Calciomercato Torino, da Peres a Ndong: il punto di giornata

Calciomercato Torino, da Peres a Ndong: il punto di giornata

Entrata e uscita / Con i due brasiliani Torino sempre più verdeoro. Nel frattempo si tratta per Ndong e Juan Jesus Bruno

di Redazione Toro News

Peres

AS Roma v FC Torino - Serie A

di Luca Signorelli

Trattativa che si trascina ormai da giorni, ma è tutto fatto tra Roma e Torino per il ritorno della freccia brasiliana. Ideale per il 3-5-2 di Mazzarri, Peres due anni fa era stato ceduto ai giallorossi per 15 milioni, ora Cairo lo riprende sborsando non più di 9 milioni: un affarone. Ma per definire ufficialmente la trattativa manca solo l’accordo con il giocatore, si continua a trattare con l’agente e ci sono buone possibilità che l’affare vada in porto.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granata - 4 mesi fa

    Non voglio apparire troppo critico, sottolineo soltanto che ‘Ndong, dato in prestito a gennaio dal Sunderland al Watford (ex squadra di Mazzarri, di proprietà di Pozzo, quello dell’Udinese), non ha disputato memmeno una partita nel campionato inglese, facendo sempre panchina. E’ retrocesso con il Sunderland nella serie B inglese la scorsa stagione (2016-2017). Speruma bin…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. abatta68 - 4 mesi fa

    Di nomi finora ne abbiamo sentiti una valanga, perlopiù stranieri… il rischio concreto è che per il prossimo anno non ci sia nemmeno più un giocatore italiano, forse giusto Sirigu e Belotti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 4 mesi fa

      quindi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Jone73 - 4 mesi fa

    Visto che a lavorare sotto traccia, i campioni prima o poi arrivano!
    Verissimo campionissimo del presidentissimo.
    Se continuiamo a lavorare a fari spenti, arriva anche la Toffanin.
    Slurp!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13657769 - 4 mesi fa

    Verissimo, Ndong…
    Ma dove siamo senza giocatori, il centrocampo e parte dell’attacco?
    Ah già, costano troppo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ddavide69 - 4 mesi fa

    Io la penso esattamente come te. Laxalt per le nostre potenzialità sarebbe stato il massimo e coprivi con ansaldi tutta la corsia di destra. Naturalmente si sarebbe potuto pensare di sacrificare barreca, molinaro (ormai penso abbia già dato) . A noi servono atleti completi e soprattutto non servono giocatori presi per un ruolo a loro stessi non naturale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Corsia di sx

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco Toro - 4 mesi fa

      Guarda che Ansaldi è un terzino sinistro mancino di piede che può giocare anche a destra non il contrario, quindi a sinistra abbiamo Ansaldi e Barreca mentre a destra Peres e De Silvestri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. joe69 - 4 mesi fa

    ennesimo giocatore inutile che farà panchina come fanno panchina Bonifazi e Lyanco… Ridicolo acquistare difensori giovani se hai un allenatore che a torto o ha ragione in carriera ha sempre fatto giocare SOLO difensori molto esperti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fedeltà più forte del fuoco - 4 mesi fa

      Il soggetto della frase??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. joe69 - 4 mesi fa

    Ridicolo continuare a collezionare Terzini destri , obbligandoli poi magari a giocare a sinistra dove rendono meno ( film già visto con Ansaldi ) perchè a sinistra di ruolo hai solo quella pippa di Barreca e il vecchio Molinaro… Il giocatore che più di ogni altro servirebbe al Toro e che non costa neanche carissimo è LAXALT , il più forte fluidificante mancino da 352 che ci sia nel ns campionato altro che balle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giustoro - 4 mesi fa

      Naturalmente Barreca sarebbe una pippa… vediamo se fra 12 mesi sarai ancora della stessa idea.

      Comunque ci mancano soprattutto centrocampisti validi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco Toro - 4 mesi fa

      Guarda che Ansaldi è un terzino sinistro mancino di piede che può giocare anche a destra non il contrario, quindi a sinistra abbiamo Ansaldi e Barreca mentre a destra Peres e De Silvestri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. enricolai68@gmail.com - 4 mesi fa

    ancora tutte chiacchiere……buone ma chiacchiere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. prawn - 4 mesi fa

    Fosse vero che con verissimo, peres, ndong siamo ai dettagli pare che per una volta abbiamo fatto il calciomercato prima del ritiro…

    non resta che vendere la meta’ degli attaccanti e tenere quelli buoni, poi tutti in ritiro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Ndong rischia di essere un altro come aquah

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy