Calciomercato Torino: Iago Falque informato sul programma dei ritiri granata

Calciomercato Torino: Iago Falque informato sul programma dei ritiri granata

In entrata / Il giocatore difficilmente sarà al raduno di domani, ma è a conoscenza anche della tournée in Austria e ha messo in stand-by le altre offerte: segni di una reciproca voglia di unirsi

9 commenti
iago falque

Iago Falque studia il Toro. Non è ormai un mistero che lo spagnolo voglia dare la precedenza ai granata, tanto da mettere in stand-by le altre offerte, come quella arrivata dal Cska di Mosca. Ad oggi però, il club di via Arcivescovado sta concentrando gli sforzi sull’affaire Ljajic, conteso con il Celta Vigo e sul quale i granata non hanno intenzione di allentare la presa, nonostante i tentennamenti del giocatore.

Per Iago Falque, dunque, al momento la situazione rimane in stand by. L’ex Genoa aspetta ancora in Spagna di conoscere il suo futuro: il giocatore non si è infatti aggregato al ritiro della Roma, con il tecnico giallorosso Spalletti che, dopo averlo inizialmente precettato per il raduno capitolino, ha preferito desistere (così come accaduto per il serbo) dal portarlo a Pinzolo, dove Totti e compagni effettueranno la prima parte della preparazione pre-campionato.

Torino FC v AS Roma - Serie A

Come confermato dal suo entourage, il Torino sta comunque mantenendo i contatti con l’attaccante ancora di proprietà giallorossa, che è stato informato sia sulla data del raduno granata (domani) sia sul dettaglio del programma di Bormio, durante il quale Iago potrebbe unirsi al Torino, sia sulla tournée in Austria che vedrà i granata impegnati in tre partite in sei giorni. Di mezzo, anche la sfida contro il Benfica allo stadio Da Luz in occasione dell’Eusebio Cup. Insomma, Iago Falque conosce perfettamente i tempi e i programmi del Torino e intanto aspetta una chiamata: segni evidenti di quanto si concreta la voglia di arrivare alla firma.

AS Roma Press Conference

Con il passare delle ore e lo stallo della situazione Ljajic, però, appare sempre più improbabile che lo spagnolo possa presentarsi a Torino domani già in vista del primo incontro dopo le vacanze. Ciononostante, il contatto continuo con l’ambiente-Toro tranquillizza anche il giocatore, che non si sente così scaricato dalla causa granata dopo essersi lasciato alle spalle altre opportunità, come quella già raccontata del Cska Mosca. L’accordo è prossimo, e Iago Falque studia da vicino il Toro.

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alexrunner - 9 mesi fa

    Che triste figura…..ad oggi non abbiamo acquistato nessuno (seppur di buona prospettiva solo rientri da prestiti e svincolati) ed è gia tempo di ritiro (è forse di rimpiangere certi capisaldi Venturiani in fatto di calciomercato) e qiesta redazione mi sembra troppo filo presidenziale delude come il calciomercato granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. f.mazz_14 - 9 mesi fa

    Il programma del Toro lo può conoscere anche cr7. Se ha letto qualche giornale sportivo italiano. Ma che ca..o di notizia pubblicate? Non avete altro da farci sapere di più realistico? La news ve la do io iago e il serbo arriveranno entro martedì

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. RDS- toromaremmano - 9 mesi fa

    E chi ve lo ha detto? Iago Falque?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fabrizio - 9 mesi fa

    anche io conosco il programma….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Kathmandu Granata - 9 mesi fa

    confetto falque …..a me Liacjic mi sta gia sui coglioni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ex calciatore - 9 mesi fa

    Che notizione .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. gino40 - 9 mesi fa

    Speriamo che arrrivino i rinfrozi programmati entro mercoledi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. esseti - 9 mesi fa

    redazione…ma per favore B A S T A con cose ridicole come “informato sul programma dei ritiri…!!”

    mi aspetto che il prossimo titolo ci informi che a Ljajic non piacciono gli agnolotti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Mik - 9 mesi fa

    “Iago falque informato sul programma dei ritiri granata”.
    Mhhh…certo che con articoloni del genere di certo il premio pulitzer non vi scapperà! Complimenti redazione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy