Calciomercato, Torino e Fiorentina: è duello per Simeone

Calciomercato, Torino e Fiorentina: è duello per Simeone

Il punto / Il Genoa probabilmente venderà l’attaccante, e granata e viola sono spalla a spalla

di Redazione Toro News

Giovanni Simeone è il primo obiettivo per l’attacco granata, davanti a Duvan Zapata (spaventa la richiesta di venti milioni del Napoli) e Gianluca Lapadula del Milan, che è in questi giorni trattato proprio dal Genoa. Già, potrebbe essere questo l’effetto domino degli attaccanti in Italia: Kalinic obiettivo del Milan, che libererebbe Lapadula per il Genoa, che liberebbe a sua volta Simeone, desideroso di fare il salto di qualità a livello professionale.

Torino, Chalobah nome per il centrocampo: qui i dettagli

TURIN, ITALY - DECEMBER 22:  Luca Rossettini (L) of FC Torino goes up with Giovanni Simeone of Genoa CFC during the Serie A match between FC Torino and Genoa CFC at Stadio Olimpico di Torino on December 22, 2016 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – DECEMBER 22: Luca Rossettini (L) of FC Torino goes up with Giovanni Simeone of Genoa CFC during the Serie A match between FC Torino and Genoa CFC at Stadio Olimpico di Torino on December 22, 2016 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

L’attaccante classe 1995, figlio del coach dell’Atletico Madrid, è però nei pensieri anche della Fiorentina, che seppur ufficialmente in vendita deve comunque costruire la squadra per la prossima stagione, e pensa proprio a lui come sostituto di Kalinic. Quello che si delinea è un intrigo importante, che caratterizzerà probabilmente i prossimi giorni di calciomercato. Il Genoa è disponibile a cedere il ragazzo, quando troverà il sostituto – e Lapadula come detto è in pole position – ma a fronte di non meno di venti milioni. Il Torino e la Fiorentina hanno ingaggiato una vera e propria asta: tra contatti con Preziosi (non certo il migliore amico di Cairo: ma gli affari sono affari), telefonate e pranzi di mercato, sono e saranno giorni di fuoco che decideranno il destino di un attaccante di soli 21 anni capace di siglare 12 reti alla sua prima annata in Italia. Petrachi e Corvino, due tra i diesse migliori d’Italia a confronto.

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. LoviR - 1 anno fa

    Soliti tentennamenti in attesa di ribassi e puntualmente il giocatore finisce ad altri.
    Ma possibile che quando si punta un giocatore che va bene ed è utile alla squadra e anche gradito al tecnico, lo si perda per questi barboneggiamenti sulle cifre.
    Il ragazzo vale e qualcuno più sveglio del Toro si dà da fare e in fretta e conclude.
    Ma da noi non si riesce a fare ?
    Non ci può andar sempre bene, come con Belotti (atteso tanto tempo x concludere); quando ci sono altri (Viola) che hanno le medesime esigenze.
    Poi i barboneggiamenti su Cerci, Ilicic qualcuno in Viola se li ricorda e se può farci uno sgarbo non ci pensa 2 volte.
    SVEGLIA!!!!!! VELOCI!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Flower17 - 1 anno fa

      Non per dire ma avevamo presentato una offerta da 15 3 di bonus mica poco

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. LoviR - 1 anno fa

        Ma bisognava chiudere! E aumentare se non bastava! es. Maxi buon peso!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. BAVARO GRANATA - 1 anno fa

    solo che nn segue il torino di cairo può avere dubbi su come andrà a finire .belotti andrà in ritiro ( come cerci maximovic etc ) poi ai primi di agosto arriverà una offerta irrinunciabile .dopo un paio di settimane di trattative ove cairo si ergerà a falso paladino belotti sarà ceduto e all’ultimo giorno di mercato dopo nomi roboanti per sostituirlo arriverà un pazzini o un borriell o un paloschi . i soliti utili idioti diranno e crederanno che si rimedierà a gennaio dove invece arrivera francao attacante di malta……………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. torinodasognare - 1 anno fa

    Mah, che la viola spenda tutti quei soldi in un momento così delicato mi pare strano…
    Comunque pensavo a quella stronzata di Belotti che ha dato la disdetta d’affitto…a ste cose non ci ho mai creduto, però ogni volta che se ne è parlato puntualmente si è verificato che il giocatore se ne sia davvero andato…. E poi, perché una disdetta proprio a maggio??
    Ma forse sto delirando….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torogranata - 1 anno fa

      Forse semplicemente perché sapeva di sposarsi e come si sa per la casa comandano le donne 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. luna - 1 anno fa

    Il Milan cerca di meglio per l’attacco e cede Lapadula, il genova cerca di meglio per l’attacco e compra Lapadula “lo Scarto” del Milan, il Toro compra Simeone “lo scarto” del Genova, forse,…perchè non è neanche sicuro, deve competere con la Fiorentina.
    Per le ambizioni di Europa League, se sono queste le ambizioni bisognerà puntare un pò più in alto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. toro - 1 anno fa

      Per me tu non capisci niente di calcio Il tuo commento è senza senso!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. luna - 1 anno fa

        Effettivamente non vengo pagato per capire di calcio… e per fortuna non solo il solo a non capire di calcio, bastava un non mi piace anche perchè nessuno ti ha chiesto un giudizio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Filadelfia - 1 anno fa

    Mi pareva tutto troppo bello. E quindi una bufala. Quando mai Cairo spende 18/20 milioni per un giocatore? El Cholito era da prendere prima che approdasse al Genoa. Ma si barboneggia sempre per quanche centinaia d migliaia di Euro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Scott - 1 anno fa

    Sarebbe piu’ importante capire se Belotti resta o va. Se resta, occorre prendere la riserva del Gallo, se va occorre sostituirlo. In quest’ultimo caso non credo che Simeone sia l’acquisto per centrare l’EL il prossimo anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Scott - 1 anno fa

      Spiace essere diffidenti nei confronti di Cairo ma la consecutio temporum mi sembra importante. Acquistare ora Simeone significa investire 18-20 mln (se non piu’). Se poi dovesse andar via il Gallo (magari all’ultima di campionato, Cairo è un maestro), anche con varie decine di milioni in mano, il nostro sarebbe disponibile ad acquistare il titolare dell’attacco (per l’EL il prossimo anno, non dico che il ragazzo non possa essere meglio di Belotti fra 3/4 anni)? E se va via all’ultima, non potrebbe sserci un altro Coup de théâtre all’amauri? Io non la vedo bene sta faccenda di Simeone e spero vada alla viola.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. daunavitagranata51 - 1 anno fa

    //////////////////

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. daunavitagranata51 - 1 anno fa

    ,,,,,,,,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. daunavitagranata51 - 1 anno fa

    la fiorentina ha offerto 20 Mil + bonus

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabio.operto@libero.it - 1 anno fa

      Dove lo hai letto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fabio.operto@libero.it - 1 anno fa

      Ah, niente…trovato.
      Mah…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Torogranata - 1 anno fa

      Si ho letto anche io,e ora Preziosi ne vuole 25.
      Evvai col rialzo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Flower17 - 1 anno fa

      Però con tutta sta roba che vogliono vendere vanno a spendere 20 ml per Simeone scusa ma lo fanno per farci un dispetto ……

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy