Calciomercato Torino, cercasi difensore: salgono le quotazioni di Juan Jesus

Calciomercato Torino, cercasi difensore: salgono le quotazioni di Juan Jesus

Calciomercato / Il difensore brasiliano è in attesa di capire il suo futuro alla Roma, il Torino ci pensa

di Redazione Toro News

Il Torino è a caccia di un difensore: salgono le quotazioni di Juan Jesus. Con il passare delle ore si starebbero riaprendo le strade che portano al brasiliano di proprietà della Roma per rinforzare la difesa granata. Il giocatore, come confermato dalle parole rilasciate un paio di giorni fa, ha iniziato a nutrire reali dubbi sul suo futuro in giallorosso. “Se il mio futuro è alla Roma? Chiedetelo a Monchi“, questa la risposta criptica rilasciata ai media dall’ex Inter.

IL PUNTO – La volontà espressa dal giocatore al momento è chiara: a Roma si trova bene e vorrebbe giocare la Champions in giallorosso per provare a ripetere l’impresa compiuta lo scorso anno. Con il passare del tempo però Juan Jesus ha capito che nella Capitale non troverebbe lo spazio che desidera e dunque starebbe iniziando a guardarsi intorno, prendendo in considerazione eventuali offerte. E il Torino c’è. Non è un segreto ormai che il brasiliano faccia parte della lista dei profili seguiti dalla società granata e un trasferimento, magari negli ultimi giorni di mercato, sta diventando una possibilità.

IDEA – Valutazioni in corso al momento con Petrachi che, dopo aver pressoché chiuso le porte al brasiliano, starebbe pensando ora a una soluzione che riesca a coniugare le necessita economiche e sportive di tutte le parti in causa. Ma per fare un passo importante e presentare un’offerta ufficiale alla Roma dovranno prima arrivare segnali d’apertura da parte del giocatore. In granata, oltre a ritrovare Mazzarri, il brasiliano avrebbe l’occasione di essere protagonista. Resta da superare lo scoglio ingaggio: attualmente Juan Jesus percepisce 2.2 milioni a stagione (ha ancora due anni di contratto). Cifra che sforerebbe il tetto ingaggi del Torino, che starebbe pensando di offrirgli la stessa cifra complessiva spalmata in un contratto da quattro o cinque anni.

27 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13940067 - 1 settimana fa

    Analisi tutte condivisibili. Compriamo un buon centrocampista e un buon laterale sinistro. Con questi due innesti ci potrebbero essere speranze di EL.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. christhrash 68 - 1 settimana fa

    NOOOOOOOOOOOOO!! Neanche gratis uno zappatore del genere!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. luna - 1 settimana fa

    Credo e spero non ci sia niente di fondato al riguardo, non mi sembra per quanto letto che ci siano le condizioni per un passaggio al Toro, forzare la mano potrebbe essere controproducente per lo spogliatoio, tra l’altro la difesa mi sembra l’unico reparto meglio assortito.
    Eventuali sforzi economici li ripartirei tra centrocampo ed attacco (fasce incluse).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. torracofabi_578 - 1 settimana fa

    Calciomercato cercasi CENTROCAMPISTA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Mav - 1 settimana fa

    Braccino non compra più nessuno mettiamoci il cuore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. prawn - 1 settimana fa

    A quanto pare Ola Aina in città l’ha visto nessuno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. morassut.maur_714 - 1 settimana fa

    -8 alla fine e tutto è immobile! Questa è programmazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13746076 - 1 settimana fa

    Lasciamolo perdere. Ci serve un centrocampista un laterale sx un attaccante al posto del ballerino nero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Madama_granata - 1 settimana fa

    Intanto ha iniziato male dicendo che ambisce a squadre che giocano la Champions Ligue, ed ha snobbato il Toro. Ora, se lo accettasse, sarebbe solo xché non trova di meglio! Poi è strapagato, e non trovo giusto che il suo stipendio possa superare quello di Belotti, di Sirigu o di Baselli!
    E poi è vero che “non bisogna fare di tutta l’erba un fascio”, ma le esperienze di Bruno Peres, di Avelar e di Lyanco, tutte negative, anche se per motivi diversi, non suggeriscono nulla alla nostra dirigenza? Proprio sempre con dei Brasiliani dobbiamo
    intestardirci? Arrivano a Torino e subentra “la saudade”: a questo punto fanno di tutto pur di tornare/restare nel loro bel Paese! E il Toro (Avelar, Lyanco) paga fior di stipendi senza potersi avvalere delle loro “preziose” prestazioni!
    In ultimo mi sembra che siano un po troppo presuntuosi a ritenersi tutti “grandi campioni”!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 1 settimana fa

      È vero Leo Junior e Casagrande sono stati dei flop

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 1 settimana fa

        Altre uomini, altri tempi. Non solo i calciatori, ma le persone in generale: vuoi paragonarmi la maturità e la serietà dei giovani di allora con le pretese di quelli di oggi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 1 settimana fa

        Paragoni dei nazionali a delle scommesse…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Torello_621 - 1 settimana fa

      #RESPINGIAMOIBARCONICONIGIOCATORIBRASILIANI

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 1 settimana fa

        Stavo solo rilevando statisticamente dei dati di fatto. E poi questi non arrivano sui barconi xche hanno fame! Sono plurimilionari che arrivano con gli aerei in classe ” vip, o lusso”, che dir si voglia. Scusami , ma questo commento è fuori luogo! E non rispetta chi ha veramente bisogno e magari viene emarginato!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Madama_granata - 1 settimana fa

        Non offendiamo persone disperate che arrivano sui barconi x sfuggire la guerra e la fame!
        Qui stiamo parlando di giocatori plurimilionari, che arrivano con l’aereo in classe “VIP” E VANNO A VIVERE IN QUALCHE LUSSUOSA VILLA DELLA COLLINA!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 1 settimana fa

          Quoto madama al 1000×1000.
          Che pena certi commenti

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Torello_621 - 1 settimana fa

          Non era mia intenzione offendere nessuno, se non sono stato in grado di far trasparire l’ironia in questa estate salviniana, è sicuramente colpa mia e me ne scuso. Tornando al calcio è tutta l’estate che leggo i tuoi commenti anti Lyanco, ormai stucchevoli, ti ha fatto qualcosa? E basta con sta retorica dei ragazzi della Primavera, dopo Ogbonna, 10 anni fa, non uno si è dimostrato all’altezza di un palcoscenico decente. Faccio l’abbonamento, mi abbono anche a Sky e vorrei vedere una squadra vincente, sì vorrei anche che se ne andasse Baselli, che dopo 3 anni poco ha dimostrato, e arrivasse Pereyra, vorrei anche Zaza e se ne deve andare Falque me ne farò una ragione. Juan Jesus è un giocatore di livello superiore,
          spero che arrivi anche lui perché di Bonifazi non si fida neanche Mazzarri viste le scarse prestazioni delle partite di esordio. Quanto ai Primavera, quando torneranno quelli forti, perché prima o poi capiterà, sarò il primo a tifare per loro, per adesso degli Aramu, Parigini, Edera, con tutto il rispetto, non si va da nessuna parte.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gualty78 - 1 settimana fa

    mah….io punterei di piu’ a un centrocampista a un esterno ed una punta centrale…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 settimana fa

      Eh già, ma tu vuoi andare in Europa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. SiculoGranataSempre - 1 settimana fa

    Anacronismo. Va bene il catenaccio all’italiana. Va bene che, come da statistiche sky di ieri, gli ultimi 11 scudetti sono stati vinti dalle migliori difese, ma davanti a Gentile, Cabrini, Collovati, Scirea, c’erano Tardelli, Conti e Antognoni. Altri tempi di catenaccio, ma poi cmq bisogna fare un gol in più dell’avversario. Sembra che il Toro cerchi solo centrali!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. BACIGALUPO1967 - 1 settimana fa

    Izzo N’kolou Juan jesus sarebbe una difesa spettacolare fisicità grinta piedi buoni ed esperienza.
    Bremer e Moretti pronti nel caso uno dei tre avesse problemi.
    Poi un centrocampista anche se Lukic a mio parere potrebbe essere la sorpresa della stagione al pari di Edera.
    E spero in Zaza ha la “garra” giusta e per come è stato trattato mi sa che odia i gobbi quanto noi. Un po’ come è stato per P. BRUNO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silviot64 - 1 settimana fa

      Concordo sulla difesa, anche se andrebbe chiarita la situazione di Lyanco. Un centrocampista serve di sicuro, sebbene Lukic a me piaccia, ma non basta. Rimane in sospeso la situazione esterni. A parere mio se davvero si vuole giocare col 352 non siamo sufficientemente attrezzati. Ai tempi di Ventura c’erano Darmian Peres Molinaro Silva e Maksimovic che l’esterno lo sapeva fare. Poi dipende sempre da che obiettivo ci si pone.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 1 settimana fa

        Maksimovic come esterno basso ( in difesa a 4 ) era adattato. Sempre giocato centrale o davanti difesa ma solo da giovanissimo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Garnet Bull - 1 settimana fa

      Analisi perfetta, assolutamente d’accordo con te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-13959596 - 1 settimana fa

    Vorrebbe dire di aver buttato via i soldi x Bremer e Lyanco…..destinarli ad un centrocampista come si deve no eh…..troppo semplice

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. FVCG'59 - 1 settimana fa

    Ma a questo non viene la nostalgia del Brasile? Ma di un altro, ennesimo scarto della Roma ci dovremmo accontentare?
    Ma per favore…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. granatadellabassa - 1 settimana fa

    ma lasciamolo perdere per quest’anno. Al limite riproviamo tra 12 mesi quando un anno di panchina gli avrà fatto venire voglia di Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy