Calciomercato Torino: da Maksimovic a Josef de Souza, il punto di giornata

Calciomercato Torino: da Maksimovic a Josef de Souza, il punto di giornata

Riepilogo / La società granata si sta muovendo sul mercato per fare in modo di rinforzare la squadra di Mihajlovic

LA SITUAZIONE

CAiro e petrachi a roma

Il Torino sta cercando di rinforzarsi prima che termini questa sessione di mercato: ci sono molti nomi plausibili, in particolare per il centrocampo,  che è sembrato il reparto più limitato nel match di San Siro contro il Milan. Ma prima di piombarsi sul mercato per acquistare uno o due innesti per il reparto mediano, potrebbero servire dei fondi: il metodo migliore per ottenerli sarebbe cedere Nikola Maksimovic, che si è comportato in modo poco professionale e Mihajlovic non lo ha affatto apprezzato. Quindi potrebbe essere lui da “sacrificare” per dare vita alle ultime battute di questo Calciomercato granata. Ma andiamo a vedere la situazione nel dettaglio.

35 commenti

35 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Denzer73 - 1 anno fa

    Poi mi chiedo: ma che senso avrebbe comprare un “terzo” portiere di un altra squadra come Gabriel (da quanto è che non gioca più?)
    Sto De Souza non so proprio chi sia…ma mi chiedo se ha 27 non ha sfondato nemmeno in Turchia dovrebbe venire a fare il regista titolare nel nostro Toro?? quindi un altra scommessa?
    Martinez dobbiamo darlo in prestito in B due anni ( spero che diventi un nuovo Miccoli), Obi è da cedere.
    Oltre ad un altro centrale, direi Kucka, Valdifiori è un altro attaccante esterno veloce ( ho già il terrore della fragilità di Ljalic e Iago…se ci mancheranno di continuo ?)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Denzer73 - 1 anno fa

    Su Sky dicono che Cairo rifiuta 25 milioni e che ora ne vuole ben 35 X Maksimovic…boh..o lo vuole tenere un anno fuori rosa X punizione o se gli riesce il colpo fa veramente un affarone!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 anno fa

      Ma figurati se il duo rinuncia alla plusvalenza!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bertu62 - 1 anno fa

    Per tutti I NEGATIVISTI (e ce ne sono!!! ECCOME se ce ne sono!!!):
    Siete contenti? Siamo GIA’ 13°!!!! Non male no? Però dai, la prossima in casa col Bologna magari la perdiamo pure, e così faremo anche “meglio”! MAGARI andremo alla prima sosta di campionato ULTIMI, o penultimi!!! ALMENO SARETE CONTENTI e potrete dire “NOI LO AVEVAMO DETTO!!”…..
    Ahahahahahahahahaha….!!!! :-)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 1 anno fa

      Bravo Bertu, ti leggo e sono quasi sempre d’accordo con te compreso in questa tua amara riflessione.
      Ma se diamo retta alla pancia inneschiamo solo polemiche ( stupide) e non ne usciamo più.
      Non pretendere di far cambiare idea a chi l’ha diversa dalla tua, se ritieni che stia sbagliando è un problema solo suo.
      Se lo tenga e: ciao arrivederci e grazie.
      Per quanto mi riguarda, per me è sempre stato e sarà sempre solo Forza Toro, sia che il portiere sia Lido Vieri, Silvano Martina, Giuliano Terraneo o il tanto vituperato Padelli.
      E che il presidente sia Orfeo Pianelli, Mario Gerbi, Rossi, Borsano, Goveani o Cairo.
      Il Toro e’, e rimane una Fede.
      Il resto vale poco, anzi di meno.
      Ciao Bertu !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. wally - 1 anno fa

    Mihajlovich continua a chiedere un regista e una mezz’ala…che fine faranno Baselli e Benassi?…la stessa di Janson, G.Silva, Peres forse Zappacosta, Parigini,etc.?…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Granata nel cuore - 1 anno fa

    Leggere che bisogna vendere Maksi per acquistare qualcuno ,sinceramente mi lascia un po’ intontito.
    Lasciando stare i soldi personali di Cairo,che ha deciso di non mettere nel Toro, comunque i soldi ci sono.
    Non so quanti ,ma ad occhio e croce circa una quindicina di milioni,senza contare i diritti, Bruno Peres, Sanchez, e qualche altro ricavo da cessioni precedenti.
    Quindi di cosa stiamo parlando? Poi leggo di Castan che non è assolutamente pronto, ho visto Rossettini,e tanto pronto non mi è sembrato nemmeno lui, e mandiamo via Silva e Jansson,che di sicuro non sono dei crack ,ma almeno qualche pregio lo hanno. Sono anni che cerchiamo dei centrocampisti,Baselli e Benassi non sono probabilmente ancora pronti a certi livelli, o forse per dei campionati interi. Ma mi chiedo??Obi ed Aquah lo sono??? Mi rispondo da solo e dico che secondo me non lo sono. In tutto il mondo si pratica il gioco del calcio….possibile che non si possano trovare un regista ed una mezz’ala che sappiano unire quantità a qualità??? Mah….concludo dicendo che come promesso non leggerò più gli articoli in schede,solo la prima pagina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ziocane66 - 1 anno fa

    De Souza chi? E’ parente dell’attaccante del Toro dei Lodisti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Simone - 1 anno fa

    Vorrei porre una domanda ai fratelli granata:
    ricordate una volta in cui moretti ha giocato centrale di difesa? (dove giocava ieri?)
    In assenza di Glik chi era il suo sostituito? (è ancora tra noi?)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Pazko - 1 anno fa

    Non mi sembra che a Milano si sia fatto molto di diverso da quanto facevamo l’anno scorso. I giocatori a centrocampo erano gli stessi, in difesa (lasciata sguarnita pour giocare a 4 dietro e conn2 giocatori NUOVI!) orrori a non finire, così con un Milan poco più che sufficiente , e con due soli giocatori oltre la media (Bacca e Niang) ed n portiere di fatto oltre che di nome, abbiamo fatto FLOP. Che dire, aspettiamo e speriamo in bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Lucadoor - 1 anno fa

    Buonasera a tutti
    Sono dell’idea che qualcosa nei piani tra società e mister non ha funzionato.
    Silva e janson via, ostacolando di fatto un investimento su cui si era puntato già da un paio d’anni.
    Baselli e benassi in panca alla prima di campionato e già nella pre-stagione sembravano partire dietro rispetto ad Obi e ad Acquah.
    Zappacosta per un altro anno messo in un dualismo comprando il pupillo del mister ( de silvestri). cmq mancano pochi giorni e poi si potranno trarre delle conclusioni
    FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. LBgranata. - 1 anno fa

    Eccoli 7 con le ali tarpate.
    Ma sognate un po.
    Non fa male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Torissimo - 1 anno fa

    Chissà quando si decideranno a far finire il calciomercato prima che inizi il campionato. Ma che senso ha? Comunque, il 31 agosto finalmente sarà concluso. Mancano un po’ pochi giorni, direi, per aspettare che delle società si mettano a fare l’asta per Maksimovic e solo dopo acquistare qualche rinforzo. No, mi pare molto più probabile che possa al più arrivare qualche altro rincalzo da due soldi, tipo Tachtsidis o altro semi-sconosciuto diciannovenne da campionato bielorusso.
    E poi, vogliamo ammetterlo? Questo Maksimovic non li vale affatto 25 milioni di Euro. Va bene che il calcio è partito per la tangente, ma mi sembra veramente una cifra folle. L’anno scorso ha giocato poco e maluccio, se n’è scappato dalla preparazione e non si sta allenando da un paio di settimane. Direi che non è il massimo come biglietto da visita. Se chiudono sarà ad una cifra molto più bassa, oppure non chiudono e basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Simone - 1 anno fa

    Maksimovic nn era in piano d’esser venduto, che c’entra la sua vendita x reperire soldi?
    Su che basi si scrivono certe cose?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SOLOLAMAGLIA - 1 anno fa

      Sulla base dell’atteggiamento servile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. LBgranata. - 1 anno fa

    Se al giornalaio interessasse il Toro come le sue attività allora si avremmo un gran presidente e anche un gran Toro.
    Invece….
    E il guaio è che tanti sono convinti che è il massimo che possiamo avere.
    È riuscito a tarpare le ali solo ad alcuni tifosi, ai giocatori no quelli li lascia partire tutti e lui incassa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gehenna8_464 - 1 anno fa

      Sai com’è… io non sono una Cairota a ogni costo ma ci fu un tempo in cui il Toro cambiò padrone 3 volte in meno di due settimane, prima Cimminelli Romero (spazzati via dal Consiglio di Stato), poi Marengo-Rodda (ai quali interessava solo il ruolo di traghettatori) e così grazie alla SMAT (sponsor) e a un certo giornalettaio, calciatori, staff e tutti han ripreso gli stipendi, e sanati i debiti non siamo partiti dalla C2. Questo Toro è nato il 19 agosto 2005 a mezzogiorno al Bar Norman (ex Birreria voigt), dove nacque il Grande Torino. Il giornalettaio era li con i soldi che nessuno voleva mettere in una società che giaceva sul fondo dei bidoni AMIAT, posto luogo e la fede granata di sua madre dovrebbero essere una mezza garanzia di DNA granata, con che allenatore ha voluto iniziare? (De Biasi) e poi? (Lerda) gente che i colori se li sudava. Quanti presidenti vedi a ogni partita ufficiale e ad ogni amichevole? Io uno. Se non piace il poco che abbiamo di buono ci sono sempre i vari Borsano, Redbull, Cinesi e Mister X eh? Basta chiedere o mandare letterine di supplica per vederci vestiti di un bel blu-argento in un nanosecondo (ovviamente con i soldi come piace a tanti). ‘Notte. FVCG (dove G sta per Granata).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gior_425 - 1 anno fa

        gehenna questo è parlare chiaro! Quando ci vuole ci vuole… 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. gam66 - 1 anno fa

        Grande, ogni tanto fa bene ricordare da dove siamo (ri)partiti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Torissimo - 1 anno fa

        Siamo tutti grati a Cairo per quello che ha fatto, ma da qui a farlo santo…. Addirittura vrebbe scelto lui il bar Norman?! La verità è che da cinque anni non investe un Euro nel Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. ddavide69 - 1 anno fa

        Veramente cairo non ha messo nessun soldo per comprare il toro, anzi prima lo ha lasciato fallire, altrimenti avrebbe dovuto coprire i debiti. Cosa che aveva invece fatto cimminelli. Semmai i soldi cairo li ha messi dopo quando ha acquistato il giocatori ma ora la società ha un valore che se è quando vorrà potrà capitalizzare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      5. Alberto Fava - 1 anno fa

        Tempo perso caro @ghenna8_464
        Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire.
        FVCG ( ovviamente do G sta per Granata)
        Ciao :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. lentini - 1 anno fa

    se interessava avere una squadra competitiva teneva maksimovic investiva una ventina di milioni di tasca sua e andava in europa forse anche qualcosina di piu ma quello che interessa a cairo e guadagnare ogni anno qualche milioncino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gehenna8_970 - 1 anno fa

      Guarda che è Maksimovic che non si fa “tenere”, credo che quella povera bestiola sia schizofrenica, prima firma fino a giugno 2020 e poi frigna. Pensa tu se ogni volta che un Mister lascia fuori rosa uno, questo disertasse convocazioni, allenamenti e c@zzimazzi. Per me (per questa maglia che non si deve schifare) meglio 20 milioni a gennaio dopo mezza stagione in tribuna che 28 adesso e cedere alla follia di un fenomeno che lo è solo nella sua testa e pensa d’aver dimostrato tutto. Ricordiamoci un certo D’Ambrosio va…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ilpalodiBeruatto - 1 anno fa

    Ma perché Gabriel? Capisco Sirigu che ha uno spessore internazionale ma che differenza c’è con Gomys? Gomys ha fatto tre anni da miglior portiere di B, Gabriel uno solo. Non spendiamo soldi inutili!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata70 - 1 anno fa

      Gabriel è conosciuto dal tacnico se lo cerca c’è un motivo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gehenna8_321 - 1 anno fa

        Eh ma pure Barreto era conosciuto dal suo tecnico.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. wally - 1 anno fa

          e ma pure Rossettini, deSilvestri,etc etc..sono conosciuti dall’allenatore..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gam66 - 1 anno fa

      Sottoscrivo, spero sia una copertura da”fari spenti”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. lentini - 1 anno fa

    la realta e che a cairo nn frega niente di crescere e andare in europa interessa solo le plusvalenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gehenna8_142 - 1 anno fa

      Il tuo ragionamento reggerebbe se non fosse che solo con i diritti televisivi della EL ci fai più in tre mesi di tutte le plusvalenze messe insieme in tre anni, a cui aggiungere (oltre ai premi vittoria e partecipazione anche se perdi), 3.5 mln se arrivi agli ottavi, 3.9 mln per i quarti, 4.9 per le semifinali e oltre 10 per la vincente (cumulabili), senza contare marchandising, sponsor, biglietterie etc etc

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

        Si infatti è uno dei misteri della gestione Cairo, perché non fa mai una squadra che punta decisamente alla EL?
        Come mai l’anno che eravamo in EL e in campionato ancora in corsa per la EL invece di rinforzarsi decisamente, a Gennaio si limito all’acquisto del Tata Gonzalez?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. ddavide69 - 1 anno fa

    Che senso ha avuto prendere tre o quattro sostituiti e spendere sei,sette milioni di euro senza avere i titolari??? Chi dovrebbero sostituire? Questi spilorci patologici…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. ddavide69 - 1 anno fa

    Ma scusate una cosa, noi stiamo aspettando di vendere maksimovic per avere i soldi per prendere un paio di giocatori che ti servono come il pane? Ma siamo scherzando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. TORO1960 - 1 anno fa

    LUKIC E Panagiōtīs

    Tachtsidis e Lukic?

    Tachtsidīs

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy