Calciomercato Torino, il punto: Verissimo, Peres, ma anche le uscite e la smentita granata

Calciomercato Torino, il punto: Verissimo, Peres, ma anche le uscite e la smentita granata

Il punto di giornata: i granata stanno valutando come sfoltire il reparto offensivo e cosa fare in futuro di Obi. L’Alessandria mette gli occhi su Butic…

di Redazione Toro News

VERISSIMO

Santos v Atletico PR - Copa Bridgestone Libertadores 2017

Sta assumendo i tratti del primo tormentone del calciomercato estivo, quello che riguarda il possibile acquisto da parte del Torino di Lucas Verissimo, centrale del Santos.  Nelle ultime ore, secondo quanto riportato dall’Equipe, anche il Marsiglia si sarebbe inserito per il classe ’95, ma da quel che emerge il club granata dovrebbe essere in vantaggio sulle pretendenti avendo già ottenuto il gradimento del giocatore. Restano da limare, però, gli ultimi dettagli relativi al prezzo del cartellino – col Toro che alla fine potrebbe chiudere per 7 milioni più bonus (qui i dettagli) arrivando così ai 10 milioni chiesti dal Santos.

CONTINUA A LEGGERE

26 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lorywhite_8_850 - 2 mesi fa

    Quante faccia della stessa medaglia, Cairo vuole solo guadagnare?? Bene, voi tifate solo se vince??? Siete uguali alla persona su cui spalare merda, una volta si tifava a prescindere, ora si contesta a prescindere, siete diventati peggio dei gobbi, un tifo da serie B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13746076 - 2 mesi fa

    Marchisio sarà anche gobbo ma non ha mai mancato di rispetto e cmq sarebbe un bel passo in avanti se … Non fossa probabilmente a fine carriera. E poi comunque non credo verrà mai qui, Monaco e’ molto più attraente di Torino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giankjc - 2 mesi fa

      Prossimo passo Bettega e Giraudo nei quadri. Proponi di iscriverci quale squadra b dei pigiami, qualcuno apprezza senz’altro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giankjc - 2 mesi fa

    Al prossimo acquisto del sig. nessuno ci saranno sempre i quattro soliti fenomeni con la frase di rito “prima di giuducare bisogna attendere qualche mese che ingrani”, lui, la squadra, testadighisa…. e un altro anno se ne va, al solito.
    Mai una certezza da 15-20 mln. Le vendite sì, quelle senz’altro.
    Per me 1 o 2 tra belotti, sirigu, iago, Ljijaic, Cucù, oltre a baselli (magari!), li vende e ti preleva 2 giocatori da 7mln ciascuno e un paio di mezze seghe come di consueto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maraton - 2 mesi fa

      solito commento dell’utente “problematico” fatto con il copia/incolla e ripieno di fuffa. viene da chiedersi per che squadra tifa realmente il fenomeno di cui sopra, a meno che non usi il forum come una qualche forma di terapia (naturalmente senza averne beneficio) 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giankjc - 2 mesi fa

        Chiamato in causa, esce come la cura per la cairese.
        Estremo quanto ridicolo difensore.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. lorywhite_8_850 - 2 mesi fa

          Eh già perché il toro è talmente una big del calcio mondiale, ricca e potente da potersi permettere di spendere 30 milioni x un singolo giocatore, l’Inter fattura quasi 400 milioni l’anno e deve vendere x rientrare in positivo, ma la gente come te sa di cosa sta parlando?? Non perché è facile fare il frocio col culo degli altri, e ricordati sempre che bisogna stare dalla parte del Toro, a me di Cairo non frega un cazzo, ma se difendo la mia squadra, x gente come te, vuol dire stare dalla parte del presidente??? Siete talmente accecati dall’odio x una persona che non vi rendete conto che fate il male della squadra stessa, il problema è che non volete vedere la realtà dei fatti, il toro è il toro, voi pensate sia il Real madrid

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gianTORO - 2 mesi fa

      …staccati dall’anonima tastiera, tira fuori i soldi o fai una colletta tra i tuoi amici e compraci un giocatore da 20 MLN. se no tifa TORO senza spalare merda a prescindere.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giankjc - 2 mesi fa

        Mi (ci) tocca spalare la merda sotto la quale avete seppellito il Toro e al di sopra della quale avete fatto attecchire la cairese. Soliti utenti-fantasma ignobilmente propagatori delle menzogne, maraton poi….se sei quello che scriveva di su Toro.it dovresti scrivere una rubrica sulla pubblica vergogna che hai provato. Indegno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Trapano - 2 mesi fa

          È spendili sti 4 spicci Giankyc,compralo tu il Torello fc

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Giankjc - 2 mesi fa

            Devo prima vedere di passare il corso ad Arcore, accasarmi dai gobbi, saper mentire a ripetizione, disonorare parenti prossimi e simboli storici del Toro oltre a fare un trapianto di cuore con una una discarica.
            Bisognerebbe compiere il percorso virtuoso che ha fatto lui, come hai notato qualche utente geneticamente predisposto esiste. Forse.

            Mi piace Non mi piace
  4. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 mesi fa

    Petrachi sopravvalutato e schiavo di Cairo, si cercano solo possibili plusvalenze, basta vedere come è formata la rosa: mille attaccanti e ora alla ricerca di un altro colpo in difesa. E a centrocampo zero assoluto ; anzi, via Valdifiori, Per Baselli si attendono offerte e idem per Obi e Acquah. Praticamente già ora il centrocampo è da rifare per trequarti. Se ne parte ancora uno bisognerà ricominciare daccapo, e invece lui è lì che tira sul milione per Verissimo al solo scopo di raddoppiarne la cifra tra un anno o due.
    A me la strategia di questo Toro ormai sembra molto chiara. Si può solo sperare di azzeccare l’annata buona, ma sarebbe un caso e non il risultato di una strategia di crescita. Qui cresce solo il fatturato, non il Toro, che ormai è li stabile a metà classifica, sufficiente per sfornare qualche soldino nelle casse del nostro grande tifoso Urbano Cairo, il miglior presidente possibile..,
    Non mi meraviglierei se andasse via pure Ljaijc tanto a Mazzarri servono solo due attaccanti titolari e in panchina va bene un Sadiq

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 mesi fa

      Con questo mercato Cairo non può più nascondersi, o compra gente che serve oppure ha chiuso, almeno con me. Vedremo se gli altri illusi con occhi foderati continueranno a reggersi il moccolo per tutto il campionato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. steacs - 2 mesi fa

        Un paio di acquisti fuffa e tanti si faranno abbindolare come sempre… come ho giá detto serve un mercato da almeno 100 mil di uscite per dimostrare che si cambia marcia… fino ad allora possiamo solo puntare ai “Verissimo”, con tutto il rispetto, se era veramente forte lo avrebbero giá preso le big d’Europa, non aspettano certo Petrachi che tentenna sugli spiccioli.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. steacs - 2 mesi fa

          Chiedo venia, ho scritto male: 100 mil di investimenti intendevo ovviamente senza uscite… con le uscite ovviamente di piú: es vendi belotti a 50 = 150 mil da investire!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. lorywhite_8_850 - 2 mesi fa

            Ma leggi quello scrivi??? Il tiro che va in rosso di 100 milioni??? Ma ragionare dio santo, ma che cazzo di squadra pensare di tifare??? Abbiamo un utile di 35/40 milioni e ti ne vuoi spendere 100, ma voi siete malati

            Mi piace Non mi piace
  5. carlo - 2 mesi fa

    Aggiungo che è la squadra di Torino con la maglia Granata che si difende sempre in maniera paurosa dagli avversari, giocando da provinciale timorosa di ogni avversario. Non ha aggressività, non ha spirito combattivo, si arrende sullo zero a due, se non si arrende sullo zero a uno. 5 anni di Ventura, il folle serbo (dove però, per incidente, si ha almeno attaccato un po’, in certi periodi: non previsti dal ds), e Mazzarri. Tacciamo per il prima: in linea con il dopo. I giocatori sono tutti uguali, non esiste più il giocatore “da Toro”. Non esiste più niente. Fuffa e fatturato (che chissà perché non decolla mai).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 mesi fa

      Il Toro non decolla mai, e questo per scelta volontaria. Il fatturato invece decolla eccome e pure gli utili. Chissà perché nessuno dei giornalisti chiede mai a Cairo in qualcuna delle interviste farsa, dove sono finiti davvero i soldi che ci sarebbero in cassa….?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. highlander1960 - 2 mesi fa

        Sono finiti a pagare gli stipendi di “lavoratori” che non pagano tasse!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. carlo - 2 mesi fa

    Per quanto mi riguarda, il Toro è morto nel momento in cui si acquista Niang, nel momento in cui i tifosi non si indignano per Zaza e nemmeno per Marchisio. Sono tutti buoni, l’unica differenza è che non vengono (“Ma sarebbe buono che venisse”). Il Toro, per come lo vedo io, è morto nei tifosi. Di chi sia la colpa, non lo so. Siamo la squadra con la maglia granata di Torino. Forse per alcuni è sufficiente. E’ sempre più chiaro perché si punti ad una classifica che, secondo alcuni, sarebbe dignitosa (già il concetto di classifica è secondario, se non indegno, per il Toro), e ci si mangia qualsiasi cosa per averla. E’ proprio una mutazione genetica: dal Toro al qualsiasi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giankjc - 2 mesi fa

      Ciao Carlo, hai proprio ragione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. granata - 2 mesi fa

      Sono tifoso del Toro da lunghissima data; da bambino, quando la Juventus aveva i Boniperti, i Sivori e i Charles, ho tenuto duro nonostante la prima retrocessione in Serie B del Talmone Torino (1959-60). Credo sia stupido rifiutare qualcuno solo perchè ha giocato nella Juventus. Anche Guglielmo Gabetto, uno dei più grandi attaccanti di tutti i tempi, ha prima giocato nella Juve e poi nel Grande Torino e nessuno si è mai immaginato di contestarlo per questo. Anche Pasquale Bruno, con cui andammo in finale di Coppa Uefa era stato bianconero. Ricordo derby in cui torinisti e juventini sedevano uno accanto all’ altro, sicuramente sfottendosi, ma mai massacrandosi di botte. Altri tempi, si dirà, ma se di mutazione genetica si deva parlare è quella che si è verificata dopo, fatta di odi, incomunicabilità, dietrologie assurde, complessi di inferiorità nei confronti della Juve di cui non ho mai sofferto, orgoglioso di essere del Toro. Sono incavolato nero per questa stagione buttata via e per una certa politica societaria, ma non boccio due buoni giocatori come Zaza e Marchisio solo perchè hanno giocato nella Juventus: è una fesseria assurda, autolesionismo belle e buono. Abbiamo già perso un signor allenatore come Gasperini e dovuto digerire Mihajlovic, ma la lezione vedo che non è servita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giankjc - 2 mesi fa

        Sempre peggio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. carlo - 2 mesi fa

        Complessi di inferiorità nei confronti dei gobbi? i complessi li hai proprio se non sei te stesso, come tifoso. Di Gabetto non so dire, stiamo parlando di tempi molto lontani, di cui nemmeno tu sai dire niente (c’era odio all’inizio, c’era faziosità? Forse eravamo purtroppo forti per farci un problema del genere). Pasquale Bruno è comunque un difensore: o animale. Colui che picchia. A me non era simpatico, poi, caratterialmente si è avvicinato a noi. Gasperini non è stato preso perché non piace, come non piacciono tutti gli allenatori che attaccano. Era solo una scusa: se avessero fato il sondaggio quasi nessuno voleva Niang. Non è un problema mio. Il sentimento di inferiorità ce l’ha chi vuole essere come la gobba, ma non vince. Non è difficile. Visto che mi consideri stupido.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. carlo - 2 mesi fa

          Aggiungo che Marchisio è una Bandiera della gobba. Cosa che di certo non si potesse dire di Pasquale Bruno. Zaza ci ha voluto irridere e umiliare. Inoltre, se consideri Niang un giocatore da Toro, be’ credo che sia abbastanza inutile che parliamo di Toro, non trovi? siamo due cose distinte io e te, direi incomunicabili.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13882506 - 2 mesi fa

    sarebbe bello se qualcuno cercasse un esubero pesante che è nel toro quel fenomeno di petrachi però purtroppo a nessuno interessa tranne a suo compare Cairo che non lo vuole toccato perché è della sua stessa pasta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy