Calciomercato Torino – El Kaddouri: il Napoli apre un piccolo spiraglio, ma ad una condizione…

Calciomercato Torino – El Kaddouri: il Napoli apre un piccolo spiraglio, ma ad una condizione…

In entrata / I partenopei rilanciano: vorrebbero inserire il portiere Rafael nella trattativa, per liberarsi di un ingaggio pesante. Il profilo per ora non interessa ai granata

30 commenti
El Kaddouri, calciomercato

Il mercato prosegue ed ogni giornata può essere quella buona per trovare la quadratura giusta e concretizzare trattative arenate o appena abbozzate: anche il Torino non perde tempo, il ds Petrachi è infatti molto attivo e sotto traccia aspetta l’occasione giusta per andare a rinforzare ulteriormente l’organico a disposizione di Ventura dopo il ritorno di Ciro Immobile sotto la Mole. Come già accennato nei giorni precedenti, le eventuali entrate devono essere accompagnate da rispettive uscite poiché le rose non possono contenere più di un limite di tesserati, ed inoltre sarebbe inutile acquistare giocatori che verrebbero poi scarsamente utilizzati.

Torino FC v Frosinone Calcio - Serie A
Il ritorno di Ciro Immobile è stata l’unica, grande, operazione di mercato granata finora

Si rincorre però da settimane la voce che vorrebbe il Torino protagonista di un altro ritorno di fiamma, quello per Omar El Kaddouri: il marocchino è già stato alla corte di Ventura per ben due stagioni e, dopo l’estate passata tra sentimenti contrastati e conclusa con la decisione di far parte del progetto di Sarri, adesso starebbe cercando una nuova sistemazione per trovare la giusta continuità e riuscire ad esprimersi ai suoi livelli migliori; ecco che allora un ritorno in granata, sotto la guida del tecnico che meglio ha saputo valorizzarlo nel corso della sua carriera, potrebbe essere l’occasione da non sprecare per il fantasista in cerca di rilancio.

TORINO FC stagione calcistica Serie A 2013/2014  nella foto Omar El Kaddouri
El Kaddouri con la maglia del Torino: si lavora al ritorno sotto la Mole

I contatti tra le società ci sono stati ma non si è mai arrivati a una vera e propria stretta, per varie motivazioni: fondamentalmente Cairo e De Laurentiis non hanno ancora trovato un punto d’incontro, non tanto riguardo il valore del calciatore e la formula del suo passaggio sotto la Mole. Quanto più per il fatto che la società partenopea vorrebbe inserire El Kaddouri in un’operazione di più grande portata (in particolare non è una novità l’interesse del Napoli per Nikola Maksimovic), ed in effetti continuerebbe a proporre nuove alternative al club di Via Arcivescovado: l’ultima sembrerebbe portare ad un’apertura verso il prestito al Torino, ma ad una condizione aggiuntiva. La società azzurra spingerebbe infatti per un passaggio sotto la Mole anche di Rafael, portiere brasiliano che finora ha trovato pochissimo spazio sotto la guida di Sarri per via della fantastica stagione di Pepe Reina. Ed il motivo è semplice: liberarsi di un ingaggio pesante.

Il Torino, pur cercando di sistemare al meglio il trittico di portieri, non ha però necessità di un profilo di questo tipo e a determinate cifre: il ragazzo guadagna 1.2 milioni di euro a stagione. In più, dopo il tribolato girone d’andata tra i pali, i granata hanno deciso di affidarsi nelle ultime tre partita a Salvador Ichazo ed in caso di partenza di Daniele Padelli virerebbero su un portiere d’esperienza che garantisca una sicurezza ed aumenti la qualità del reparto (si è fatto più volte il nome di Salvatore Sirigu, relegato in panchina al Psg, inseguito anche dal Bordeaux) e non su un profilo giovane ancora da sgrezzare; il punto d’incontro sembra quindi ancora lontano tra le società. Il mercato va avanti in ogni caso ed il tempo stringe: Napoli-Torino-El Kaddouri, si cerca la quadra giusta.

30 commenti

30 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawda - 2 anni fa

    Credo che sia un dialogo inutile; lei ritiene El Kaddouri un fenomeno, io lo ritengo un mediocre giocatore, vedremo fra dieci anni chi avra’ avuto ragione.
    Per quanto riguarda i dati oggettivi lo e’ molto di piu’ una statistica sugli assist in quanto presuppone dei dati non opinabili che non una statistica sulle potenziali situazioni pericolose che presuppone che qualcuno decida quali lo siano e quali no e quindi diventa inevitabilmente soggettivo.
    Infine i giudizi, suo, mio o di qualunque altro in questo forum sono soggettivi, esprimono delle opinioni personali e non delle verita’ acquisite, possono essere condivisi o meno ma devono comunque essere rispettati.
    Dispiace constatare che lei continui ad utilizzare un linguaggio molto poco educato, in un forum dove dovrebbero scrivere solo tifosi del Toro mi pare un pessimo modo di approcciarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …diciamo che sono molto + soggettivi i giudizi dei genidelcalcio sul Berbero che i dati statistici sui passaggi potenzialmente pericolosi….dove ilBerbero è stato il migliore della serieA l’ anno scorso con valdifiori…e guarda caso in quest anno solare è stato il migliore assist-man in Europa…ho detto Europa…altro dato oggettivo…i link sono sotto…per chi sa leggere…le supercazzole le lascio ai genidelcalcio da divano…io porto fatti…non opinabili…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawda - 2 anni fa

    Vedo che non modifica il suo linguaggio, me ne dispiaccio e devo quindi ritenere che sia solo un sintomo di scarsa educazione. Per quanto mi riguarda una classifica che tiene conto di potenziali situazioni pericolose ha ben poco valore visto che e’ un parametro chiaramente soggettivo e non oggettivo.
    Oltre ad essere ovviamente opinabile e’ scarsamente rilevante visto che nella classifica degli assist Valdifiori e’ decimo ed il duo El Kaddouri-Birsa non sono tra i primi quaranta.
    Infine lei e’ liberissimo di ritenere un fenomeno El Kaddouri, come io di ritenerlo mediocre; vedremo tra dieci anni cosa avra’ fatto il marocchino e con quali risultati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …quindi facendo un calcolino veloce ilBerbero è stato il migliore in serieA con Valdifiori con 2 passaggi potenzialmente pericolosi a partita…

    …diciamo però che quest anno valdifiori non è stato invece il miglior in Europa come assist…ilBerbero si…miglior assist-man in Europa…giusto così…per i genidelcalcio…i link sono sotto…evidentemente si conferma il uno dei migliori assist-man in Italia…e in Europa…il tutto a 25anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Papa Urbano I - 2 anni fa

    ..io non porto opinioni…quelle le lascio ai genidelcalcio…io porto fatti…che non sono certo opinioni…ilBerbero l anno scorso è stato il secondo giocatore in serieA per passaggi potenzialmente pericolosi…che sono molto + importanti degli assist andati a buon fine…perchè se poi l’attaccante sbaglia goal non è certo colpa di chi lo ha messo in porta…

    primo valdifiori con 72 in 36 gare
    secondo ilberbero(+ birsa) con 64 in 32 partite …birsa in 35 partite.
    quarto pjanic 61 in 34
    quinto hamsik 60 in 35

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …diciamo che i dati statistici sono poco opinabili…sono sotto e sopra…Elkadurri è stato l anno scorso il terzo assist-man della serieA…quest anno solare il miglior assist-man in Europa…poi capisco che i genidelcalcio pullulano…ma i dati non sono certo opinabili…le genialate dei genidelcalcio da divano magari un po’ di +..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. franek196_395 - 2 anni fa

      Lei sta dicendo che El Kaddouri con 4 assist in 32 partite e’ stato il terzo per assit in serie a? Forse e’ meglio che legge quello che scrive perche’ in realta lei si riferisce ad una statistica che prende in considerazione la distribuzione di palloni potenzialmente pericolosi e non gli assist.
      Classifica per me del tutto opinabile visto che il concetto di potenziale situazione pericolosa e’ estremamente soggettivo; infatti, opinioni personali a parte, il riflesso di questi dati sulla classifica degli assist, che e’ un dato certo, ha un risultato praticamente nullo visto che sia El Kaddouri che Birsa non sono nei primi quaranta giocatori per assist fatti.
      Infine ritengo che ognuno possa avere delle opinioni differenti, a lei piace El Kaddouri, io invece lo ritengo un giocatore modesto, ma credo lei dovrebbe imparare ad avere maggior rispetto delle opinioni altrui ed ad usare un linguaggio piu’ consono e meno offensivo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …la potenza tecnica del Berbero in serieA ce l’ hanno in pochi…e quest anno si vede…non c’è un uomo a centrocampo in grado di saltare un uomo…il record in Europa di assist non si fa a caso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …veramente ilBerbero l’ anno scorso era il 4° distributore di palloni potenzialmente pericolosi di tutta la serieA…dietro a pjanic…poi capisco che i genidelcalcio pullulano…ma i fatti sono fatti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawda - 2 anni fa

      I fatti sono che El Kaddouri ha fatto 4 assist in 32 partite nello scorso campionato. Distributori di palloni potenzialmente pericolosi e’ una classifica come e’ evidente del tutto opinabile, ma in ogni caso non e’ vero che lo scorso anno e’ stato il 4 distributori di palloni pericolosi ed infatti il link postato si riferisce ad una classifica pubblicata a fine marzo con dati fino alla 24 giornata, solo che il campionato di serie a di giornate ne ha 38.
      Effettivamente pullula di genidelcalcio che sarebbe auspicabile se almeno leggessero quello che postano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. prawda - 2 anni fa

    Leggendo i nomi che vengono accostati al Torino mi domando ma quale attivita’ di scouting viene fatta? Possibile che l’orizzonte sia cosi’ limitato?
    E’ fantozziano che l’unico nome su cui sembra lavorare Petrachi sia quello di El Kaddouri? Tra l’altro il marocchino lo scorso anno fece in campionato 4 assist in 32 partite, meglio fece Vives con 5, non mi pare un risultato da ricordare; l’anno precedente concluse con 8 assist ma c’erano Cerci, che di assist ne fece 12 oltre a 13 reti, ed Immobile.
    Questo ricordando come nello scorso campionato il marocchino si accomodo’ in piu’ di una occasione in panchina, proprio per il modesto ed alterno rendimento, anzi il periodo della svolta con le vittorie esterne a Cesena ed a Milano con l’Inter coincise con due sue esclusioni dall’undici titolare.
    Io credo che quello di cui ha piu’ bisogno il Torino sia di un uomo in mezzo al campo che sappia dettare i tempi, sappia prendere per mano la squadra, abbia doti fisiche ma soprattutto tecniche, in poche parole sappia quando e come verticalizzare, quando si deve accelerare e quando rallentare.
    Il portiere e’ sicuramente un problema e non da oggi, ma per valutare Sirigu bisognerebbe sapere in quali condizioni sia, senza contare che ha un ingaggio di 2 milioni, con un contratto fino al 2018; mi sembra una operazione, indipendentemente dalla cifra dell’eventuale riscatto, fuori dai parametri del Torino.
    Oltretutto Sirigu potrebbe forse essere interessato a venire al Torino ma solo per questi sei mesi in vista dell’Europeo, non certo per restarci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giaguaro - 2 anni fa

      Sono d’accordo su tutto, e aggiungerei che privarci di Maksimovic per arrivare a El Kaddouri mi sembra una bestialità colossale. Ma ormai siamo abituati al peggio….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ddavide69 - 2 anni fa

    Già , tutto vero che è forse tra le società meglio amministrate .

    Ma dal punto di vista sportivo non ho ancora capito quali sono le sue ambizioni :

    all’inizio del campionato non si dichiara mai se l’obiettivo è la salvezza o cos’altro …

    Diciamo che lo si evince indirettamente da come si investe ma chi fà fare il salto di qualità

    non lo troviamo mai e quando li facciamo crescere magari poi li vendiamo … comunque

    quest’anno sono convinto che ci salveremo con alcune giornate di anticipo ma nulla piu’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Papa Urbano I - 2 anni fa

    …ilBerbero è l unico giocatore a 4-5mln che può far fare il salto al centrocampo del TORO…come ha fatto tra l altro negli ultimi 2 o 3 anni…quando è stato regolarmente il miglior assist-man del TORO…quest anno in EL è in assoluto il miglior assist-man in Europa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 2 anni fa

      Premetto che io sono sempre stato un estimatore di ElKa nonostante la sua discontinuità cronica.
      Però continuo a dire che ciò che ci servirebbe come il pane non è un fantasista ma un regista!
      Vives non lo è e non lo sarà mai!
      Da anni abbiamo questa lacuna, e credo che sia inspiegabile il fatto che non si cerchi di prenderne uno per far fare il salto in avanti al “gioco” del Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 2 anni fa

        prenderne uno costa … poi quel turulu di ventura da iperaziendalista quale è
        china il capo e rimane dov’è

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Papa Urbano I - 2 anni fa

        ..credo che Ventura non voglia un regista davanti alla difesa…ma vuole uno che faccia della legna e copra la difesa…non a caso i vari iori taxsidis perez sono passati e andati e Vives e Gazzi hanno sempre giocato titolari…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Cecio - 2 anni fa

    Leggendo le varie notizie di calciomercato, una domanda mi sorge spontanea:
    la Fiorentina sembra ad un passo da Cigarini per l’esorbitante somma di 3/4 mln…ma a noi faceva schifo???
    Non credo che sia un esborso fuori dalle nostre possibilità, così come non credo che l’ingaggio sia fuori dai nostri canoni…e allora?
    Boh…a volte non capisco proprio le logiche che stanno dietro al mercato del Toro, è chiaro anche ai ciechi che abbiamo bisogno di qualità in mezzo al campo ma non si fa nulla per tappare i buchi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 anni fa

      A noi faceva schifo anche Ilicic , molto meglio obi …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cecio - 2 anni fa

        A dir la verità Ilicic e Obi si riferiscono a sessioni di mercato differenti (Ilicic a gennaio 2015, Obi quest’estate), ma conidivido in pieno perchè il mancato acquisto di Ilicic secondo me è la pià grande occasione mancata degli ultimi anni!
        Soprattutto perchè sembrava già tutto fatto, poi abbiamo virato su Maxi Lopez.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Scott - 2 anni fa

          Se torni un po’ indietro… Zaza, Hamsik

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. fabrizio - 2 anni fa

    “sarebbe inutile acquistare giocatori che verrebbero poi scarsamente utilizzati”.. tipo Prcic, Pryyma, Amauri, Silva, a

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. alexku65 - 2 anni fa

    Si leggono ormai titoli terribili anche se totalmente veri, tipo “Al torino manca la mentalità vincente e il mercato è sempre incompleto”, oppure “Toro, le ultime 15 giornate da B” etc….Non mi sono mai piaciuti quei pseudo giornalisti che non più tardi 4 mesi fa inneggiavano alla campagna acquisti più intelligente della serie A e ora rilanciano lo spettro del fallimento totale. Per certo io mi sento più allineato a questo secondo profilo. Al toro, per diversi motivi, manca mentalità vincente, ambizioni di risultati. Credo che per il nostro presidente l unico obiettivo sensibile vero sia la permanenza in serie A. Infatti se guardate i bilanci di quando siamo stati in B è li che si produce una vera distruzione di conto economico. In serie A bene o male, se non fosse per una semplice rivalorizzazione patrimoniale (valore di tutti gli asset del Torino calcio) bene o male Cairo, rispetto alla mancia pagata per rilevarci, ha un suo vantaggio economico. Detto questo, che è del tutto accettabile come impostazione, manca però tutto il resto, ovvero quel resto che noi tifosi di corta o lunga durata vorremmo finalmente realizzarsi dopo decenni interi di nulla. Tante volte avrei voluto sbagliarmi, ma non credo sarà mai Cairo e co a ridarci questi risultati. Galleggeremo sempre. Un anno facendo un pò meglio, l anno dopo facendo un pò peggio (per quanto il famoso discorso di cresicita promosso dal nostro mister al momento stia seguendo il passo del gambero)..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexku65 - 2 anni fa

      Peraltro anche il fatto che a noi un profilo di portiere non interessi mi fa veramente pensare che molti tifosi e la squadra si veda due cose differenti. Magari può non piacere Rafael, ma che ci necessiti un portiere VERO è indubbio. Ed altrettanto indubbio che Sirigu molto difficilmente verrà visto lo stipendio che percepisce laggiù. Bah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cecio - 2 anni fa

        Per quanto riguarda il portiere io non mi faccio illusioni, rimarremo così come siamo, a meno che Padelli spinga per andarsene.
        Visto che parlano del Frosinone per lui, già vedo il ritorno di Lys Gomis a fare il secondo di Ichazo…
        Sirigu è una favoletta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Scott - 2 anni fa

    In questa società, invece di mirare ad obiettivi sportivi, si pensa a creare plus valenze. Dal presidente (e ci puo’ anche stare) al mister. Si campa alla giornata, i calciatori sono di passaggio (quelli bravi, gli altri, presi tanto per far numero come amauri, non se ne vanno piu’). Se non arriva Omar, chiunque arrivi andrà in panca, prima che sappia recitare a memoria quei 2/3 schemi che applica ventura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 anni fa

      Penso che a giocare palla indietro non ci vada tutta questa scienza e preparazione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Scott - 2 anni fa

        Io penso, con tutto il rispetto umano per ventura, che se eccetto Barreto, Gazzi & company riescono ad introdursi negli schemi, o il QI della gran parte dei calciatori rasenta lo zero o non è duttile chi glie li insegna.
        Mi fermo al “duttile” per rispetto. Il resto, quello che penso veramente, me lo tengo per me.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ddavide69 - 2 anni fa

    Ma nel mondo esiste solo elkaddouri ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. granata - 2 anni fa

    Speriamo di nn perdere solo tempo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy