anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    Dando per scontata l’uscita di Niang( al di là della formula) il ns. roster di punte allo stato attuale vedrebbe Belotti,Edera(esterno),Damascan(incognita) e le “mezze punte” Iago\Adem: in pratica l’unica VERA punta è Belotti!Se nel restante scorcio di mercato dovesse arrivare una punta di spessore(Zaza?)sacrificando uno tra Iago\Adem allora avrebbe senso,dopo il rinnovo del contratto, mandare Butic in prestito.In caso contrario lo terrei ben stretto in quanto sarebbe l’unico ad avere fisico e caratteristiche da bomber vero(seppur da affinare) per affiancare Belotti troppo solo in attacco come abbiamo visto anche ieri sera in un test peraltro poco impegnativo. Chissà se i ns. “strateghi” faranno le stesse considerazioni! FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. schmat - 3 mesi fa

    Spero solo che vada in B e non più giù. Ha bisogno di un campionato impegnativo per affermarsi davvero fra i grandi: le potenzialità ci sono! Se resta da noi fa panca e magari perde piglio… invece bisogna tenere Parigini quest’anno, è il suo momento! Contro la Chape l’ho visto veramente carico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Amoon - 3 mesi fa

    Ma a parte l’Ascoli le altre due non saranno in B. La ternana addirittura retrocessa a campionato finito…ma che state a di?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 3 mesi fa

      Beh, credo che il significato dell’articolo fosso solo scrivere quali squadre si fossero veramente messe sulle Sue tracce senza specificare che si trattata di tutte squadre di B (cosa che come hai detto giustamente Tu è vera SOLO per l’Ascoli…) e che la B sarebbe stata la destinazione migliore….
      Almeno io l’ho interpretato così…
      FV♥G!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy