Calciomercato Torino: Zapata e Belotti si può, ma non alle cifre del Napoli

Calciomercato Torino: Zapata e Belotti si può, ma non alle cifre del Napoli

Calciomercato / L’attaccante colombiano è in cima alla lista dei desideri del Torino. Ma le richieste del club di De Laurentiis spaventano…

di Redazione Toro News

Archiviato il finale di stagione, il Torino si sta immettendo gradualmente nella sessione estiva di calciomercato, provando a piazzare i primi colpi. Dopo aver raggiunto da giorni un accordo di massima con l’estremo difensore Salvatore Sirigu, che è sempre può vestire la casacca granata, la società di via Arcivescovado sta infatti valutando anche altri profili interessanti. A tal proposito, se a centrocampo è forte la candidatura di Godfred Donsah, il diesse Petrachi si sta muovendo anche per reperire un rinforzo nel reparto offensivo, a prescindere da quello che sarà il destino del bergamasco. Il profilo più appetibile, come detto da settimane, è quello dell’attaccante colombiano Duvan Zapata. L’ex numero 9 dell’Udinese infatti farà presto ritorno a Napoli, società che ne detiene il cartellino e, bloccato dalla concorrenza agguerrita di Mertens e Milik, sarà messo sul mercato per fare cassa.

Anche per questo la società granata sta valutando l’offensiva col Napoli per il ragazzo, che potrebbe arrivare sotto la Mole anche a prescindere dal futuro di Belotti. Gli scogli per il buon fine della trattativa però sono al momento due. Il primo riguarda la valutazione data dal Napoli: circa 20 milioni di euro. Cifre importanti e (in parte) spropositate per un ragazzo classe ’91 che quest’anno ha segnato appena 10 reti in 38 apparizioni in Serie A: è prevedibile che il Torino possa spingersi a mettere sul piatto una decina di milioni, con eventuali bonus, ma non di più, anche inserendo l’acquisto del colombiano nell’ambito del riscatto obbligatorio, da parte del Napoli, di Maksimovic. Inoltre, i rapporti tra Cairo e De Laurentiis non sono certo idilliaci dopo la “telenovela”-Maksimovic consumata la scorsa estate che ha lasciato evidenti scorie tra i due. Non per questo però si deve precludere a priori la possibilità di concludere operazioni che potrebbero far comodo a tutti. Prima però, il Torino vorrebbe trovare l’accordo con lo stesso Zapata e poi, forte della volontà del ragazzo, andare a trattare con i partenopei per ottenere uno “sconto” sul cartellino. Certamente, nel caso in cui decidesse di piazzare l’affondo, il Toro sa già che sul giocatore la concorrenza è alta.

zapata belotti

In Italia infatti non si è mossa solo la società granata: anche Atalanta, Sassuolo e Udinese avrebbero provato a tastare il terreno per un giocatore che ha dimostrato di essere una sicurezza per il nostro campionato. Ma quale ruolo potrebbe avere Zapata nel Torino? Da primattore, anche se Belotti rimarrà, e Mihajlovic dovrebbe dunque pensare a un cambio di modulo. Pare ad oggi utopistico infatti pensare che il Torino possa spendere milioni per regalare a Miha un giocatore da tenere in panchina. Ecco che il tecnico serbo dovrebbe pensare a un 4-3-1-2, eventualmente con Iago Falque a centrocampo, come è successo in qualche occasione già nella stagione appena terminata. Valutazioni che vanno fatte prima di sferrare l’attacco decisivo al giocatore, che come detto è ritenuto dal Napoli un giocatore da 20 milioni: è questo il primo problema e il Toro ora medita il da farsi. Il giocatore piace, e vedere il colombiano vestire la maglia granata il prossimo anno è ipotesi realizzabile, ma non alle cifre del Napoli. Ma il mercato è ancora molto lungo…

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio sala 68 - 1 anno fa

    Ho visto l’Ajax giocare con dei ragazzini…possibile che non siamo capaci di andare a pescare dei talenti giovani in Europa? Zapata è solo un buon rincalzo personalmente nell’Udinese vedevo meglio Perica.
    Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Athletic - 1 anno fa

    Zapata vale 20 milioni e sarebbe Cairo ad essere braccino se non li tira fuori ? Bella questa. Zapata vale talmente tanto quei soldi, che le società a lui interessate sono addirittura Atalanta, Sassuolo e Udinese. Ma per favore, 27 anni, 10 gol sono il suo massimo bottino in serie A, ma di che stiamo parlando ? Personalmente, come giocatore non mi dispiace neanche, se lo prendessero sarei pure contento, ma a quella cifra neanche da pensarci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawn - 1 anno fa

    20M per Zapata hahahahahah 20! hahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 anno fa

      in un’altra situazione uno potrebbe anche sparare la cifra di 20 milioni per un attaccante comunque giovane e integro, che la porta la vede… nella situazione di esuberi in cui vive il Napoli, credo che sia più logico non tirare fuori un euro per Maksimovic e liberarsi degli ingaggi di Tonelli e Zapata, che tanto non troverebbero posto nemmeno in partite di coppa Italia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 1 anno fa

        ….dopodichè io credo che Zapata valga un pò più di una gamba di Belotti eh!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Gio - 1 anno fa

          Il fatto è che si gioca in 11 e si può vincere o perdere 1 a 0. Se uno è forte il doppio di un altro (20 gol di media contro 10), vale dieci volte nel calciomercato perché comunque se gioca quello che vale la metà tu da vincere uno a zero, perdi due a uno e alla fine non vinci un kaiser.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marco Toro - 1 anno fa

    Ma che.. Il Toro cercherà di comprare Zapata solo se sarà ceduto Belotti!
    Mi pare ovvio! Non avrebbe senso spendere cifre del genere per un attaccante da far sedere in panchina mentre il resto della squadra è così carente! Non credo proprio che il prossimo anno si giocherà con il 4-3-1-2.
    Ad ogni modo è fondamentale prendere una decisione subito perché il mercato deve essere fatto in funzione del modulo scelto se manteniamo il Centrocampo a 3 bisogna tenere Valdifiori, Benassi, Baselli, Acquah e integrare con un regista e 2 mezzali di alto profilo cercando di capire se il regista titolare lo può fare Baselli, se invece il modulo sarà il 4-2-3-1 bisogna tenere Benassi, Baselli, Acquah e integrare con 2 mediani fisici e di alto profilo. Il modulo cambia il mercato.. urge un rapido chiarimento!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. osvaldo - 1 anno fa

    Naturalmente è chiaro che per Cairo è sempre caro quando acquista ma,quando vende invece è di…manica larga!
    Un ragazzo di 21-22 anni con un gran potenziale mi sembra giusto che il Napoli chieda quella somma,consierato anche che Cairo gli ha venduto Maximovich a ben 25MLN? ora cosa vuole che il napoli gli regali Zapata?
    In giocatroe è forte e sarebbe un gran bello investimento per l’immediato e per il futuro. se veramnete vuole rinforzare il Toro tiri fuori 15-16 milioni e porterà a casa il giocatote,come fanno tutte le altre squadre e non continuare con il tiramolla infinito.
    La smetta per fAVORE!
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 anno fa

      Osvaldo… Zapata va per i 27 anni, non ha iniziato ieri. Poi secondo me è un buon giocatore, ma se in tutto il campionato hai fatto 10 goal non puoi pretendere chissà che… Vedrai che Cairo lo prende a meno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 1 anno fa

        ..e alla fine in cambio di Maksimovic arriveranno Tonelli e Zapata

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Akatoro - 1 anno fa

      Non si possono mettere su stesso piano gli affari maksimovic e Zapata. Maksimovic per noi era “incedibile” ed era al centro di un progetto, Zapata per il Napoli non è neanche un panchinaro, ma un esubero, una zavorra.oltretutto maksimovic è stato comprato per capriccio visto quanto ha giocato. Cairo ha fatto benissimo a far strapagare maksimovic e tirare sul prezzo su Zapata, se ad adl sta bene accetti nostre condizioni, se no paghi i 20/21 che mancano per maksimovic e si fotta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 1 anno fa

        Il piano su cui vengono messi i giocatori è quello di una trattativa di compravendita, possibilmente senza tirar fuori soldi per motivi di bilancio, percui il piano diventa lo stesso. Che poi Maksimovic fosse fondamentale per noi, per poi diventare esubero al Napoli, la dice lunga su cosa siamo noi e cosa è il Napoli… e qui, ahimè, siamo su piani diversi…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Luke90 - 1 anno fa

      Detto che Zapata ha tutte le caratteristiche per non valere 20mil. ma neppure 15 … qual’è il problema se uno ( chiunque) cerca di vendere e comprare sempre al meglio …

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy