Calciomercato Torino, da Tachtsidis e Bruno Peres, fino ad Aramu: il punto

Calciomercato Torino, da Tachtsidis e Bruno Peres, fino ad Aramu: il punto

Resoconto / I granata hanno ufficializzato oggi l’arrivo del centrocampista greco, mentre l’agente del brasiliano è pronto ad un incontro con la società…

LA SITUAZIONE

CAiro e petrachi a roma

Il Torino anche oggi si è mosso con efficacia sul mercato, portando a termine una trattativa importante: la società granata ha acquistato un centrocampista che serviva alla manovra del Toro con questo nuovo modulo (4-3-3), ma è anche attenta alle uscite e a difendersi da coloro che vogliono mettere le mani sui pezzi pregiati della collezione granata. Ma andiamo a vedere nel dettaglio la situazione del Calciomercato del Torino.

13 commenti

13 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. SOLOLAMAGLIA - 10 mesi fa

    Tempo fa lessi su un forum di tifosi catanesi un commento riguardo a Cairo, commento che mi torna prepotentemente a ronzare nelle orecchie ad ogni sessione di calciomercato:” chistu signu cairo abi la manucurta” cit.
    Come dargli torto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. 12 maratona - 10 mesi fa

    Tenente chi conosci della società Genoa per dire che volevano toglierselo di dosso , parli con preziosi o lo staf tecnico , sei amico di juric? Sei un procuratore o mai lo hai fatto ? Vai a dormire e pensa solo per il bene del toro e se le zanzare non ti fanno dormire pensa siano Goggi che rompono i maroni!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tenente Sheridan - 10 mesi fa

      “Calciomercato Torino, purtroppo Tachtsidis

      Il Toro prenota il centrocampista greco, scaricato dal Genoa, che nel 2014 in granata deluse.

      venerdì 8 gennaio 2016 (Marco Bonetto)

      TORINO – Prenotato dal Toro: così come il Cagliari ha prenotato Alessandro Gazzi. A meno di colpi di scena, Tachtsidis è destinato a ritornare in granata. Un anno e mezzo dopo un addio consumato davvero senza lacrime, si corre il rischio di un pianto greco al contrario, a Torino. Con tutto il rispetto per il Panagiotis Tachtsidis, non si comprende la realtà bontà di una siffatta operazione di mercato, in cottura da qualche giorno. O meglio: si comprende più il Cagliari che il Torino, perché dopo l’infortunio shock di Daniele Dessena, poter innestare a centrocampo un giocatore di esperienza e sostanza come il rosso mediano granata appare sicuramente un rinforzo, a tutto tondo. Ma in ottica torinista?

      LA CARTA D’IDENTITA’ – Certo, la carta d’identità ci guadagna. Gazzi compirà a fine mese 33 anni, Tachtisidis 25 a metà febbraio. Eppure Giampiero Ventura lo ricorda bene. E anche il centrocampista, nazionale greco, ricorda bene quanto faticò a Torino. E quante panchine lucidò. Nel gennaio del 2014 arrivarono lui e lo sloveno Jasmin Kurtic, in prestito. Il secondo venne apprezzato e valorizzato dal Toro con discreta continuità, era il preferito dal tecnico granata. Che invece ebbe il suo daffare, a trasmettere le proverbiali «conoscenze» a Tachtsidis e a cercare di velocizzare il suo modo di giocare. Tanto è vero che il greco, alla fine della stagione, mise assieme soltanto 11 comparsate. Appena 3 volte riuscì a conquistare un posto da titolare, mentre per 8 volte entrò in campo dalla panca. Segnò un gol, alla Lazio, in uno spettacolare 3 a 3, con i granata che si fecero raggiungere in extremis. Fu l’unico momento in cui lasciò il segno. Schermo davanti alla difesa, oppure mediano. Ha i piedi discretamente gentili, ma l’attitudine a gestirse la manovra con una qual certa lentezza si accompagna a un’inventiva non esattamente eccelsa. A Genova è in rotta con Gian Piero Gasperini, da tempo. Tanto è vero che il club rossoblù lo ha offerto a destra e a manca, sul mercato. Il nuovo direttore sportivo del Genoa, Sean Sogliano, è – come noto – in rapporti speciali con Gianluca Petrachi, l’omologo granata. Il dialogo scorre facilmente, il Torino non ha avuto molte difficoltà a lubrificare la trattativa. Tachtsidis ha il contratto in scadenza nel 2017. Se effettivamente si trasferirà in prestito con diritto, si porterà appresso anche nuove garanzie contrattuali. Nel Genoa, in questo Genoa in piena zona retrocessione e in gravi difficoltà societarie, ha messo assieme un gol, 3 presenze da titolare e 6 ingressi a gara in corso. Vedi quello del 28 ottobre. Giusto all’Olimpico di Torino. Gasperini lo schierò a 2’ dalla fine. Neanche un minuto, ed ecco un rimpallo balordo davanti a Mattia Perin: autorete, 3 a 2 per il Toro. Comunque i granata riuscirono ancora a farsi recuperare, a tempo scaduto da Diego Laxalt. «Ventura aveva il suo modulo e le sue idee di gioco: ho impiegato un po’ di tempo per integrarmi», diceva tempo fa il centrocampista greco, rievocando l’esperienza a Torino. «Tutto sommato è stata una buona esperienza». Meglio che niente, insomma. Il Cagliari sta chiudendo con il Torino per il prestito oneroso di Gazzi, con riscatto obbligatorio in caso di promozione in serie A (si parla di 300 mila euro di qui a giugno, più un milione circa per l’acquisto). Siamo ai dettagli, intanto i sardi stanno cercando l’accordo anche con il giocatore, sotto contratto a Torino fino al 2017: e l’ottimismo è tangibile, concreto. Così come in via di definizione è il contestuale passaggio di Tachtsidis a Torino: sviluppi possibili anche a breve, ormai. Ma cosa può dare il centrocampista greco in termini di innalzamento della qualità e del livello di fantasia? E’ legittimo dubitare, visto il rendimento altalenante offerto in questi anni, tra Roma, Catania, Torino, Verona e Genoa, con annesso il balletto dei contratti, delle comproprietà, dei prestiti, delle risoluzioni.”

      SAI LEGGERE PAGLIACCIO, OPPURE A FURIA DI “FARTI” DI ALCOL E CANNE SEI PRESSOCHE’ IN COMA ETILICO…????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. 12 maratona - 10 mesi fa

    Voglio pensare prima di andare a dormire che i 3 non mi piace siano gobbi infiltrati !!!!! Se non fosse così continuo a dire che VOI non siete tifosi del toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tenente Sheridan - 10 mesi fa

      Bravo….!!!

      Adesso che hai sparato le tue solite idozie puoi tranquillamente chiamare quell’omone in camice bianco e farti riportare nella tua stanzetta insonorizzata, con indosso ovviamente qella bella camicia bianca con tante cinghiette di cuoio e fibbie argentate.

      Ciao ciao, gobbo di m……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. 12 maratona - 10 mesi fa

    Continuo a dubitare che voi siate tifosi ! Il ragazzo va incitato ! Vi ricordo che gioca nel toro adesso è per il momento state facendo solo supposizione ! Io sono abituato ad assaggiare prima di dire non mi piace , e se anche fosse così lo devo riassaggiare per essere sicuro , quindi vediamolo giocare con due anni in più di esperienza e poi critichiamo se è necessario , prima e tutta fuffa di chi pensa di sapere !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tenente Sheridan - 10 mesi fa

      L’abbiamo già “assaggiato” due anni fa…e l’abbiamo rispedito al mittente.

      E’ ovvio che non ti passa nemeno per la testa il fatto che costui, con 25 anni, non ha mercato ed è stato messo ai margini dal Genoa, il quale avrebbe fatto carte false per toglierselo di torno.

      …ma non ce n’è stato bisogno: ha trovato Petrachi e Cairo….e ha chiuso la rete della “tonnara”….!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 10 mesi fa

      Sono dieci anni che aspettiamo il salto di qualità.. E voi ancora ad aspettare assaggiare, sono stanco di farmi prendere in giro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. alessandro - 10 mesi fa

      No..non è che non crediamo nel ragazzo!!
      E’ che lo abbiamo gia avuto, testato e lo abbiamo lasciato andare senza alcun rimpianto!!
      Che non sia attualente una prima scelta te lo dimostra appunto la campagna acquisti del Genoa che se leggi le loro dichiarazioni odierna..dopo la vendita di tachs..cercano UN CENTROCAMPISTA! Guarda leggi valuta! A me ha fatto girare i c…i!! Prendere lo scarto di una squadretta….certo non ci porterà in Europa!! Tutto li …con amicizia!!
      QUESTI SONO FATTI….NON OPINIONI!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Lapalisse - 10 mesi fa

    E chiamala efficacia: Tachtsidis….. Ci vuol coraggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ex calciatore - 10 mesi fa

    A san pi nen cosa scrive,speruma che finissa prest stu mercato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Alberto Fava - 10 mesi fa

    Anch’io avevo già notato qualcosa di simile :-)
    Ma poi mi domando quale possa essere il loro salario, e riesco a comprendere e sorridere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Tenente Sheridan - 10 mesi fa

    Ah, mi mancava il solito articolo “copia/incolla” da “fine giornata”.

    Che Redazione, che giornalisti..!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy