Calciomercato, dal Brasile: “Torino, pronti 10 milioni per chiudere Verissimo”

Calciomercato, dal Brasile: “Torino, pronti 10 milioni per chiudere Verissimo”

Calciomercato / Secondo Globoesporte, testata giornalistica brasiliana, il Torino sarebbe pronto a pareggiare l’offerta da 10 milioni per portare a casa il difensore

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Siamo ormai giunti al countdown verso il raduno del 6 luglio che precede il ritiro del Torino e, rinnovi di Edera e Moretti a parte, i granata non hanno ancora chiuso operazioni in entrata. La questione più calda, ormai da quasi un mese, è quella che riguarda la trattativa con il Santos per arrivare a Lucas Verissimo. Il Toro ha incassato la preferenza del giocatore da tempo ed è arrivato a rilanciare fino ad 8,5 milioni di euro per superare la concorrenza di Lione e Marsiglia. Forse spaventato dall’affaire Bruno Peres, il Torino sarebbe ora pronto ad accettare in tutto e per tutto le condizioni economiche del Santos (10 milioni di euro) per chiudere il primo acquisto del calciomercato estivo.

Izzo, piano B per la difesa: chieste informazioni al Genoa, ma Verissimo resta la priorità

PRIORITA’ – A riferirlo è la testata brasiliana ‘Globoesporte’ che parla di una svolta definitiva. Questo perché, nonostante il club piemontese fosse in vantaggio sulle pretendenti, il Santos non era ancora pienamente soddisfatto dell’offerta (di cui il club alvinegro incasserebbe l’80%). E allora il Torino sarebbe pronto a forzare la mano per consegnare il pacchetto arretrato praticamente completo a Walter Mazzarri in vista del ritiro. D’altronde, nonostante i sondaggi recenti per Izzo e Ferrari, la priorità del Toro è sempre stata Lucas Verissimo: una trattativa quantomai complicata vista la presenza di agenti e intermediari di qualsiasi genere. Il Torino non si è comunque arreso (a differenza di Spartak Mosca, Marsiglia e Lazio), forte della volontà del giocatore e dell’interesse per questo profilo e ora, con questa offerta da 10 milioni di euro, potrebbe operare, l’ultimo e decisivo guizzo per portare Verissimo all’ombra della Mole.

Calciomercato Torino: Peres al tramonto, Sirigu rinnova. Il punto di giornata

36 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13814870 - 3 mesi fa

    la Juve un altro pianeta…Non sono più i tempi che si poteva competere…e in Italia chi può competere in realtà con quelli???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. La Rovesciata Di Cristiano - 3 mesi fa

      Allora eliminiamola serie A

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. LucioR - 3 mesi fa

      Puoi sempre tifare per le merde pigiamate se già non lo fai.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13746076 - 3 mesi fa

    Secondo me hanno già l’accordo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. jimmy - 3 mesi fa

    Sembra ci siano stati problemi di comunicazione con il presidente del Santos che hanno impedito la chiusura dell’affare ieri…

    Disposto a pagar 10 milhões de euros (R$ 45,3 mi), o Torino-ITA está perto de contratar Lucas Veríssimo, do Santos, como publicado inicialmente pelo GloboEsporte.com. E se não fosse por falha de comunicação, a negociação poderia ter sido encaminhada nessa sexta-feira.

    Os empresários do zagueiro e o representante do clube italiano no Brasil afirmam que não foi possível contatar o presidente José Carlos Peres. Os agentes precisam do “ok” do mandatário para formalizar a proposta. Eles têm pressa já que a pré-temporada europeia já começou para o Torino e o time sente a falta de um defensor. Se a conclusão não ocorrer rapidamente, o “Plano B” será acionado.

    Peres disse à imprensa que esperava 10 milhões de euros para liberar Veríssimo, só que há um porém. O presidente quer € 9 milhões (R$ 40,7 mi) pelos 80% dos direitos econômicos do Peixe. Dessa forma, o jogador (10%) e seus empresários Marcos Ribeiro e Aparecido Inácio (5% cada) precisariam de acordo para dividir 1 milhão de euros (R$ 4,53 mi).

    Lucas Veríssimo quase deixou o alvinegro no começo do ano, para o Spartak Moscou-RUS, mas um desacerto entre empresários inviabilizou a transação de 7,5 milhões de euros (R$ 32 mi, à época). Agora, Lyon e Olympique ficaram atrás na disputa com o Torino. Os dois clubes franceses chegaram a enviar representantes ao Brasil em busca do zagueiro.

    O Santos vê Veríssimo como forma de aliviar os cofres e não sofrer tanto tecnicamente, já que o elenco do técnico Jair Ventura conta com David Braz, Gustavo Henrique, Luiz Felipe e Robson Bambu à disposição. O Peixe ainda aposta em garotos da base, como Jackson Porozo, e do sub-23, casos de Gabriel e Thiago.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. PazzoLuca - 3 mesi fa

    Il motivo di tanta attesa è molto semplice…
    Aspettano di chiudere il bilancio per ufficializzare le trattative già concluse il 1 luglio…
    Nel frattempo i giornalisti cercano di reperire nontizie con poca fortuna, continuano a riportare in salsa diversa sempre le stesse “voci” e sperano di azzeccare. Vedrete dal 1 al 6 luglio se non avevo ragione io

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dukow79 - 3 mesi fa

      Vedrete che quest’anno ci divertiremo sul serio parola di Urbano…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. prawda - 3 mesi fa

      Pazzoluca – Direi che non e’ cosi’, semplicemente perche’ il Torino al contrario di altre societa’ come i gobbi, che lo chiudono al 30 giugno, il bilancio lo chiude il 31 dicembre, per cui se un acquisto e’ a giugno o a luglio e’ sempre nello stesso esercizio fiscale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

        Allora avevo letto bene…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. GlennGould - 3 mesi fa

    Intanto corre voce che la juve tratti Cristiano Ronaldo. Giusto per tenerci alto il morale..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LucioR - 3 mesi fa

      Possono prendere anche neymar sempre merde rimangono

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13659615 - 3 mesi fa

    Ma voi state male.
    Se tratta ‘Cairo braccino’
    Se compra ‘ennesimo brocco’
    Se spende ‘c*glione’
    se non spende ‘vattene’
    “Largo ai giovani” se non giocano
    “Non ha comprato nessuno” se giocano
    Decidetevi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. La Rovesciata Di Cristiano - 3 mesi fa

      Facile detta così.
      La realtà è un altra:

      .Non compra nessuno e aspetta sempre l’ultimo giorno per arraffarsi quelli in saldo

      .Quelli che compra sono bolliti,future plusvalenze, scommesse

      .Non rimpiazza mai i venduti con giocatori degni di tale nome (vedi cerci e immobile sostituiti con AMAURI È QUAGLIARELLA), pergiunta nell’anno dell’Europa.

      .I giovani li vende perché dopo un po si rompono le palle di navigare nell’anonimato e giustamente vogliono far carriera e non morire a metà classifica in una squadra senza ambizioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    O questo è un fenomeno e si cerca la plusvalenza o Petrachi è un idiota.
    Nel frattempo a centrocampo non si muove una foglia in entrata e non oso pensare il fenomeno che arriverà (temo ancora Castro a fari spenti perché il nostro DS quando si innamora li segue per anni)
    In attacco perderemo almeno un paio di giocatori come Ljaijc e a esterni siamo messi male.
    Mah.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Rayo - 3 mesi fa

    Hanno detto che servono pochi ritocchi. Ti servono, ipotesi, 3 giocatori, i soldi li hai e se e’ vero che Barreca va via a 11 milioni ci guadagni anche. Pres piantiamola li. Se lo vuoi compralo e basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. La Rovesciata Di Cristiano - 3 mesi fa

    A chi dice “volete fallire, cimminelli, borsano ecc ecc” nel decennio 92-2002 siamo andati in Europa parecchie volte, giocando tra l’altro una finale, giocati derby da veri derby,nsomma un po di soddisfazioni ci sono state.
    In quasi 14 anni una qualificazione in Europa League, avvenuta non per merito nostri, ma grazie al fato.
    Per il resto tanta tanta mediocrità , e derby giocati per PERDERLI.
    Cairo così ha bruciato una generazione di tifosi granata; come fai a convincere un bambino a tifare Toro in queste condizioni.
    Con la sigla FCnel 2006 siamo diventati UFFICIALMENTE una società satellite degli strisciati.
    Ma prima o poi, son sicuro, tutto questo finirà, e allora si che ci toglieremo diverse soddisfazioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ribaldo - 3 mesi fa

      se la generazione che ha bruciato fosse come te , meno male.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        In ogni caso a partire dal 2009 la legge Melandri ha distribuito i diritti tv in maniera diversa e il Toro incassa più di 40 milioni l anno, cosa che non succedeva prima, quindi gli altri presidenti non avevano a disposizione queste cifre che coprono l intero monte ingaggi. Al netto di questi introiti è visti i risultati sportivi possiamo dire che Cairo non ha fatto NULLA in più dei suoi predecessori, anzi…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. La Rovesciata Di Cristiano - 3 mesi fa

          Si infatti questo particolare dei diritti televisivi passa sempre nel dimenticatoio. Quest’anno poi mi pare che siano anche di più. Peccato che sti soldi vengano menzionati molto poco dal “magnifico”.
          Vuoi mica fallire

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. La Rovesciata Di Cristiano - 3 mesi fa

        Hai ragione ribaldo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. magnetic00 - 3 mesi fa

      nel decennio 92-02 ci siamo fatti quattro stagioni in serie b…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. La Rovesciata Di Cristiano - 3 mesi fa

        Con Cairo in 13 anni ce ne siamo fatte 3…meglio dai

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. dukow79 - 3 mesi fa

        Cit Ormezzano: ” meglio fare una serie B di alta classifica che giocare in A e buscarle sonoramente dai gobbi” lol…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. ddavide69 - 3 mesi fa

        Si abbiamo anche fatto una finale uefa e vinto una coppa Italia. Ma fatti furbo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. user-13657710 - 3 mesi fa

      Madama granata- non entro nel merito dei commenti calcistici. Ai bambini, però, bisogna insegnare che non si tifa solo X i vincenti, che non si vive solo X vincere, che i perdenti hanno la stessa dignità dei vincenti, che nella vita come nel calcio, non tutti possono vincere: qualcuno, X forza, deve perdere. Che tutti, sempre, talvolta vinciamo, altre perdiamo: non bisogna vergognarsi d’aver perso, né avere delirio di onnipotenza X aver vinto!
      Si tifa per un ideale, si tifa X amore di una squadra, si tifa per una maglia, il suo simbolo, la sua storia. Bisogna essere leali e mantenere la propria dignità, innanzi a tutto. Rispettare l’avversario, ancor di
      più se è più debole di te, non sbeffeggiarlo, né umiliarlo.
      Qualcuno rammenta ancora Découbertin?
      “L’importante non è vincere, ma partecipare!”?
      Questi erano i nostri valori.
      Con la mentalità di oggi mi fanno pena le nuove generazioni: se hai dei problemi sei bullizzato, se non vinci “devi morire” (frase abominevole!), se non sei bello e palestrato sei fuori dal gruppo, se sei un mite sei un
      perdente! Con Aggressività, rabbia, dovere
      di primeggiare, obbligo di vincere ad ogni costo abbiamo allevato una generazione di frustrati, depressi, anoressici, potenziali suicidi, fin dalla prima adolescenza!
      Scusate lo sfogo di una vecchia signora, forse démodé, ma con il cuore gonfio quando vede “il male di vivere” di tanta bella infanzia, di tanta gioventù, intossicata dal marcio dilagante delle nostre generazioni!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        In senso assoluto hai ragione. Ma il calcio come un altro sport non è la vita, esiste perché ci si dà un obiettivo sportivo non un obbiettivo economico. Di sicuro poche realtà possono ambire a vincere, ma noi non ci proviamo neanche. Oltre a non vincere non proviamo neppure a partecipare mettendoci tutte le risorse e la volontà di chi comanda.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. La Rovesciata Di Cristiano - 3 mesi fa

        Se voler vedere la propria squadra primeggiare e giocare a calcio come si deve vuol dire avere problemi di psiche, allora te lo confermo: sono molto malato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Marino - 3 mesi fa

      Però non hai considerato gli scudetti del bilancio che i bracciamozze boys festeggiano ogni anno. Questo anno decimo scudetto e lima sulla maglia. E vuoi mettere aver perso più partite con i gobbi del Sassuolo… sono soddisfazioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. La Rovesciata Di Cristiano - 3 mesi fa

    Ogni giorno prego DIO che arrivi un americano, cinese, arabo, indiano, russo, insomma qualsiasi cosa va bene, basta che ci liberi da questo tumore di presidente.
    E la colpa è solo nostra, almeno di chi ancora gli sta dietro con abbonamenti e qualsiasi altra entrata, che consenta di arricchire ancor di più le tasche del padrone.
    Non è possibile farsi prendere in giro così, BASTA BASTA BASTA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Hai ragione. Non siamo mai stati dei fulmini nelle operazioni di mercato ma quest’anno si stanno battendo i record.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Lucio, ma dove vivi? Di solito i venditori sparano alto e poi scendono a più miti consigli. Non puoi accettare il primo prezzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. danygranata - 3 mesi fa

    Un’altra settimana di….nulla!!! Riusciranno prima o poi a comprare un giocatore ad un allenatore che è qua da sei mesi??? Le parole sono veramente finite….La pazienza di noi tifosi del Toro non ha limiti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. morassut.maur_40 - 3 mesi fa

    Che palle!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. jimmy - 3 mesi fa

    Per favore chiudete questa trattativa una volta per tutte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. LucioR - 3 mesi fa

    Ma cari geni del marketing e della comunicazione a sto punto non potevate darglieli 20 giorni fa e chiudere subito? Ma chi c’è a fare le trattative per il Toro? Vanna Marchi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      Ma scherzi? Trattare, trattare sempre, alla ricerca spasmodica dello sconto, anche fosse un centesimo. Verissimo sarà acquistato a 9.999.999,99 euro vedrai

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy