Calciomercato Torino, il punto: Cerci a Verona, si tratta per Zapata, Donsah vicino

Calciomercato Torino, il punto: Cerci a Verona, si tratta per Zapata, Donsah vicino

Il resoconto / L’esterno verso gli scaligeri, si avvicinano l’attaccante e il centrocampista

IL PUNTO

TURIN, ITALY - MAY 28:  President of FC Torino Urbano Cairo looks during the Serie A match between FC Torino and US Sassuolo at Stadio Olimpico di Torino on May 28, 2017 in Turin, Italy.  (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)
TURIN, ITALY – MAY 28: President of FC Torino Urbano Cairo looks during the Serie A match between FC Torino and US Sassuolo at Stadio Olimpico di Torino on May 28, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

Arriva, come di consueto, il punto di giornata del calciomercato del Torino. In questo sabato 8 luglio è arrivata l’ufficialità del trasferimento di Alfred Gomis alla SPAL, mentre proseguono i discorsi che il Torino porta avanti per Donsah e Zapata. Alessio Cerci, invece, si avvicina a grandi passi verso Verona.

26 commenti

26 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Calogero - 5 mesi fa

    Amici Granata, scusate ma non se ne può più, francamente a me se Belotti rimane o parte mi interessa veramente poco. Quello che mi interessa veramente è che sia degnamente sostituito da calciatori vogliosi, determinati e tecnicamente all’altezza. E’ palese che Zapata non può essere il vice Belotti, ma piuttosto un sostituto più dinamico di Maxi Lopez e basta. Il portiere è arrivato, ora manca ancora almeno un buon centrale, forse 2, uno o due ritocchi a centrocampo cercando di capire che intenzioni ha Mihajlović nei confronti di Benassi e in più pare che a Sinisa interessino rinforzi sulle fasce. Stiamo a vedere che combineranno. Per ora parlando anche solo di tasselli necessari è arrivato solo il portiere, se chiudono per Zapata a 15 milioni potrebbe essere un altro colpo utile, me se accettano per 20 è un vero e proprio furto: il ragazzo non li vale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. CUORE GRANATA 44 - 5 mesi fa

    ALLA VIGILIA DEL RADUNO FACCIO ALCUNE RIFLESSIONI IN PILLOLE. 1) DOMANI FORSE AVREMO QUALCHE ELEMENTO IN PIU’PER ARRIVARE ALLA SOLUZIONE DELL’ENIGMA BELOTTI.RESTA O PARTE? SARA’ PRESENTE SOLO PER OPPORTUNISMO AL FINE DI EVITARE CONTESTAZIONI E PRENDERE TEMPO PER CORRERE AI RIPARI? CREDO CHE LA SOCIETA’ ABBIA IL DOVERE, PER RISPETTO VERSO I TIFOSI DI FORNIRE ATTENDIBILI CHIARIMENTI AL RIGUARDO, 2) L’APPARENTE ACCELERAZIONE DI ALCUNE TRATTATIVE SEMBRA ANDARE NELLA DIREZIONE DELLA PARTENZA DEL GALLO, 3) DONSAH SAREBBE UN ELEMENTO CHE GARANTIREBBE CORSA E MUSCOLI, IN PRATICA UN GAZZI PIU’ GIOVANE E PIU’ TECNICO, 4) ZAPATA: HO GIA’ AVUTO OCCASIONE DI DIRE CHE SAREBBE L’ARIETE NECESSARIO. LA SUA VALUTAZIONE E’ OPINABILE MA CREDO SI TRATTI DI UNA SEMPLICE OPERAZIONE CONTABILE A PARTITA DI GIRO. 5) E’ CHIARO CHE LA PARTENZA DEL GALLO, OLTRE E QUANTO DETTO, PRESUPPORREBBE L’ACQUISTO COME MINIMO DI UN’ALTRA PUNTA DI LIVELLO. SEMPRE FORZA TORO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ilpalodiBeruatto - 5 mesi fa

    Non ricordo che mai Miha abbia giocato con due punte e un trequartista. Il 4312 è un modulo difensivista per il serbo. Ciò significa alcune cose: l’arrivo di Zapata, ottimo giocatore ma un centravanti non un esterno, si sovrappone al gallo. Ciò significa che Belotti è in partenza per il Chelsea. Oppure, ipotizzando la coppia Gallo Zapata, che Iago falque farà la panchina. Ma allora che senso ha riscattare a suon di milioni il miglior attaccante dopo Belotti? Oppure immaginiamo una squadra con Baselli Iago, il Gallo, Zapata e Ljiajic? Bella ma staremo al punto dell’anno scorso. E non sarà certo Donsah a risolvere i problemi dietro.
    Spendere 20 milioni per un attaccante non ha senso. Sarebbe stato meglio impiegare il tesoretto per un difensore centrale e un centrocampista di contenimento tosto. Bastavano questi. Il resto significa l’addio del Gallo! Un saluto granata a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 5 mesi fa

      Concordo su tutta la linea. Se il Gallo non partisse meglio spendere i 20 milioni per un centrale difensivo e un centrocampista, a quel punto mancherebbe veramente poco per una bella squadra (un vice-Belotti e un esterno, se vuole puntare sul 4231 – nel caso sarebbe possibile una partenza, ahimé, di Benassi).
      Io credo che se si spendono tutti quei soldi per un attaccante è perché il Gallo se ne va, ma così fosse trovo allucinante che non si possa puntare a niente di meglio di Donsah e Paletta per centrocampo e difesa, i soldi per qualcosa di meglio ci sarebbero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Domenico - 5 mesi fa

      20 MLN per Zapata sono un furto, ne vale poco più della metà e sopratutto non ci serve, invito la società ad aprire gli occhi e spendere quei soldi in difesa o centrocampo.
      Secondo me ci stanno ricattando…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Piero52 - 5 mesi fa

    Qst sarà la prox notizia sul Toro:
    GRANDE COLPO TORO…
    Acquistato Verman (nome di fantasia) ventinovenne punta centrale dell’Apoel Abissinia (serie C locale)che quest’anno ha segnato 19 gol in 14 partite. Si libera a parametro zero e dichiara di voler entrare nel calcio che conta è ha scelto il Torino per la sua storia e tradizione…inoltre si è convinto dell’importante “progetto Toro ” per i prossimi 5 anni. Riceverà un ingaggio di 600 mila euri l’anno…in sintonia con la media stipendi del resto della squadra…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Senzadimora - 5 mesi fa

      ecco un’altro sputaveleno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Waggachuggabonka - 5 mesi fa

    Se deve proprio vendere il Gallo che rifaccia la squadra! (Anche se ormai nutro pochissime speranze)..
    Come ogni estate, la mia formazione “tipo” 😀

    •Sirigu, Savic;

    •Zappa, ?
    •Darmian, Lyanco
    •Acerbi, Bonifazi, Moretti
    •Barreca, Molinaro;

    •Castro, Acquah
    •Baselli, Valdifiori
    •Kucka, Donsah;

    •Ljiajic, Falque;

    •Zapata, Boye
    •Simeone, De Luca.

    Calcolando sacrifici di Belotti e Benassi e le vendite di Obi, Maxi, Carlao, Ajeti, Rossettini, De Silvestri e i prestiti di Gustaffson e Lukic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Grande salto di qualità

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 5 mesi fa

      Kucka è andato al trabzonspor, Simeone andrà alla fiorentina, darmian con lo stipendio che ha noi ci facciamo tutta la campagna acquisti. Bah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Waggachuggabonka - 5 mesi fa

        Kucka non credo sia ufficiale.. Darmian percepisce 1.8 (astronomico?), la fiorentina è nel caos più totalr, basta offrire la stessa cifra o anche meno per trovare un accordo per Simeone..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 5 mesi fa

          È Perché non lo prendono allora Simeone? Cosa aspettiamo? Perché mai dovrebbe ritornare darmian in una società che non ha la forza e la ambizione du acquistare SUBITO un difensore e un centrocampista di li livello europeo??

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Senzadimora - 5 mesi fa

            I giocatori si vendono per trattativa, non è un supermercato dove vedi un prodotto ad un certo prezzo e lo acquisti.
            Se Preziosi vende Simeone ad un prezzo (es 20 mln) e Petrachi andasse subito lì con 20 mln allora il giocattolaio prenderebbe tempo, si inventerebbe qualche balla su altre squadre interessate e alzerebbe il prezzo.
            So che a te non frega nulla perchè i soldi non sono tuoi, ma una gestione oculata dei soldi porta ad impegnare il giusto tempo su ogni trattativa.

            …..o pensate che il Torino sia passato nelle mani di qualche sceicco?

            Mi piace Non mi piace
  6. andre_football - 5 mesi fa

    Supponiamo che Belotti venga venduto al termine del calciomercato, incassando i fatidici 100 milioni di euro (“abbiamo ricevuto un’offerta irrinunciabile, in bocca al lupo al ragazzo per questa grossa opportunità” potrebbe essere il commento della società) .
    Potrebbe non esserci il tempo per spenderli e quindi, in questo caso, che fine farebbero questi 100 milioni?
    Immagino anche il clima:
    – con la tifoseria, dopo una campagna acquisti condotta facendo l’elemosina
    – con i giocatori in squadra, ai quali sono stati fatti o rinnovati contratti al risparmio
    il tutto per evitare il paventato fallimento (possibile che ogni operazione, se non rientra entro certi limiti, metta la società a rischio?).

    La situazione sarebbe anche più esasperata se ci fosse il dubbio che la vicenda sia stata architettata da tempo pianificando il gran finale.

    Speriamo che non si avveri e che quindi Andrea Belotti resti e il Toro valorizzi al massimo le sue caratteristiche:
    – diventa incontenibile quando viene lanciato in corsa
    – la squadra dovrebbe impostare il gioco in questo modo
    – gli altri attaccanti in particolare, dovrebbero cercare in primo luogo di servirlo in movimento per metterlo in condizioni di segnare e solo se il tentativo non va a buon fine, provarci loro. Mettendo da parte la ricerca della gloria personale e l’invidia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Farebbero la fine dei quaranta incassati l anno scorso per glik e Maksimovic

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. torinodasognare - 5 mesi fa

    Io Cerci lo ringrazio tanto, per aver messo fine ad un possibile tormentone estivo. Del resto è perfetto per una neopromossa.
    Gli altri nomi mi lasciano completamente indifferente, nonché poco fiducioso.
    Continuo a pensare che Cairo voglia aspettare che scada la biennale con miha.
    Poi se, come credo, Belotti andrà via, i soldoni della vendita potrebbero venire usati per allestire una bella squadra per il 2018/19, guidata da un allenatore molto migliore.
    Comunque il risultato è, per noi tifosi, quello di assistere ad un’altra stagione dal mediocre profilo.
    Poi magari verrò smentito dai fatti, e non potrò che esserne contento, ma tra poco più di un mese inizia il nuovo campionato e 40 gg passano molto in fretta….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      Aspettiamo sempre l anno prossimo… Siamo ridicoli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Dani toro - 5 mesi fa

    Hai ragione baveno,questo è frutto sopratutto carlao di acquisti mirati e non tanto per…cosi dicevano a gennaio…mah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Dani toro - 5 mesi fa

    Sinceramente non vedo la differenza tra donsha e il ghanese gia in organico,ma cominciare a trattare due difensori no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Baveno granata - 5 mesi fa

      Domanda sacrosanta la tua,lo scorso campionato la nostra difesa ha subito 66 goal.Ma per prendere 2 difensori forti bisogna piazzare quel soprammobile di Carlao e Gaston Silva.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Baveno granata - 5 mesi fa

        Dimenticavo: per prendere 2 difensori forti c’è da litigare pure con braccino ed il suo Borsellino

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. ddavide69 - 5 mesi fa

    Ripeto: ma chi cazzo è donsah? Altra scommessa non serve! serve un paio di elementi veramente forti e con curriculum internazionale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 5 mesi fa

      ..invece pare di no. Molti qui godono a farsi prendere per il naso continuamente con giocatori di secondo e terzo piano. Ridicolo!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Baveno granata - 5 mesi fa

    Se si concretizzassero tutte queste trattative avremmo 3 buone notizie.
    La prima riguarda Cerci al Verona e non al Toro,questo sì Potrebbe essere un pericolo scampato.
    La seconda buona notizia potrebbe essere l’ingaggio di Donsah,giovane possente centrocampista con ampi margini di miglioramento.
    La terza ed ultima buona notizia potrebbe essere l’ingaggio di Zapata con la permanenza di Baselli e BELOTTI al TORO.
    Eh sì,conoscendo braccino Cairo,fa strano che spenda cifre da capigiro(17-18M) per un buon giocatore.
    Non vorrei mai che con il suo arrivo partisse gente come Baselli che non ha ancora firmato il contratto,o peggio ancora il GALLO BELOTTI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. azteco - 5 mesi fa

      sarà sicuramente cosi, purtroppo….il Gallo andrà in premier, inutile farsi illusioni…se almeno si sentisse del rinnovo di Baselli e Zappacosta e si investissero i soldi presi in 3 giocatori che facciano la differenza…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 5 mesi fa

      Guarda che donsah non è nulla più di una scommessa è non ha dimostrato niente. Abbiamo bisogno di certezze, di centimetri e di gente che ha visto L erba di qualche stadio europeo. Ma noi contribuiamo pure così.. L anonimato è il nostro scudetto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy