Calciomercato Torino: il punto da Gabriel a Valdifiori

Calciomercato Torino: il punto da Gabriel a Valdifiori

La situazione / La dirigenza deve chiudere gli ultimi colpi, le trattative si avviano alla volata finale

58 commenti

IL PUNTO

Petrachi

È ormai dietro l’angolo la volata finale della sessione estiva del calciomercato 2016: il Torino studia ancora i decisivi colpi per puntellare la rosa da mettere a disposizione di Mihajlovic per la stagione che sta nascendo. Solo l’attacco è al momento tranquillo: in tutti gli altri reparti il lavoro di Cairo e Petrachi non è finito. Ecco la situazione delle trattative di oggi.

58 commenti

58 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. abatta68 - 11 mesi fa

    Continuerò sempre a sostenere che non è il nome in sè a fare la differenza, ma l’atteggiamento di ogni singolo calciatore…. Così si diventa giocatori simbolo di una squadra come il Toro! Non sto parlando di Valentino Mazzola, ma di Asta, Muzzi, Silenzi, Pasquale Bruno, Policano, Annoni, Ferri, Crippa…. Chiunque di questi puó raccontare una storia legata alla nostra maglia e questo fà amare ancor di più il Toro ai suoi tifosi…. Abbiamo visto da Glik che cosa vuol dire crederci veramente come due anni fa, e cosa vuol dire crederci meno come l’anno scorso…. Due giocatori completamente diversi! Se il calcio rimane uno sport al pari degli altri, bisogna credere in questo…. Se diventa una raccolta di figurine abbiamo perso in partenza e staremo sempre qui a lamentarci del braccino di Cairo, della malasorte storica, di quello che eravamo, di quello che è il calcio oggi, ecc

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 11 mesi fa

      Sono d’accordo in massima parte . Allora bisognerebbe valutare l’uomo prima del calciatore.

      Ma non è quasi mai facile.

      Se prendi i giovani speri che esplodano , magari hanno piu’ volontà perchè devono mettersi in mostra.

      Se prendi i Vives i Gazzi , ottimi professionisti , ma purtroppo non abbastanza bravi dal punto di vista tecnico se si vuole ambire a qualcosa di piu’…

      ripeto ci và il giusto mix , non è facile, ma a me non sembra che si voglia tentare di fare questo … ci si continua ad arrabattare … adesso dopo 10 anni un po’ di esperienza dovrebbero essersela fatta!

      Non me la sento di appoggiare questo metodo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 11 mesi fa

        Certo…. Ma in passato abbiamo visto cosa vale un Recoba all’inter e cosa vale lo stesso giocatore un anno dopo da noi…. Vogliamo parlare di giocatori da nazionale come Fiore o Barone?!? Tutti bravissimi fino alla firma del contratto milionario… Poi solo mutua! Io credo che se vuoi fare gruppo devi avere regole, anche economiche, per le quali chi crede di realizzarsi in qualche modo sia motivato a rimanere…. Nel tempo poi devi avere forza economica per blindare un giocatore, penso al futuro di Belotti ad esempio…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FebbreGranata - 11 mesi fa

    Lascia il tuo numero di cellulare.
    Verrai richiamato! 😉
    Ma per il Gabriel (Peeter)??? No!!!
    Tu ti sei schiantato dal ridere quando è arrivato Kakà al Milan he?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 11 mesi fa

      No… mi sono schiantato dal ridere quando un portiere (portiere… diciamo che valeva mezzo Padelli và!) come Pastine parava un rigore a Ravanelli e ci faceva vincere un derby!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. puliciclone - 11 mesi fa

        Pareggiare,se non ricordo male

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. abatta68 - 11 mesi fa

          Vincemmo 3-2… Doppietta di rizzotelli e angloma, doppietta di vialli e rigore sbagliato da ravanelli…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. abatta68 - 11 mesi fa

    Non so voi, ma io di calciomercato, soldi spesi, soldi incassati, nomi altisonanti o nomi sconosciuti, pseudoscarsi o pseudofenomeni, di presunte competenze tecniche, di gente che giura fedeltà o dell’ultimo dei voltagabbana o di quello che passa mezzo campionato dal dietologo… ne ho piene le balle!!!
    Il calcio è un gioco di squadra dove conta il gruppo e il contributo che un allenatore dà per ottenere questo obiettivo… solo cosi il Chievo batte l’Inter. Andatevi a vedere quale considerazione aveva il Chievo prima della partita di domenica. Il giorno che abbiamo poi vinto il derby io e “un mio amico di Toro” ci siamo trovati due ore prima dell’inizio e per la strada, sul tram o in coda per entrare allo stadio, si sentiva già che avremmo vinto… la palla sbagliata di Darmian gliela abbiamo spinta noi in porta, quel triangolo perfetto che ha portato al goal Quagliarella lo abbiamo fatto tutti noi, mentalmente, prima ancora che tutto questo avvenisse.
    Chi se ne frega se dietro al simbolo del Toro rampante c’è la Cairese, Borsano, Pianelli o il peggior Cimminelli… se ci sono i tifosi il Toro continuerà ad esistere, che vinca o perda non importa.
    Rossettini? non sei nessuno… ma qui puoi diventare qualcuno, metticela tutta! Ljaic? sei forte? dimostralo…sennò vattene e anche velocemente!
    I nomi non contano un cazzo… quello che rimane nella testa dei tifosi sono le partite e come la squadra si è battuta… Pulici diventa Pulici grazie a una squadra che voleva vincere, non è stato Pulici a farci vincere lo scudetto ma Salvadori, Patrizio Sala, Caporaleeee!!!! queste cose la curva Maratona le sà da sempre… siete sicuri che l’attuale curva sia all’altezza di un Rossettini qualunque? tanto quanto lo è stato in passato nei confronti di Beruatto, Van de Korput, Meggiorini & co.?
    Uno dei momenti più esaltanti è stato vedere Nicola (Nicola… non Van Basten!) nudo sotto la curva e 60mila persone a festeggiare il ritorno in serie A, ed è stata felicità vera per ognuno di noi, anche se non era una finale di champions league… forse perchè siamo tifosi del Toro e queste “sottigliezze” non le notiamo. Ma chi c’è deve dare tutto sempre, squadra e tifosi compresi… cosi il Chievo batte l’Inter!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 11 mesi fa

      Spettacolo!. Bel commento, bravo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Yuri - 11 mesi fa

      Doppietta di Birsa…ahahaahah…vorrei avere il tempo (e anche la voglia) di andare a ripescare i commenti (acidi a priori, sempre e comunque) di molti (troppi) su quest’ultimo quando giocava da noi….ahahahhahahah.
      Le vittorie sono un alchimia, come tante altre cose…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Yuri - 11 mesi fa

      Detto questo, non penso che già adesso si possa pensare ad un Chievo in EL se non lo è il Toro, come sostenuto qui sotto in una miriade di commenti affossanti….oppure il Chievo è già da EL, volete forse farmi credere che è uno squadrone, con Meggio schierato in attacco e Birsa a centrocampo, che ha schiantato l’Inter?.
      Fatemi sapere…ciao.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Calogero - 11 mesi fa

      Onestamente sono un po’stufo di questa visione sentimental – romantica nei confronti della squadra, si vive sempre più di ricordi che di realtà propositive, ci si illude di tutto su tutto e per tutto, salvo poi ricadere nella solita situazione mediocre che è tutt’altro che piacevole: peggio si ma meglio mai chi sa perchè? Forse perchè abbiamo fame, ma di soddisfazioni vere, il recente palmares della società, lascia molto amaro in bocca. Al contrario siamo pieni di record negativi, da 20 anni non riuscivamo più a battere la Juve, mi pare che dal’85 non si riusciva più ad essere vincenti a San Siro, questo non siamo riusciti ancora a modificarlo e via di seguito. Questo è il Torino, questo siamo, una società vista come un trampolino di lancio per giovani promesse o per il rilancio di calciatori affermati ma caduti in disgrazia che appena tornano sulla cresta dell’onda non rimangono neanche un secondo in più in questa realtà. Vedi i vari casi Immobile – Maksimović. Il nostro ruolo ormai è questo. Ma tutti sempre a vedere come oro la più piccola scintilla. Io sono un po’ più per concetti meritocratici. Giochi bene mi diverto vengo allo stadio a vederti, fai cagare non butto via i miei soldi per chi non lo merita. Stessa cosa vale per il mercato: fai acquisti che determinano entusiasmo faccio l’abbonamento: vendi i migliori non compri in modo adeguato o promettente l’abbonamento non lo faccio più. Io credo che se tutti si comportassero così sono certo che i risultati prima o poi sono costretti ad arrivare e se non arrivano che almeno il dramma che subirà la squadra potrà essere imputabile solo a presidenza, società mal gestita e calciatori non adeguati. Di tutto quel favoloso progetto legato al Torino che avrebbe dovuto portare importanti plus valenze alla società che ci hanno sventolato tutto lo scorso campionato per tenerci buoni e che avrebbe dovuto permetterci di poter comprare calciatori più adeguati si è disgregato subito con l’arrivo di Sinisa. Non più una sola parola a riguardo. Il nuovo mister mette come titolare Gomis alla 1° papera rimette titolare Padelli, poi predica coraggio agli altri suoi calciatori? Poi sempre a cercare analogie con il passato: cuore Toro, tremendismo, valori morali, dove, nel calcio moderno? Dove ci sono sponsor milionari e contratti con ingaggi faraonici? O dove tutto questo si è sviluppato parallelamente al calcio scommesse? A mio modo di vedere la mentalità andrebbe un po’ rivista. Questa è una società basata su i dettami della moderna imprenditoria: ti pago 1 ma voglio 10, mi dai 10 per andare bene mi devi dare come minimo 100, e via così. I calciatori che dovrebbero essere ceduti rimangono e ogni gara quasi sempre emergono gli stessi problemi. Quelli che dovrebbero rimanere o con una scusa o con un altra vengono sistematicamente ceduti Chi dovrebbe essere realmente preso non arriva perchè costa troppo, invece arrivano nuove speranze che hanno altri 1000 problemi. Comunque c’è sempre una grande massa di nostri tifosi pronti a difendere sempre tutto e tutti basta poter gridare: Forza Toro o FVCG e secondo loro siamo tutti felici e contenti. Bho!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Yuri - 11 mesi fa

        L’anno scorso fù un mercato ottimo, unanimamente da addetti ai lavori, tifoseria e stampa, concluso prima di tutti e sulla carta era tutto perfetto. Ergo, prerogative per incrementare anche l’affluenza allo stadio, da quel che si evince dal tuo post.
        Bene, lo stadio l’hai visto sempre pieno?.
        Nonstante l’incremento per gli abbonati l’incasso resta bassino, 6.9 mln…con questi soldi compri uno Zappacosta qualsiasi e lo paghi per tre stagioni, tanto per rendere l’idea. :)
        Andare allo stadio significa ciò che ha espresso Abatta68, vuol dire tramettere determinate cose, coraggio, fiducia, determinazione, in una parola TIFARE, non mollare fino all’ultimo minuto CON e PER la squadra!.
        Mi pare scontato che se uno si porta appresso i pensieri negativi…la sfiga trova terreno fertile.!.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 11 mesi fa

        L’anno scorso si è puntato sui giovani , poteva essere una buona idea .
        In ogni caso si è visto con i mesi che immbottirsi di giovani non ti garantisce continuità .

        Meglio il giusto mix : giovani buoni e di prospettiva , qualche esperto, ma soprattutto nei 2 o tre ruoli chiave ci và gente di categoria , infatti l’arrivo di immobile ha fatto sbocciare belotti.

        Adesso oltre a liaijc non c’è rimasto nessun giocatore di alto livello in questa squadra. Potrebbero diventarlo Belotti , Falque se entra in condizione e Castan ( e ha comunque 30 anni) , forse Baselli ,gli altri sono tutti modesti portatori d’acqua o scommesse.

        Credo che non si possa ambire a fare il salto di qualità con il solo materiale umano attualmente a disposizione.

        Bisognerebbe aver un ‘liaijc o immobile’ per reparto , allora sì si potrebbe sognare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granata nel cuore - 11 mesi fa

    Posso sapere gentilmente perché il mio post è stato tagliato?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Granata nel cuore - 11 mesi fa

    Che vada via Ichazo,con tutto il rispetto,e che venga Gabriel (Peeter)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Dani toro - 11 mesi fa

    Quanta aria fritta.tante parole ma nulla di fatto.rimane tanta delusione.peccato,speravo che in tanti anni avessero imparato davvero qualcosa,invece..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 11 mesi fa

      No, invece hanno imparato e anche bene: a prenderci per il culo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ToroFuturo - 11 mesi fa

    La sostanza è che Cairo vuole incassare tanto e spendere poco. Non mi aspetto svolte positive in questa fine del mercato perché i giocatori forti non si trovano nè gratis, nè in prestito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Undici Leoni Undici Cuori . Granata dentro. - 11 mesi fa

    Noooo..Pure il buon Stanghellini..Il pilastro della difesa..Il Pilastro con la “P ” maiuscola..Via !..Vabbuó…Me ne dovró fare una ragione..Provo ad accendere le luci..Per vedere una traccia…Epperó né sopra né sotto se ne vede una..La traccia..La traccia…Vediamo un pó se a fari spenti riesco a intravvedere una benedetta traccia..Eccola..Eccola qua..Sí..Siiii..L ‘ho trovata..La Traccia ..Stava sotto il comó…Ho trovato la traccia..La Traccia…Peró quant ‘é difficile trovarla ‘sta traccia caro Petrachi !..É proprio piccolina…Una traccia..Adesso accendo le luci..Ci provo…Eccola..Nooo..É di nuovo scomparsa la traccia…Povera piccola traccia…Traccina…Ti prego , torna indietro !…Le luci le chiudo..Te lo prometto, cara Traccina..Come vuoi Tu..Ma torna indietro..Ti abbiamo bisogno !…La Traccia….Sempre FVCG….. .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. gam66 - 11 mesi fa

    È passato un altro giorno e non si muove una foglia. Non c’è un briciolo di decisione, davvero stanno andando oltre i limiti del buon senso e della decenza. Se il mercato si concluderà nel solito modo, qualcuno farà bene a non farsi vedere allo stadio a fare finta di fare il tifoso. Capisco tutto, ma i soldi ci sono e non li spendono. Hanno preso gente di cui all’allenatore non frega un cazzo. Si parla ancora di fare affari con questo scorretto pezzo di merda di ADL quando dovrebbero solo mandarlo a cagare. Veramente non ho parole. Spero di essere smentito dai fatti, ma mi pare che manchi la volontà, o la capacità, o peggio l’intenzione di fare qualcosa di buono. Non c’è ambizione sportiva in questa società. Non ancora, e sono passati 11 anni . . .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 11 mesi fa

      L’ ambizione sportiva e’ la salvezza tranquilla.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Max63 - 11 mesi fa

    Anche il mio inossidabile ottimismo comincia a vacillare. Cosa stanno combinando? Perché non si arriva a concludere?
    Ormai è chiaro cosa manca, quindi ………????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 11 mesi fa

      una strategia? O le luci?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. fabrizio - 11 mesi fa

    Intanto, chi e’ andato via ha detto addio alla Champions….
    Augurio che succeda anche allo slavo ribelle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torissimo - 11 mesi fa

      Parli di Glik? No, è andato avanti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 11 mesi fa

        Parla di Peres

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Baveno granata - 11 mesi fa

    EUROPA LEAGUE? SPERIAMO DI SALVARCI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Baveno granata - 11 mesi fa

    Obiettivamente sono rassegnato,non mi aspetto più niente da qui alla fine del mercato se non qualche terza scelta in esubero da qualche parte. La situazione è’ adirittura peggiorata rispetto l’anno scorso,ora oltre ad un portiere,un regista ed una mezzala abbiamo una difesa che fa acqua da tutte le parti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Placebo75 - 11 mesi fa

    Sarà ricordato come il mercato a fari spenti… per un altro campionato sottotraccia… Veleno a mille!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

    Che schifo!
    Prenderemo l’ennesimo “terzo portiere” un altro somaro in difesa e chissà se un centrocampista…
    Mercato da contestazione. Ma non c’è più neanche una curva di ultras organizzata e non prezzolata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ddavide69 - 11 mesi fa

    Non so a questo punto se interessava alla società, ma sembra che anche obiang sia sulla via di un’altra squadra… Il milan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. lanillos - 11 mesi fa

    ma effettivamente un po di frittata l’hanno fatta, non si puo’ avere tre mezzi portieri. questo ruolo e’ fondamentale, spendi bene per un portierone tipo Perin e ti garantisce una sicurezza a tutta la difesa, come centrali ci puoi far giocare pure paperoga e zio paperone
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 11 mesi fa

      È continuano a fare cazxate

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 11 mesi fa

        No, per qualcuno non, stanno facendo benissimo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. persempretoro - 11 mesi fa

    ……….REGALO ABBONAMENTO IN DISTINTI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. miele - 11 mesi fa

    La solita aria fritta, proprio come il comportamento della società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rogerfederer - 11 mesi fa

      Quindi ricapitoliamo:secondo te se la società fa aria fritta TN invece
      Dovrebbe fare il punto della giornata scrivendo che oggi abbiamo
      comprato Neuer CR7 e Messi giusto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 11 mesi fa

        No, meglio vendere tutti i migliori. Prossimo anno belotti, lijaic e baselli. Così siamo di nuovo tutti contenti e ci sarà di nuovo qualcuno che dirà: e che volete cr7,messi…?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Frank Toro - 11 mesi fa

    … intanto i soldi per Bruno Peres non arriveranno perchè la roma è fuori dalla champions league… con i soldi della champions avrebbero dato a Cairo l’acconto…. Povero Bruno… povero Spalletti… povera Roma… Povero Cairo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 11 mesi fa

      Se non arriveranno, a fine anno dovranno ridarci peres…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. alessandro - 11 mesi fa

      E allora ci diano PAREDES!! Ora non ne fanno piu nulla ..ci devono tanti dindini…e a noi serve come il pane.. PETRACHI…..SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. stto1962 - 11 mesi fa

    Non ci sono proprio idee Né concretezza. Speriamo nella provvidenza..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 11 mesi fa

      la fortuna prima o poi molla….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. abatta68 - 11 mesi fa

    Gabriel
    De Silvestri Rossettini Castan Barreca
    Benassi Valdifiori Baselli
    Iago Belotti Ljaic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 11 mesi fa

      In difesa uno squadrone…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. The Mtrxx - 11 mesi fa

        A parte rossettini (meglio Ajeti?) direi che traballa ma e’ ok, de silvestre e’ buono, poracci e’ arrivato in settimana, tre giorni dopo e’ in campo.
        Castan incognita enorme, non so manco se puo’ giocare, barreca mi sembra il minimo visto il solito molinaro che ci fa prendere almeno un goal a partita (e una partita ogni dieci fa un assist goal)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 11 mesi fa

          De silvestri mi sa che è l unico arruolabile che gli altri reggano tutto il campionato svedese dei livelli decenti ho seri dubbi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 11 mesi fa

            ..
            A dei livelli decenti…

            Mi piace Non mi piace
  23. puliciclone - 11 mesi fa

    Ripeto che chiudere la campagna abbonamenti PRIMA della chiusura del mercato è quasi una truffa per il consumatore pagante allo stadio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. stto1962 - 11 mesi fa

    Che tristezza!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. abatta68 - 11 mesi fa

    ….tanto alla fine arriverà Gabriel… poi teniamo sulla corda il Napoli, ma tanto Maksimovic andrà e ci daranno Valdifiori. Fine del mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 11 mesi fa

      Che c’è ne facciamo di Gabriel?? Un’altra scommessa, che cagata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. fabrim7_407 - 11 mesi fa

    Arriveremo all’ultimo secondo dell’ultimo giorno x avere la notizia di qualche splendido acquisto in stile amauri?????? È da inizio mercato che si attende un regista, un portiere e secondo me un difensore, tutti di buon livello per fare il salto di qualità……….saremo prima o poi accontentati o dovremo passare un altro anno nelle zone di centro-bassa classifica (ma con i conti in attivo……….). Fvcg.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. menkheperra - 11 mesi fa

    No ma… vi rendete conto che sono 2 mesi che scrivete lo stesso identico articolo o no ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rogerfederer - 11 mesi fa

      Forse perché sono due mesi che il mercato è una farsa no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. rogerfederer - 11 mesi fa

      Sara mica perché sono due mesi che è il mercato ad essere una farsa?
      O no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. becy1982 - 11 mesi fa

    Ottimo, risolviamo il problema portiere con saracinesca Gabriel e siamo apposto. confermiamo vives in cabina di regia, grande lavoratore, e chiudiamo la campagna acquisti. dimenticavo…facciamo pagare l’abbonamento in tribuna a maksimovic così Cairo inizia a guadagnare con calma. Forza toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy