Calciomercato Torino: da Martinez a Prcic, passando per il vice-Baselli

Calciomercato Torino: da Martinez a Prcic, passando per il vice-Baselli

Il punto di giornata / Il Toro non ha fretta e si guarda attorno con attenzione. Mentre in uscita…

10 commenti
calciomercato

Mercato che entra nel vivo per molte, moltissime squadre di Serie A, e naturalmente anche per il Torino, che una settimana dopo l’acquisto di Immobile si guarda attorno senza fretta, con la priorità assoluta di sfoltire la rosa, soprattutto in attacco. Tuttavia, il tutto senza affanni di sorta: i pensieri, infatti, sono tutti rivolti al calcio giocato, visto che domani al Mapei Stadium si affronta il Sassuolo.

ATTACCO – Su Amauri è sempre vivo l’interesse del Vasco da Gama, ma la novità dell’ultima ora sul reparto offensivo granata riguarda un altro attaccante, Josef Martinez. Il Celta de Vigo, infatti, starebbe sondando il profilo del venezuelano, interessandosi per il prestito: i granata non hanno alcuna fretta e nemmeno dichiarata intenzione di cedere il giocatore (qui i dettagli). Sul vinotinto, poi, ci sarebbe anche l’interesse del Gremio, che spingerebbe per il prestito gratuito. Per ora, comunque, non c’è nessuna trattativa all’orizzonte

Toro
Martinez non ha sinora sfruttato le chances concessegli

CENTROCAMPO – Anche in mediana c’è qualcuno che potrebbe fare le valige già in questa sessione di mercato: stiamo parlando di Sanjin Prcic, classe ’93 in prestito dallo Stade Rennais. Il giocatore non pare aver convinto Ventura, e su di lui ci sono Nantes e Bastia (qui i dettagli), con quest’ultima che ha intensificato in maniera considerevole i contatti con la società granata, e una trattativa potrebbe partire entro breve. Anche per questo motivo, non si esclude all’arrivo di un centrocampista, anzi: lo stesso presidente Cairo ha fatto capire di volere rinforzare la mediana, ed El Kaddouri resta un obbiettivo plausibile per consegnare a Ventura un’alternativa a Baselli (viste le condizioni di Obi e Farnerud), ma i colloqui sono molto difficili, visto il muro eretto dal Napoli in questo senso.

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. neleserra@libero.it - 2 anni fa

    Io credo che per avere una squadra competitiva, andrebbero fatte 3 operazioni:
    1. acquistare Radovanovic, Rincon e Peluso
    2. vendere Martinez, Molinaro, Farnerud, Amauri e Obi
    3. programmare il cambio dell’allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. WGranata76 - 2 anni fa

    Io spero non se ne vada Prcic, anche se capisco che non giocare sia pesante.
    In tutte le amichevoli e negli spezzoni ufficiali concessi ha sempre mostrato di avere piedi buoni, visione di gioco e tenacia nel proteggere e recuperare il pallone. I fondamentali li ha già mostrati tutti in campo e di giocatori che hanno i fondamentali a posto nella mediana ce ne è uno solo, quindi…
    Poi il vate come solito se non vede un giocatore non gli concede quasi nulla, ottusità di un calcio vecchio come lui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cecio - 2 anni fa

    Ormai mi sono rassegnato all’idea che non avremo mai un regista degno di tale nome.
    Andiamo cercando un vice-Baselli (ci sta), ma non credo possa essere El Kaddouri per i rapporti non idilliaci tra le società e perchè non credo che voglia tornare per fare panchina, a quel punto rimane a fare panca a Napoli!
    Martinez va dato via in prestito, dove possa giocare e magari trovare un po’ di continuità.
    Amauri va cestinato, Maxi dimagrito.
    Farnerud andrebbe dato via, ma chi se lo piglia dopo quasi un anno di inattività?
    Idem per Obi.

    Spero che almeno la metà delle cose che ho scritto si avverino..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Scott - 2 anni fa

    El Kaddouri è il miglior profilo dal punto di vista qualitativo e delle necessità attuali. Non si farà.
    Lukic è un gioiellino che andrebbe preso subito, prima che lo facciano altri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ospunda - 2 anni fa

    L’assenza di Farnerud pesa molto qualitativamente. Se Mr. Libidine non vede Prcic, giusta o sbagliata che sia la cosa, meglio lasciarlo andare. Martinez lo darei in prestito per fargli cambiare aria e per valutarlo alla distanza: senza coppe con 3 attaccanti + un Maxi dimagrito direi che siamo coperti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 anni fa

      farnerud nn mi ha mai convinto, neanche la prima stagione. L’anno scorso dopo il rientro è stato inguardabile e nn capisco che lo abbiamo tenuto a fare.
      Recuperiamolo il prima possibile per liberarcene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ospunda - 2 anni fa

        Purtroppo Farnerud è uno dei pochi coi piedi buoni. Anch’io non lo avrei confermato, ma visto che è pagato lo sfrutterei per porzioni di gara, se ce la fa. Obi non saprei a chi si potrebbe rifilare, forse giusto in Arabia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Nick - 2 anni fa

    Io darei via Martinez perché alla fine corre ma non segna. Per amauri non c’è neanche da parlarne, spero si trovi una sistemazione presto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Simone - 2 anni fa

    Se dopo un intero girone Prcic non ha convinto ventura non ha alcun senso tenerlo ancora visto che necessitiamo urgentemente di centrocampisti dai piedi BUONI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ilCampa - 2 anni fa

      E magari che sappia calciare le punizioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy