Calciomercato Torino: il Bastia insiste per Prcic

Calciomercato Torino: il Bastia insiste per Prcic

L’interesse / Il club francese è interessato al centrocampista granata, che non è riuscito ad esprimersi al meglio alla corte di Ventura

Prcic, Gazzi

Sanjin Prcic è stato un acquisto del Torino nel mercato estivo, come aggiunta alla rosa di Ventura. Preso con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato ad un milione e mezzo, non è riuscito a trovare spazio nelle gerarchie del tecnico genovese, dato che nel ruolo di centrocampista, la formazione del Toro è ben fornita di elementi interessanti come Baselli, Benassi, Acquah. Perciò l’ipotesi che il giovane mediano ex Rennes vada via dal Torino non è poi così utopica.

La notizia di un trasferimento era già stata ventilata (LEGGI QUI), data la volontà del giocatore di giocare con più costanza (nel Torino è sceso in campo per poco più di un’ora tra campionato e Coppa Italia). Alcune società si erano già messe alla finestra per avere dei contatti con il giocatore, soprattutto Nantes e Bastia: quest’ultima squadra ha intensificato i rapporti e nelle prossime ore si potrebbero definire anche le cifre di questa cessione, e quindi la trattativa potrebbe partire a breve.

Prcic
Il centrocampista ex Rennes ha giocato poco più di un’ora con la maglia del Torino

Il Torino sta infatti valutando la possibilità di effettuare un ulteriore innesto in mediana, nel caso in cui Obi e Farnerud non riuscissero a trovare il ritmo sperato a breve (QUI LE PAROLE DI CAIRO) e nel frattempo riflette sul futuro del giovane franco-bosniaco. Gli interessi della società granata si sono spostati giocatori con più esperienza, soprattutto in Serie A, a partire da Kone per arrivare a Marquinho. Senza dimenticare El Kaddouri, per il quale la trattativa appare complicata, considerando il muro eretto dal Napoli (QUI I DETTAGLI). Vedremo allora se questa sessione di mercato di riparazione, coinciderà con il termine della breve avventura in granata del bosniaco Prcic, che non è riuscito ad esprimere al meglio alla corte di Ventura.

In tal senso, saranno decisive le prossime uscite della squadra, dalle quali Petrachi trarrà le maggiori indicazioni, per capire come chiudere questo calciomercato cominciato con il ‘botto’.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. pupi - 2 anni fa

    Prcic forse giocherebbe in Francia, forse perché anche dai transalpini era fuori rosa.
    Non è che chi critica Ventura per non mettere su Tizio Caio o Sempronio sono gli stessi che inveivano contro il mister per non metter su Sansone & Co. Ma dove gioca Sansone ora? Ed i Filistei? Non uno che sia andato via dal Toro ed abbia fatto faville altrove, anzi chi faceva faville al Toro altrove ha fatto pena…qualcuno è dovuto persino ritornare. Mi sorge spontanea una domanda! Il fatto è che mi sorge spontanea ed evidente pure una risposta!immediata!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      Prcic non penso che si è offerto ha chiesto di venire al Toro in prestito per un anno, qualcuno lo ha seguito, si sarà consigliato con Ventura e ha deciso di prenderlo, così sarà stato con Pryima, Sanchez Mino, Perez, etc, etc, dunque se i tifosi poi si chiedono come mai non giocano o non li vedono mai apparire non è colpa dei tifosi che gli ingaggiano o chiedono no di vederli giocare, a sentire te sembra che questi campioni pubblicizzati siamo stati noi tifosi a volerli al Toro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

      Non penso comunque che se Prcic avrebbe giocato una partita intera di campionato, così tanto per farcelo vedere avrebbe fatto peggio di Padelli che il mister si è accorto solo ora che non è all’altezza della serie A , solo questo per dire che il mister non è infallibile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. WGranata76 - 2 anni fa

      E Barreto? e Jonathas che gioca regolarmente in Liga e segna anche?
      Non è che il vate Ventura abbia sempre ragione… occhio…
      Anche Antenucci ha continuato a giocare in Inghilterra con risultati, Sanchez Mino gioca sempre titolare inamovibile in Brasile, ma in un ruolo diverso.
      Quindi come sempre tutti gli allenatori, Ventura incluso, hanno delle fisse su certi giocatori, ma il nostro mister è un pò esagerato perchè a volte neanche mette davvero alla prova se non è convinto che il ruolo sia adatto o che un giocatore sia valido.
      Peccato che l’allenatore deve fare con quello che e adattarsi, non adattare sempre e solo i giocatori come vuole lui, altrimenti non sa allenare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. jon1_74 - 2 anni fa

    forse è un problema fisico, troppo leggero.,..ma quei pochi spezzoni sec me ha dimostrato di essere uno dei migliori come piedi….ventura a volte non li vede proprio alcuni…pure l’ucraino ha giocato bene nei 10 finali che gli ha concesso…anche li mai rivisto.
    ovvio che poi alla lunga gente come bovo e molinaro e vives li spompi e crollano.
    poi sinceramentevisto acquah in campo per me può scendere pure il magazziniere. uno più scarso di acquah in un campo di calcio fatico a ricordarlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Seagull'59 - 2 anni fa

    Se veramente richiesto, non può che fare bene a lui e al Toro darlo via…
    Troppo tempo e’ trascorso senza la possibilità di vederlo in campo: evidentemente non è all’altezza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granata_91 - 2 anni fa

    Meglio cederlo a questo punto, visto che da noi farebbe solo panchina..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy