Calciomercato Torino, il punto: Edera e Lyanco al Bologna, Jesé al Betis

Calciomercato Torino, il punto: Edera e Lyanco al Bologna, Jesé al Betis

Il punto / Per la Primavera preso Marcos a parametro zero, l’effetto Mihajlovic potrebbe dare un’occasione a Edera e Lyanco

di Redazione ToroNews

EDERA E LYANCO

Calciomercato Torino, Lyanco ed Edera al Bologna: affare in dirittura d’arrivo

Il Bologna presenta ufficialmente Mihajlovic e intanto si intensificano le voci che riguardano proprio due suoi ex calciatori: Edera e Lyanco. Entrambi sono stati lanciati in Serie A proprio dal tecnico serbo e il Bologna potrebbe essere un’ottima occasione per i giovani granata per accumulare esperienza. L’ipotesi è quella del prestito secco fino a fine stagione, le parti sembrano molto vicine e pare imminente la chiusura della trattative.

34 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. VivaVivaToniVigato - 2 mesi fa

    Domanda : se avessimo perso con l’Inter sarebbero stati ceduti ???
    Alla prima boccata d’aria c’è chi fa Business e noi tifosi a litigare !!!!
    BASTA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. antonio - 2 mesi fa

    Non comprendo il prestito di Lyanco: in difesa restano in quattro (i tre titolari più Moretti), in considerazione che Bremer è stato, chiaramente, bocciato dall’allenatore. Lyanco è il sostituto naturale di Nkoulou, visto che il meglio lo ha sempre dato da centrale: se quest’ultimo dovesse ricevere una squalifica o infortunarsi, chi giocherebbe centrale? Speriamo di non pagare l’ennesima scelta sbagliata della società. Il prestito di Edera (giocatore, per me, straordinario, se avesse avuto le sue opportunità) si spiega soltanto con la presenza di un allenatore che sa giocare solo in un modo: centrocampo di pedatori per cercare di recuperare palla ed eventuali ripartenze. I giocatori tecnici non sono adatti a lui, ma nel calcio moderno, dove tutti sanno correre, solo con la tecnica e la qualità puoi vincere (con una certa continuità) le partite. Quanto alla società, ha ripetuto che la squadra è forte così (ho già scritto che era necessario un centrocampista che attaccasse lo spazio, fermo restando che la nostra pochezza in fase offensiva dipende dal 3-5-2 totalmente difensivista messo in piedi dall’allenatore) significando che è in grado di raggiungere l’obiettivo Europa. Pertanto, se quest’anno dovessimo fallire (per l’ennesima volta) l’accesso alla E.L., significa che Petrachi e Mazzarri dovranno assumersi le loro responsabilità e dimettersi, perché il presidente, primo colpevole dell’eventuale ed ennesimo fallimento, non può farlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawn - 2 mesi fa

    Presta presta, risparmiamo ancora di piu’ con gli ingaggi, fantastico, dalle plusvalenze alla rosa corta, massimizziamo gli introiti, minimizziamo le uscite.

    Dei geni, ma perche’ non averne solo 11 in squadra e usare la primavera come riserva?

    Dai, potete fare meglio! Almeno valorizzate i giovani quando si spaccano i vecchi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. cicowolf - 2 mesi fa

    Il prossimo anno via sicuro Mazzarri! E tecnico che gioca con gli esterni di attacco… ne siamo pieni, la primavera continua a sfornare talenti in quel ruolo. È da dementi avere un allenatore che non usa il 4-3-3 o il 3-4-3

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. TOROHM - 2 mesi fa

    Prossima estate va via sicuro iago falque.
    Ha mercato e col gioco di mazzarri non ci incastra proprio .Non è ne trequartista e ne seconda punta.Fa a malapena benino entrambe le cose.
    Quindi ho si vara un attacco a 3 o per Iago ola vedo dura.Mi spiace perchè è un bel giocatore (nel suo ruolo di esterno d’attacco) e un gran professionista però non possiamo costruire una squadra per lui.
    Se resta Mazzarri compreremo centrocampisti e basta.L’attacco c’è anche se non rende ma Belotti e Zaza se riescono ad affiatarsi bene possono diventare tanta roba.Gli sforzi saranno per centrocampo dove serve quantità ma anche qualità (che in questo momento a noi manca proprio nel reparto di centrocampo avanzato).Non credo che Liajic sarebbe servito più di tanto perchè con lui devi rinunciare ad un attaccante altrimenti sei scoperto e ti allunghi troppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 2 mesi fa

      Bisognava avere le palle a darlo via quest’estate, il rinnovo mi ha stupito, perche’ come dici bene tu col gioco di mazzarri non c’entra una cippa.

      Ma non e’ detto che WM resti eh. se arriva 10o quest’anno a Cairo va bene? Puo’ essere eh. Puo’ essere.

      Alla fine della fiera ha dato un anno e mezzo a miha credo che lo dia pure a mr difesa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 mesi fa

    @crclaudio: Ok lasciamo perdere il Milan , che ha utenza, stadio, brand e compagnia bella…
    Sul resto che scrivi però non sono d’accordo (e sottolineo, non sono d’accordo ma non ti offendo scrivendo che “le tue parole sono al limite del buon senso “…)
    Intanto fai l’esempio di Muriel e degli di Viola e Samp che noi non possiamo sostenere…e non credo sia così. Per non parlare della Lazio.
    Ma il punto rimarchiamo in molti è di aver liberato Ljaijc per preferirgli Soriano, di aver poi mandato via Soriano perché non all’altezza, aver dato in prestito ormai anche Edera senza sostituirli con nessuno.
    Ljaijc serviva e si è visto. Soriano speravano e speravamo potesse servire ma non è stato così; e a Edera non gli è stato concesso di essere valutato come si vede.
    In questo modo la squadra (che è buona non scarsa ) si ritrova come spesso accaduto in passato ma quest’anno come non mai, ad essere di nuovo a un passo dal famigerato salto di qualità.
    Perché non si può far giocare trequartista Iago per coprire un ruolo scoperto per il quale a mio avviso serviva un giocatore da prendere già a gennaio.
    Non mi sembra di chiedere la luna o l’intervento di tuo cugino per completare una rosa che ripeto, quest’anno poteva essere davvero competitiva, e invece si ritrova monca in un ruolo chiave.
    Non abbiamo fantasia, nessuno batte le punizioni, non esiste un vero uomo assist e qualcuno che possa cambiare le partite quando le avversarie sono chiuse o davvero forti.
    Tentare di rinforzare la rosa colmando il vuoto lasciato da Ljaijc e poi da Soriano e in parte anche da Edera, era un dovere che non sarebbe costato moltissimo a Cairo (lui stesso ha dichiarato che fatto 30 avrebbe fatto 31) ma solo a parole, nei fatti non si è vista nessuna intenzione seria di farlo.
    Per me, da tifoso che non pretende la luna ma una squadra da EL così come è nelle possibilità di Cairo, questa è l’ennesima delusione che probabilmente ci toccherà subire a fine campionato.
    Se poi arriveremo sesti, non avrò capito nulla, mi spargerò il capo di cenere e salirò sul carro dei vincitori…non vedo l’ora di farlo. Sono anni che scrivo di non vedere l’ora di chiedere scusa alla società per non aver creduto nel loro progetto, qualunque esso sia..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. crclaudio6_126 - 2 mesi fa

      Mi scuso per la frase se ti e’ sembrata offensiva, pero’ dai non credo si metta 1/2 pagina della gazzetta solo per giustificare che non si compra, se non vuol comprare non compra e stop. Pero’ io ho cercato di essere ironico non offensivo, di sangue amaro ne abbiamo fatto fin troppo, tanto vale prenderla con ironia, ma onestamente penso quello che ho scritto, le societa’ calcio sono aziende, aziende anomale perche legate poi ai risultati del campo che sono molto meno prevedibili di quelli ad esempio di vendita di un prodotto. E purtroppo seguono le logiche di qualsiasi azienda, si mette soldi se si pensa di guadagnarne o almeno non perderne. rubentus e roma sono spa, cioe alla fine non hanno neppure un presidente ma un CDA! Su Ljaijc onestamente vorrei sapere quanto ha inciso la volonta’ del giocatore, soriano e’ il classico “rischio imprenditoriale” andato male, su samp e Viola credo veramente che non possano permettersi certi acquisti/ingaggi e il prox anno vedremo come la sbarcheranno, sulle mancanze della squadra sono pienamente d’accordo con te, forse nelle idee di Mazzarri non c’e’ un trequartista ma sicuramente manca 1/2 centrocampisti di qualita’, forse si aspetta ancora Baselli, forse si pensa che per quest’anno ce la giochiamo cosi’ ed il prossimo si aggiusta, forse e’ gia’ deciso che il prox anno c’e’ un nuovo allenatore e si aspetta le sue richieste, non so che dirti, bisognerebbe essere in sala riunioni con Cairo e la dirigenza per saperlo, certo concordo in pieno che si poteva rischiare qualche euro in piu’ per cercare il risultato gia ora, pero’ onestamente a gennaio le prospettive non e’ che siano enormi ed i rischi quelli si alti.
      Edera non mi e’ sembrato di altissimo potenziale, poi chissa’, pero’ mi pare un ogbonna/Barreca bis. Certo se pensi le difficolta sono molte, rimanendo cosi la distribuzione degli introiti TV , con circa 15.000 presenza di media/anno allo stadio navighiamo sulla 11-12 posizione , rubentus napoli roma inter e milan sono secondo me lontane, rimane ogni anno 1-2 posti da giocarsi fra lazio viola Toro atalanta samp + una sorpresa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. crclaudio6_126 - 2 mesi fa

    Solo negatività e commenti al limite del buon senso tipo notizie false pubblicate per cosa ??? ma dai !!!
    Poi sempre a dire le stesse cose, ma avete fatto 2 conti? vero con Piatek e Paqueta il Milan si è davvero rinforzato, fra acquisto e ingaggio in due si va su 80 ML, ma il Milan è uno dei brand più conosciuti al mondo, può contare su sponsor che al Toro ci sogniamo la notte e nelle partite clou ha 80.000 spettatori con incassi sopra 1 3 ML a partita, inoltre si becca per i diritti Tv più del doppio rispetto a noi, e comunque rischia molto perchè se non entra in CL sarà decisamente fuori dai parametri del fairplay uefa. Dove può avere questa forza economica Cairo? Muriel costa 16 ML più ingaggio, già tanto per il Toro e l’ingaggio e’ fuori dai parametri granata e comunque sono certo che la Viola dovrà vendere a giugno per coprire l’acquisto (oppure non lo riscatta, ma nn credo possa succedere).Senza spendere queste cifre non si prendono rinforzi, e mi pare ci siamo già passati.
    Ma lo volete capire che le società calcistiche sono aziende a tutti gli effetti? che far quadrare il bilancio è (purtroppo) più importante dei risultati sportivi e che, meccanismo vizioso, i risultati sportivi vengono dai bilanci? Poi può piacere o no, a me personalmente fa schifo, ma o si accetto stò sistema o si va a vedere la squadra del paese in I cat. dove ancora c’e’ passione vera ed un presidente che mette soldi suoi per il piacere di vedere la “sua” squadra giocare. A meno che qualcuno non conosca il modo di cambiare il sistema o perlomeno renderlo più equo, con i soldi dei diritti tv distribuiti in modo più paritario, ma credo sia utopia.
    Oppure presentatevi in Via Arcivescovado con un bel magnate russo o sceicco araba con la valigia piena di soldoni “veri”, non credo che Cairo si opporra’ considerando che metterebbe in tasca anche lui tanti bei soldoni.
    Dunque considerato che il Milan è stato valutato anno scorso 500 ML direi a braccio che il Toro puo’ stare sui 100, poi per fare la rosa che chiedete voi c’e’ ne vogliono altri 400 per il primo anno, poi se non arrivano i risultati sperati almeno altri 200 il secondo anno, e magari lo stadio di proprieta’ non guasterebbe quindi altri 300. Bhe’ io domani sento mio cugino se puo’ essere interessato, voi portate i vostri nuovi proprietari, perche sono sicuro ce ne siano a decine eh !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 2 mesi fa

      A parte che il pezzente il Toro lo ha comprato a zero, quindi io non gli darei nessun assegno. Eviterei di parlare di quadrature di bilanci, perchè il signore sopra è già stato condannato per i bilanci. Ma il vago sospetto che il Milan ha più spettatori perchè mentre la cairese arrivava dietro l’Udinese, ha vinto tutto quello che c’era da vincere lo hai o no? O prima si devono portare i soldi e poi ciro bracciamozze fa la squadra con i soldi altrui come ha sempre fatto?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. GlennGould - 2 mesi fa

    “Rafforzare una diretta concorrente per la salvezza..”
    La più bella battuta della giornata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. BAVARO GRANATA - 2 mesi fa

    Anche la notizia di 60 miklioni per belotti dalla cina è chiaramente falsa e messa in giro ad arte da cairo per giustificare che nn prende nessuno

    sig. cairo lei è il legittimo proprietario del torino ciarese quindi può agire come crede purtroppo ma la smetta di credere che tutti i tifosi siano stupidi o ignoranti .

    almeno la smetta di prenderci per il c….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. BAVARO GRANATA - 2 mesi fa

    QUINDI DANNO VIA LLYAIC,SORIANO ,LLYANCO ED EDERA Perché VOLGIONO ANDARE IN EUROPA ??

    COME SEMPRE CREDONO DI PRENDERCI PER IL CULO……….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 mesi fa

    Ora vogliono far passare la notizia che non abbiamo fatto rinforzi ma rinunciato a offerte milionarie per il Gallo per Meïté per n’koulou etc … Intanto chi doveva rinforzarsi lo ha fatto (Milan, Viola, Sampdoria su tutte )
    Il trequartista ci mancava prima e ci manca ora. E siamo corti come vuole il mister sperando di non trovarci più con tre o quattro infortunati o squalificati..
    Giusto che Edera vada a giocare, Lyanco forse invece poteva servire.
    A sto punto spero solo che non parta anche Berenguer in questa sessione di calciomercato perché De Silvestri e Ansaldi sono spesso infortunati e non vorrei vedere il buon Moretti mettersi a fare l’esterno per tamponare la famigerata rosa corta..

    Faremo i conti a giugno, comunque. Facciamo finta di credere a società e mister per ora. Ma se finiremo di nuovo noni o decimi in classifica sarà un fallimento a cui qualcuno dovrà assumersi le responsabilità, stavolta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nicola - 2 mesi fa

      “Il trequartista ci mancava prima e ci manca ora. E siamo corti come vuole il mister”. sono d’accordo con quanto hai scritto e che ho riportato. Il trequartista o uomo di fantasia non c’è e non ci sarà mai perchè questo allenatore non è in grado di gestirlo se non eventualmente adattandolo, facendolo giocare fuori ruolo.
      Quindi se sarà fallimento la colpa sarà solo di WM

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. marione - 2 mesi fa

      Sono sicuro che i tifosi di Milan Doria ecc sono tutti tristi per i risultati e preoccupatissimi per i bilanci. Vorrebbero essere come il Toro ed essere in testa nel campionato delle plusvalenze

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Leo - 2 mesi fa

    La partita con l’inter e’ stata strumentalizzata per dimostrare che la rosa è completa : falso. Ci manca un trequartista che sappia tirare in porta, dotato di dribbling e che faccia assist. E chi ha detto che a gennaio non ci sono giocatori da comprare ? Il Milan ieri con Piatek e Paqueta ha annullato il Napoli. Il Milan andrà in Europa. E noi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 mesi fa

      Noi no

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Alè Toro - 2 mesi fa

    Sono convinto che i giovani devi essere bravo a valorizzarli a casa tua ma quando non è possibile è giusto lo STRUMENTO del prestito. Ricordate Lentini? Lui era pronto eccome per la serie A e non avevamo certo una rosa di campioni in quel periodo eppure fu spedito ad Ancona un anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Accontentista Buonista e Perdonista - 2 mesi fa

    Accontentiamoci ragazzi che e’ meglio, si potrebbe fallire! Cavolo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leo - 2 mesi fa

      Ahahah questa è bella

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 2 mesi fa

      Complimenti x lo splendido nick

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 mesi fa

      @crclaudio: Ok lasciamo perdere il Milan , che ha utenza, stadio, brand e compagnia bella…
      Sul resto che scrivi però non sono d’accordo (e sottolineo, non sono d’accordo ma non ti offendo scrivendo che “le tue parole sono al limite del buon senso “…)
      Intanto fai l’esempio di Muriel e degli di Viola e Samp che noi non possiamo sostenere…e non credo sia così. Per non parlare della Lazio.
      Ma il punto rimarchiamo in molti è di aver liberato Ljaijc per preferirgli Soriano, di aver poi mandato via Soriano perché non all’altezza, aver dato in prestito ormai anche Edera senza sostituirli con nessuno.
      Ljaijc serviva e si è visto. Soriano speravano e speravamo potesse servire ma non è stato così; e a Edera non gli è stato concesso di essere valutato come si vede.
      In questo modo la squadra (che è buona non scarsa ) si ritrova come spesso accaduto in passato ma quest’anno come non mai, ad essere di nuovo a un passo dal famigerato salto di qualità.
      Perché non si può far giocare trequartista Iago per coprire un ruolo scoperto per il quale a mio avviso serviva un giocatore da prendere già a gennaio.
      Non mi sembra di chiedere la luna o l’intervento di tuo cugino per completare una rosa che ripeto, quest’anno poteva essere davvero competitiva, e invece si ritrova monca in un ruolo chiave.
      Non abbiamo fantasia, nessuno batte le punizioni, non esiste un vero uomo assist e qualcuno che possa cambiare le partite quando le avversarie sono chiuse o davvero forti.
      Tentare di rinforzare la rosa colmando il vuoto lasciato da Ljaijc e poi da Soriano e in parte anche da Edera, era un dovere che non sarebbe costato moltissimo a Cairo (lui stesso ha dichiarato che fatto 30 avrebbe fatto 31) ma solo a parole, nei fatti non si è vista nessuna intenzione seria di farlo.
      Per me, da tifoso che non pretende la luna ma una squadra da EL così come è nelle possibilità di Cairo, questa è l’ennesima delusione che probabilmente ci toccherà subire a fine campionato.
      Se poi arriveremo sesti, non avrò capito nulla, mi spargerò il capo di cenere e salirò sul carro dei vincitori…non vedo l’ora di farlo. Sono anni che scrivo di non vedere l’ora di chiedere scusa alla società per non aver creduto nel loro progetto, qualunque esso sia..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Asashoryu - 2 mesi fa

    al bologna……fai bene… ma daiiii e’ del Torooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 mesi fa

      Crclaudio: Non ho pensato tu fossi offensivo sennò non ti avrei scritto neanche…solo un po’ …provocatorio, diciamo..
      ad ogni modo, sugli introiti tv non posso darti torto e infatti non pretendo di arrivare tra le prime 5, cosa che ritengo ai limiti dell’impossibile, ma di competere con Lazio Viola Samp Atalanta, si. È nelle nostre possibilità e scusami se mi ripeto ma non vedo la determinazione di raggiungere quelle squadre da parte di Cairo.
      Mi è chiaro il suo progetto aziendale, ma non capisco quale sia il suo progetto sportivo. Perché tolti i soldi il calcio alla fine dovrebbe essere (anche ) uno sport ..
      Ciao

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Rock y Toro - 2 mesi fa

    Più di Jese’ ci occorre Jesu’!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 mesi fa

      :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Rock y Toro - 2 mesi fa

    Ma davvero si vuol rinforzare una diretta concorrente alla lotta salvezza??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13964520 - 2 mesi fa

    ma davvero qualcuno pensa ancora che Belotti valga più di 50 milioni? Non ci posso credere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 2 mesi fa

      Quando mai è valso più di 50?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Diego Madrid - 2 mesi fa

        Nemmeno due anni fa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 2 mesi fa

          Non ha mai superato 40 (fonte transfermarkt).
          Attendo la tua fonte

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Accontentista Buonista e Perdonista - 2 mesi fa

            e chi se ne frega basta fare plusvalenza no?

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone - 2 mesi fa

            X farla basta venderlo a 9

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy