Calciomercato Torino, c’è il rilancio per Verissimo: ora si attende il sì del Santos

Calciomercato Torino, c’è il rilancio per Verissimo: ora si attende il sì del Santos

In entrata / I granata hanno alzato la posta a quasi 8 milioni più bonus: può essere l’offerta decisiva, a stretto giro di posta la risposta definitiva del club brasiliano

di Federico Bosio, @fedebosio19

Un inseguimento partito settimane fa, in sordina, e poi sviluppatosi e cresciuto nel corso del tempo: il Torino fa sul serio per Lucas Verissimo e, dopo una fase di studio arrivata negli ultimi giorni, ha definitivamente rotto gli indugi con l’intenzione di accaparrarsi il difensore brasiliano che tanti occhi europei ha già richiamato. Sebbene il giocatore abbia da tempo chiarito che quella granata è la destinazione a lui più gradita – sulle sue tracce anche altri club italiani oltre a, in particolare, Lione e Marsiglia – l’offerta della società di via Arcivescovado non aveva sino a questo momento accontentato il Santos, proprietario del cartellino.

Calciomercato: il Torino ha il sì di Verissimo e lo sa anche il Lione

Il Torino ha valutato attentamente la situazione ed ha deciso di non mollare la presa su quello che a questo punto è chiaramente stato individuato come obiettivo numero uno per la linea difensiva, e proprio nelle ultime ore è arrivato il rilancio per il cartellino del marcatore classe ’95: sul piatto del club di San Paolo è stata recapitata un’offerta tra i 7.5 e gli 8 milioni di euro, ai quali andrebbero ad aggiungersi i bonus legati ai vari obiettivi personali. Una somma non indifferente, che dà forma a quella che potrebbe a questo punto essere l’offerta decisiva: la risposta del club brasiliano è attesa a stretto giro di boa, nell’arco di una, massimo due giornate. Il passo in avanti da parte del Torino si è verificato, con un rilancio che va sensibilmente incontro alle richieste della società bianconera, a cui adesso passa la palla.

Calciomercato Torino, Rodrygo al Real può sbloccare l’affare Verissimo

Il segnale del club granata è forte, le preferenze del giocatore sono note, ed anche il Santos è in questi giorni totalmente concentrato sulla cessione del difensore: per ammissione dello stesso presidente, dopo aver definito il passaggio dell’attaccante Rodrygo al Real Madrid la priorità della società di San Paolo è adesso legata alla monetizzazione del cartellino di Verissimo. Il centrale brasiliano si avvicina al Torino, che ha deciso di rompere gli indugi ed alzare la posta in gioco: quasi 8 milioni più bonus sul piatto del Santos, una cifra di tutto rispetto dalla quale i granata difficilmente si muoveranno ulteriormente. La definitiva risposta dei bianconeri è attesa a breve.

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marchese del Grillo - 6 mesi fa

    « Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi:
    navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione,
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo,
    come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. »

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13815609 - 6 mesi fa

    secondo me nn arriva
    il Santis vuole 10 cash e. il restante 20 x100?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. skrunk - 6 mesi fa

      Ma se anche fosse… il problema di fondo è stabilire se il calciatore è valido o meno, se l’han seguito, ecc., lo considereranno valido, no? in questo caso cosa sono 12 milioni di euro? avendone spesi anche di più in passato per dei “pacchi” solo per accontentare l’allenatore?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. LucioR - 6 mesi fa

    Stimo i giornalisti di questa testata senza ironia perché scrivere articoli sul nulla (il calciomercato del Toro) bisogna essere bravi e creativi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 6 mesi fa

      Il nulla si concretizza sulla ripetizione di una possibilità scritta in tre parole, e ripetuta in modo estenusnte per altri venticinque righi di articolo, ribadendo sempre lo stesso concetto : ce la faremo ?…sperate !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Maroso Immenso - 6 mesi fa

    Sicuramente questo giocatore sarà valido, ma trattare in questa bolgia tra procuratori, società proprietaria del cartellino, società d’investimento è veramente stucchevole. Spero presto l’avvio della nostra squadra B per far crescere giovani italiani e toglierci dal mercato delle “vacche” scusate il francesismo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. PrivilegioGranata - 6 mesi fa

    N’Koulou – Verissimo – Moretti

    In attesa che Lyanco si riprenda e entri in forma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13657710 - 6 mesi fa

      Madama granata-ma Lyanco si riprenderà, e quando? Non è che, se rientra, deve affrontare un’ appendicectomia? O, che so, farsi operare di ernia? E che poi, se gioca qualche spezzone di partita, e X disgrazia si fa male, torna un anno in Brasile X le cure o l’eventuale intervento? Lì mette al mondo il secondo figlio e chiede un congedo X paternità?
      Oltre al fatto che si è felicemente riprodotto, abbiamo altre notizie? Per riprendere la frase di un tifoso su Peres, X caso pure questo soffre di “Saudade”?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. miele - 6 mesi fa

        Saggia Madama granata.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Flower17 - 6 mesi fa

      N’Koulou-Verissimo-Bonifazi

      Aspettando Lyanco

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy