Calciomercato Torino, continua a tenere banco la situazione legata ad Ilicic. Krsticic e Kucka per la mediana

Calciomercato Torino, continua a tenere banco la situazione legata ad Ilicic. Krsticic e Kucka per la mediana

Calciomercato / Calma apparente vista la Coppa Italia ma continuano i colloqui, le genovesi sparano alto per i propri talenti

Giornata abbastanza ferma per il mercato granata, per via dell’impegno in Coppa Italia. Petrachi, nel giorno del suo compleanno, vorrebbe lui fare un regalo al Torino. E tra operazioni minori, vecchi pallini e nuovi nomi, ecco la situazione delle trattative in casa granata.

USCITE – Nella giornata di ieri si sono definite diverse operazioni in uscita dall’ufficializzazione del trasferimento di Stevanovic allo Spezia sino alla definizione dell’accordo con il Matera per Diop. Petrachi, inoltre, sta cercando di sistemare gli altri due esuberi, come Larrondo, Sanchez Mino e Ruben Perez. Per il secondo è ancora tutto immobile, nessuna squadra si è mossa con decisione e il Toro non sembra aver fretta. Per l’attaccante invece Larrondo c’era e c’é ancora il Chievo ma l’accordo tra club e giocatore ancora non c’é. L’argentino sarebbe approdato al Chievo in prestito visto che il Torino, a fine stagione, contava di riprenderselo per girarlo all’estero dato il passaporto extracomunitario dell’attaccante ex Siena. Pista estera che potrebbe concretizzarsi già ora, si vedrà. Per Nocerino è ancora tutto in stallo in attesa che la situazione del Parma si sistemi.

LA TELENOVELA – In entrata, invece, si lavora ancora per la doppia operazione legata a Kurtic e Ilicic. La volontà dei due giocatori per il trasferimento in granata c’è ma manca l’accordo con la società viola. Il Toro vorrebbero acquistare Ilicic in prestito oneroso con diritto di riscatto, per un costo complessivo di 4,5 milioni di euro ma Pradè vorrebbe cedere il proprio giocatore a titolo definitivo per 6 milioni di euro. La strada che porta a  Kurtic è ancora più complicata a causa della concorrenza dell’Atalanta, che si è fatta avanti negli ultimi giorni e, inoltre, la società gigliata non è ancora certa di cedere il centrocampista e sta temporeggiando in attesa di trovare un sostituto degno. Il problema, per i granata è che l’Atalanta possiede Baselli che è un giocatore molto gradito al Sassuolo (ma anche alla Juve…). In caso di una proposta per uno scambio Kurtic-Baselli, la società emiliana faticherebbe a dire di no, dato che, ricordiamo, la squadra che detiene il cartellino dello sloveno è proprio quella neroverde. 

VOLTI NUOVI – I colloqui tra Torino e Fiorentina stanno proseguendo ma sarà una trattativa lunga e estenuante quella che porterà all’acquisto dei due giocatori. E nel frattempo il Toro si tutela sondando entrambe le sponde genovesi: piacciono Kucka e Kristicic. Il quest’ultimo la Sampdoria ha già fatto pervenire la sua risposta: 5 milioni la valutazione del cartellino. Per il primo, invece, il Genoa ne chiederebbe addirittura 7. Schermaglie iniziali, tipiche di chi vuole fare la voce grossa in sede di trattativa. Entrambi i giocatori potrebbero partire in prestito in questa sessione di mercato, si vedrà… 

Quest’oggi  ci si aspetta una giornata di calma apparente, per quanto riguarda il calciomercato, dato che sarà la partita contro la Lazio ad attrarre le attenzioni del Torino. Appena terminato il match, Cairo e Petrachi saranno pronti a ripartire per incontri e telefonate di mercato…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy