Calciomercato Torino, il punto: dalla dead-line per Belotti ad Acerbi

Calciomercato Torino, il punto: dalla dead-line per Belotti ad Acerbi

Il riepilogo di giornata / Il difensore neroverde ha rinnovato il proprio contratto con il Sassuolo fino al 2022. Su Donsah, invece…

5 commenti

BELOTTI

UDINE, ITALY - JUNE 11: Andrea Belotti of Italy celebrates after scoring the second goal during the FIFA 2018 World Cup Qualifier between Italy and Liechtenstein at Stadio Friuli on June 11, 2017 in Udine, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
UDINE, ITALY – JUNE 11: Andrea Belotti of Italy celebrates after scoring the second goal during the FIFA 2018 World Cup Qualifier between Italy and Liechtenstein at Stadio Friuli on June 11, 2017 in Udine, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Ieri era la giornata del primo allenamento al Filadelfia del Torino 2017/2018, e naturalmente il più applaudito dai quasi 4mila tifosi presenti è stato lui: Andrea Belotti, il giocatore simbolo di questa squadra, ancora incerto sul suo futuro. O almeno, al momento, (ancora) così sembra. Quel che è certo è che Cairo ieri sera ne ha parlato con Mihajlovic e Petrachi (leggi qui), e che la priorità è e rimane una sola: stabilire una dead-line. Se il Gallo vuole rimanere nessun problema, se vuole partire – però – occorre saperlo per tempo.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fabio - 4 mesi fa

    Quindi scusate, per essere un buona dirigenza dovrebbe spendere cifre spropositate per giocatori mediocri? Acerbi? 10 milioni? È l’11 luglio, state sereni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. roplo - 4 mesi fa

    ma io sinceramente aspetterei. …aspetterei prima di spendere 8 milioni di euro x un acerbi qualsiasi …. e poi perché paletta….siamo sicuri che il giovane prometente lyanco non sia uguale o addirittura più forte dì paletta o di acerbi? ? Non so …son stati spesi sette milioni più due di bonus per questo lyanco ….. questo lo accetto …Non accetto spendere otto milioni di euro x.acerbi … io credo che questo lyanco ci farà ricredere tutti ….vogliamo i giovani e poi non gli diamo il tempo di far vedere di cosa son capaci ……hanno diritto di sbagliare e risbagliare l importante è che non sia lo stesso errore perché vuol dire che sta crescendo e imparando .
    .. io i soldi gli spenderei più per un centrocampista …. però credo che a centrocampo a meno che non se ne vada marcolino benassi arriverà solo donsah che forse una mano in più può dare cmq superiore a gustaffson di lukic che spero col cuore si svegli perchw il fisico lo ha quindi diciamo che avendo l handicap obi i cambi sicuri sono donsah benassi valdofiori e lukic perché io vedo titolarissimi acquah e basellino. .. per l.attacco visto quanto mi ha fatto godere mi.va bene qualsiasi cosa tanto mai nessuno sarà come il super gallo Bellotti …petrachi fa il pupazzo … è una marionetta. …Cairo gli sta a cuore il toro però non lo ama non ce l ha nel sangue .
    .quindi lo vedrà sempre più come un azienda che una passione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. VG - 4 mesi fa

    Poche balle, diciamo le cose come stanno: braccino ha ben chiaro cosa NON fare del Toro. Non mi piacciono i paragoni con il letame come Ferrero ciclista, braccino è di un altro livello….Qui casca l’asino, proprio per questo motivo è imperdonabile, non si chiede una squadra come il Real, non lo siamo mai stati tranne il periodo degli Invincibili e una piccola parentesi negli anni ’70, ma neanche una provincialotta che naviga a metà classifica con umiliazioni dietro l’angolo, il Napoli è un esempio per tutti. Ci vuole un piccolo sforzo per entrare nel giro dell’Europa e di dignitose posizioni in classifica ma non s’ha da fare. Lui, braccino, quello che se la tira con la carta igienica che vende e di un canale televisivo sempre più totalitarista nell’informazione, dovrebbe dare dignità al Toro? Ma manco per il cazzo! Questo pensa alle solite plusvalenze e mettere da parte i soldini a lui cari, altro che noi granata!Lui ha le possibilità per farci fare il salto di qualità, questo è imperdonabile e senza rischiare di andare dal culo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Baveno granata - 4 mesi fa

    Mia per nulla,ma ir famoso tesoretto di 25-30M che serviva per rinforzare la squadra,dove cazzo e’ finito?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 4 mesi fa

      Va a finire quasi tutto in Zapata.
      20 Zapata + 5 donsah + 5 qualche altra scommessa per la difesa, un centrale mancino

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy