Calciomercato Torino, il punto: le parole di Cairo, Bremer e le situazioni in uscita

Calciomercato Torino, il punto: le parole di Cairo, Bremer e le situazioni in uscita

Ecco le principali notizie di giornata sul calciomercato granata

di Redazione Toro News

LE PAROLE DI CAIRO

Il Presidente Urbano Cairo ha parlato a margine di un evento di La7, facendo il punto sul calciomercato granata – che il numero uno granata giudica “completo all’85%”. Cairo ha parlato di Verissimo e Bremer, confermando che sono due profili che piacciono ma non i soli, e che si cercherà anche qualcosa a centrocampo. Qui le parole complete di Cairo.

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mik - 2 settimane fa

    Certo presidente, squadra completa all’85%, per il classico campionato da metà classifica in giù! Un toro in serie b costa poco ma riceve anche poco, in Europa costa troppo, allora sarà che a metà classifica, senza fame e senza lode è per lei la giusta alchimia?! Le ricchissime plusvalenze degli ultimi anni la dicono lunga in merito e mostrano che si può incassare bene pur facendo campionati mediocri, lontani dalle coppe. E si rientra, e non solo, dei soldini spesi nei primi anni di gestione quando non si cavava un ragno dal buco. Chi ci gode in tutto questo? Direi un po’ tutti in casa toro, tranne ovviamente i tifosi, almeno la maggioranza. Anche perché alla fine degli ultimi campionati, dove puntualmente arrivava l’annuncio della nostra vittoria nel fair play economico, non ho visto poi la folla riversarsi nelle strade a festeggiare.
    Come accontentare anche un po la piazza? Facendo quello che altrove, in tante e tante società fanno, dove non girano i soldi di zio paperone, dove non si vincono scudetti e Champions, ma dove in Europa si va, assiduamente, togliendosi tante soddisfazioni. Pensando ai conti ma anche ai tifosi.
    Per carità l’allenatore avrà le sue colpe, i preparatori atletici le loro con i tanti infortuni, il direttore sportivo le sue con i vari pacchi, i giocatori anche…ma in 14 anni di sua presidenza e non son pochi, caro presidente, dei sopra citati ne sono passati tanti e ancora tanti da queste parti, ma sempre e solo una è la costante universale…Lei! Qualcosa vorrà pur dire no?
    Nessuno desidera andare con i conti sotto zero perché sappiamo benissimo cosa vuol dire, ci siamo già passati. Ma tra guadagnare 1 e godere un po’ sportivamente e guadagnare 10 e far godere solo il portafoglio, preferirei di gran lunga la prima, senza tanta ipocrisia. Ma son sicuro che Lei la pensa diversamente, e i fatti fin’ora lo confermano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. miele - 2 settimane fa

    Da Cairo mi aspettavo esattamente queste parole. Non cambierà mai è cercherà di far passare qualche rattoppo per il colpo del secolo. Non ci sono speranze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. carlo - 2 settimane fa

    Pare che lui dica, giustamente forse: “Io ho trovato un buon allenatore e sono fiducioso che il prossimo anno, anche senza chissà che rinforzi (e c’è già Izzo) noi possiamo essere da Europa”. Poi cosa succede? se Mazzarri fallisce? Se Mazzarri fallisce, lui, come purtroppo tanti altri, danno la responsabilità a Mazzarri che ha fallito, semplice. Nessuno, NESSUNO SI PRENDE MAI LA RESPONSABILITA’ DI AVER SBAGLIATO ALLENATORE. E’ l’escamotage – che manco so come si scriva -, è la trovatina più geniale del calcio moderno. L’allenatore da una parte, dirigenza dall’altra. Valida sia per i tifosi che per la società. Particolare da niente la scelta dell’allenatore… essì.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      Puoi scegliere l allenatore che vuoi ma se manca la materia prima…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fabrizio - 2 settimane fa

      Se mazzarri fallisce bracciamozze dirà: colpa di mazzarri gli obiettivi erano i suoi non i miei. E tanti boccaloni a bersi anche questa…
      Non ci resta che incrociare le dita,le braccia etc

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13746076 - 2 settimane fa

    Le parole di Cairo e anche la solita confusione di mercato fanno come al solito pensare male. Comunque concordo con qualcuno qui sopra … Cairo e’ abilissimo stratega amministrativo e ottimo venditore, ma a livello mediatico veramente goffo. Sulla sua supposta fiducia e positività per il nuovo campionato stento veramente a pensare che qualcuno gli possa ancora dare credito. È veramente un insulto al l’intelligenza e al buon senso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. carlo - 2 settimane fa

    @Bilancio, un saluto. Ti voglio rispondere. Cairo, volente o nolente, deve parlare di Europa, perché non è possibile qualcosa di diverso. Un ottavo posto non è un obiettivo. Lo capirebbe chiunque. E’ certo che si deve puntare all’Europa. Tutte quelle squadre che quest’anno hanno lottato per l’Europa, per forza di cose lottano per l’Europa. Forse solo Bologna o pochissimo altro può permettersi, per ora, di non dire di lottare per l’Europa. Di essere salvi e però di non lottare per l’Europa. Poi il resto, le dichiarazioni dello scorso anno fanno parte di quella che io giudico una goffaggine classica di Cairo, che considero completamente impedito a “vendersi” in dichiarazioni pubbliche. Vien “deriso” anche dai suoi stessi sostenitori. Difficile che ci sia qualcuno di più impedito in immagine pubblica, dichiarazioni da fare eccetera eccetera. (Ovviamente mi riferisco all’episodio: “l’Europa League era un obiettivo di Mihajlovic”). In realtà, @Bilancio, se non sei favorito per l’Europa League (ma sentendo Cairo sì: sentendo lui, siamo ad un buon punto, visto l’anno scorso, visto il girone di ritorno di Mazzarri), se tu non sei favorito, dicevo, tu dovresti rischiare qualcosa, perché devi fare un gradino in più degli altri. Almeno logica vorrebbe, credo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 2 settimane fa

      Condivido. In aggiunta io mi riferivo al fatto che scarica la responsabilita sempre sugli altri quando le linee guida invece dovrebbe porle lui esponendosi. Non siamo una massa di pecore che non hanno capito questo giochetto (ora tocca a MW, visto che lo ha investito della sua fiducia ..ma non dei giocatori adeguati finora)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Donald - 2 settimane fa

    FANFARONE !!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marino - 2 settimane fa

    Grandi progetti “qualcosa a centrocampo” vediamo se c’è qualche rotto con almeno 1 anno di prognosi, o qualche pentito di mafia che viene gratis, così sistemiamo il centrocampo. Ad maiora conm il grande conducator e con i bracciamozze boys

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 2 settimane fa

      Tutto vero purtroppo!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. torinodasognare - 2 settimane fa

    Io devo prendere una decisione: o mi metto il cuore in pace e tifo alla giornata, oppure continuo a ulcerarmi lo stomaco sperando in una utopia calcistica.
    Se voglio fare la fine di Fantozzi scelgo la prima opzione, se preferisco vivere da livoroso passo alla seconda.
    Oppure c’è sempre la scelta di contestare duramente in massa, ma questa lobotomia sportiva continua perpetrata dall’abile presidente ai danni della tifoseria ha reso la cosa praticamente impossibile da attuare.
    Il gelato al gusto merda se lo mangi per tredici anni di seguito alla fine ti sembra quasi buono….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13891419 - 2 settimane fa

    Stamattina aprendo TN mi aspettavo di trovane Neymar al Toro.. peccato, sarà un ritardo della redazione nel pubblicare la notizia..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 2 settimane fa

      Arriva ronaldo a torino… contento lo stesso? Meno male che il suo arrivo è oscurato dall’arrivo di Izzo……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. BeuoGranata03 - 2 settimane fa

    Alla fine per puntare al 6° posto basta un difensore di medio livello (Bremer?) e un centrocampista forte (magari anche un altro giovane in prestito con diritto di riscatto)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. LucioR - 2 settimane fa

    Ridicolo. Assolutamente ridicolo. Quest uomo è una piaga per questa squadra. Ė indifendibile se non dai suoi dipendenti e da quattro psicolabili

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eddie_guerrer_886 - 2 settimane fa

      Sono uno dei quattro psicolabili. Ma vedi per me, essere di fede granata va oltre un presidente e va oltre il nome dei giocatori. Io tifo Toro e chiunque lo guidi o con chiunque giochi, io tiferò Toro. Oggi esorto Belotti, Izzo, Sirigu ecc. domani esorterò altri, ma la fede resta una sola: il TORO. A noi italiani piace piangerci addosso, ma io sono stufo di farlo. FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. WGranata76 - 2 settimane fa

    Dichiarazione ridicola, merita solo lo stadio vuoto e zero abbonamenti fino al 19/08, vediamo se poi compra o se davvero è all’85% completo il mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. user-13657710 - 2 settimane fa

    Madama granata: MERCATO COMPLETO ALL’85%?
    Finora, a parte i prestiti , gratuiti tra l’altro, di giovani ed ” invendibili”, abbiamo acquistato IZZO. E poi? Sono smemorata, ma in questo momento non mi sovvengono altri nomi in entrata né in uscita.
    PARTENTI SICURI: Valdifiori, Nyang, Acquah, Obi, dicono. Io chiedo: QUANDO? PER DOVE?
    Per venderli bisogna trovare chi li acquista!
    Purtroppo, ma io spero ancora di no, Barreca, forse Ljajic(anche per lui. spero di no!). Forse Berenguer, si spera non Bonifazi..
    È dura acquistare, ma ancora di più ridurre la rosa, a quanto pare!
    Io chiedo: A QUANDO L’ACQUISTO DI CENTROCAMPISTI? Baselli e Rincon, e poi?
    Mi spaventa quel “COMPLETI ALL’85%”!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Bilancio - 2 settimane fa

    Scusi Urby, ma volevo sottoporle una domanda con una premessa pero:
    PREMESSA:
    credo che lei sia un personaggio molto attento all immagine che da di se, ed avendo giocato sempre al ribasso nelle trattative, allungandole sempre con tempi biblici, mi ha sorpreso molto la sua rapidita’ nel prendere Izzo dal genoa, alle condizioni del genoa, senza barboneggiare come al solito. Sara’ molto probabilmente perche NON voleva esporsi al bagno di adulatori della cairese arrivando a mani nude. Quindi ha dimostrato a tutti che lei puo aprire e chiudere una trattativa in tempi brevi. Lo volesse sempre cosi da trasformare la cairese in un nuovo Toro sarebbe una bella cosa (i soldi ci sono)
    DOMANDA:
    Riguardo alla domanda posta a lei, capo della cairese, dal giornalista, pertinente GLI OBIETTIVI della squadra per quest anno, lei ha risposto in modo vago, annoiato, quasi infastidito, sfuggendo, sviando eludendo ecc….MA LA MIA DOMANDA E’ ……SE LEI SI RIVOLGESSE AD UNO DEI SUOI MANAGER ALLA 7 od ALLA CAIRO COMMUNICATION E CHIEDESSE LORO IN MERITO AL MANCATO RAGGIUNGIMENTO DEI TARGET DELL ANNO SCORSO E COME POTERLI RECUPERARE QUEST ANNO E QUESTI SBOTTASSERO COME HA FATTO LEI, ARRAMPICANDOSI SUGLI SPECCHI ECC COME SI COMPORTEREBBE LEI????????
    Glielo dico io??? LI FAREBBE CORRERE SENZA PIETA!!!!!!
    IL CAPO DA I TARGET ED I SOTTOPOSTI LI DEVE RAGGIUNGERE
    Mikahilovic NON doveva mettere li un target ERA COMPITO SUO DI LEI!!!!
    E QUEST ANNO E’ ANCORA COMPITO SUO DARLI A MAZZARRI E RENDERLI PUBBLICI COME LEI FA CON TUTTE LE SUE AZIENDE!!!
    LA VERITA’ E’ CHE LEI NON HA NESSUN TARGET SPORTIVO PER QUESTA SQUADRA…e SI VEDE BENISSIMOOOOO e’ solo un tirare a campaaa alla meno peggio!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FanfaronDeMandrogne - 2 settimane fa

      L’unico target che ha bracciamozze è quello di portare avanti i suoi “affari” con la complicità dei suoi amiconi rigatini zebrati e di spolpare la società il più possibile.

      E quando l’avrà ridotta a una “scatola vuota” allora la venderà al miglior offerente e si farà grasse risate (se le fa già adesso tutte le volte che i suoi boys prendono per oro colato le sue bugie mediatiche) alla faccia di tutti i “boccaloni” che hanno creduto in lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Bilancio - 2 settimane fa

    Scusa Urby,
    Ma e’ una mia deformazione professionale…
    Allora, ricapitolando:
    34 in cassa + 1,4 Gaston -3,5 Nkulou – 8 Izzo (i 2 di bonus sono legati ad obiettivi e noi della cairese difficilmente li otteniamo) + 60/62 di diritti – costi di gestione (stipendi ecc)
    ..e’ solo per non dimenticare..
    Dai che ho tanta tanta fiducia in te Urby, dai che ce la facciamo.
    Poi a mercato chiuso facciamo le somme e mi riservo una domanda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FanfaronDeMandrogne - 2 settimane fa

      Hai delle belle pretese…!!!

      In fondo, con l’acquisto di Izzo, “il calciomercato granata è completo all’85%”…e, per colmare quella “lacuna” del 15% “si cercherà anche qualcosa a centrocampo”…!!!

      Bracciamozze le somme, per quanto concerne gli acquisti, le ha già completamente tirate e ora non resta che attendere che “tiri le plusvalenze” anche per le cessioni…!!! 😀 😀 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-13685686 - 2 settimane fa

      Cairo si stipendia con il toro e copre i buchi di la 7

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ddavide69 - 2 settimane fa

    Cerca ‘qualcosa’ a centrocampo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bilancio - 2 settimane fa

      Ah ah ah ah hi hi hi ..quasi mi piscio addosso….hi hi hi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FanfaronDeMandrogne - 2 settimane fa

      …che faccia di bronzo…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-13943727 - 2 settimane fa

    Ci servono solo 2 centrocampisti veramente di livello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy