Calciomercato Torino, dalla Francia: “Lo Shanghai Shenhua tenta Niang”

Calciomercato Torino, dalla Francia: “Lo Shanghai Shenhua tenta Niang”

Calciomercato / L’attaccante senegalese potrebbe essere ceduto dal Torino al club cinese, serve l’accordo con il Rennes

di Redazione ToroNews

Novità per il calciomercato del Torino, secondo quanto riportato da FootMercato, su Mbaye Niang sarebbe piombato lo Shangai Shenhua. L’attaccante senegalese, che fin qui ha giocato con regolarità e ha messo a segno 3 reti in Ligue 1, potrebbe partire direzione Cina, con il Toro che cercherà di ripagare l’investimento di 14 milioni fatto due stagioni fa per strapparlo al Milan.

Siamo ancora alle fasi iniziali della trattativa e, in caso di un’offerta ritenuta economicamente congrua, il Torino dovrà trovare dapprima l’accordo con il Rennes, che detiene il diritto alle prestazioni sportive del giocatore fino al prossimo luglio; oltre a una clausola per il diritto di riscatto. Il mercato cinese è aperto fino a fine febbraio e, dopo Hamsik, anche Niang potrebbe essere tentato dai milioni provenienti dall’Estremo Oriente.

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. marcocalzolari - 1 settimana fa

    @Simone
    Hai un record, ogni volta scrivi cose senza senso.

    In mezzo al campo giocano Rincon e Lukic o Meite o Baselli.
    L’Atalanta non mi sembra giochi con Iniesta, ma con De Roon, Freuler e Pasalic, gente che mette quantità e centimetri.
    O rivuoi Valdifiori, che non gioca nemmeno alla Spal?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 settimana fa

      È chiaro che non hai sentito le interviste di Mazzarri che non fa che esaltare in ogni occasione la fisicità di Meite.
      Fisicità che non serve ad un beneamato caxxo (se non nel recuperare palloni) in una zona nevralgica del campo dove, invece, servirebbe dinamismo e visione di gioco di cui, purtroppo, il francese non è in possesso.
      Non salta l’uomo e gli unici passaggi che fa sono in orizzontale (non lo dico io sono dati della lega).

      Studia e poi ne riparliamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. marcocalzolari - 1 settimana fa

    Completamente d’accordo con PrivilegioGranata!

    L’ho già scritto, ma io credo che in questo momento la filosofia di Petrachi sia in contrasto con quella di Mazzarri.

    Mazzarri vuole magari meno giocatori, ma forti, gente che arriva e gioca titolare.
    Petrachi invece continua ad infarcire la squadra di giocatori medi o scommesse, che non hanno piu senso!

    I vari Soriano, Zaza, Damascan hanno dato qualcosa?
    Non sarebbe stato meglio prendere un giocatore, forte, sicuro, e puntarci.
    Zapata o Pereyra, per dire?

    Io sono d’accordo con l’idea di Mazzarri, perché mi sono stancato dei vari Carlao, Acquah, Valdifiori, Gustafson, etc.

    La squadra c’è, basterebbe un Lazzari per far coppia con Aina, e un Pereyra o un De Paul, basta esperimenti del DS!!

    TENIAMO I GIOCATORI BUONI e COMPRIAMO MENO, MA MEGLIO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. PrivilegioGranata - 1 settimana fa

    Grazie cinesi di esistere e di non capire un cazzo di calcio.
    Spedito Soriano e risparmiati 14 mln.
    Spedito Niang, volesse il Cielo, e recuperati 14 mln.
    Rimarrebbe da sistemare Zaza, altri 15 mln.
    Incredibile realizzare che il Toro ha voluto investire in due anni almeno 50 mln (tra cifre d’acquisto, diritti di riscatto e retribuzioni) su tre giocatori ininfluenti.
    Sarebbero bastati per Zapata e Pereyra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. vittoriogoli_13370477 - 1 settimana fa

    La Cina é la giusta dimensione per Niang é credo possa giocare bene in quel campionato.
    Per noi recuperare quanto sordo sarebbe un vero regalo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vittoriogoli_13370477 - 1 settimana fa

      Recuperare quanto speso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Diego Madrid - 1 settimana fa

    C’è gente che nasce con la camicia… questo non è buono, e piglia una marea di milioni ogni volta che tira una scoreggia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14036712 - 2 settimane fa

    Rispondendo ad user… 898 scrivo che il Gallo e Zaza ai cinesi per 80 milioni complessivi e sempre se i giocatori vogliono andare. Per tentare di convincere lo Stade Rennais a lasciar partire subito Niang si dovrà mettere per iscritto che a giugno si presterà per 1 anno gratis il nostro Boye’ ma forse non basterebbe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13963758 - 2 settimane fa

    tra ljajic niang zaza berenguer parigini edera dobbiamo cercare di fare su una cinquantina di mln. e reinvestirli in lazzari pereyra e driussi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-13966898 - 2 settimane fa

    e se tornasse con noi e dessimo Belotti e Zaza ai cinesi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

      E se in Cina ci andasse Testadighisa ad insegnare come si può fare calcio con 10 stopper?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ale_gran79 - 2 settimane fa

    Sempre detto che andare a giocare a Shangai era la scelta giusta per lui. Io però intendevo il gioco degli stecchini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Simone - 2 settimane fa

    Dai che così ci prendiamo Parisse dell’ital rugby.
    Siamo ancora un po’ troppo leggerini a centrocampo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-14171750 - 2 settimane fa

    speriamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. granatadellabassa - 2 settimane fa

    Magari!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. prawn - 2 settimane fa

    molto bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. prometeora - 2 settimane fa

    Il Rennes non eserciterà mai l’ opzione ma non lo lascerà nemmeno andare via senza nulla in cambio

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy