Calciomercato Torino, il Sassuolo non molla Izzo: possibile rilancio neroverde

Calciomercato Torino, il Sassuolo non molla Izzo: possibile rilancio neroverde

Il club neroverde non molla il centrale e avrebbe tentato nel tardo pomeriggio un rilancio

di Redazione Toro News

Oggi pomeriggio vi avevamo raccontato di come Armando Izzo sia molto vicino al Torino: la società granata avrebbe messo sul piatto circa 10 milioni per strappare alla concorrenza del Sassuolo il talentuoso difensore del Genoa, e l’accordo era pressoché totale. Nelle ultime ore, però, da Sassuolo arrivano indiscrezioni che potrebbero riaprire la trattativa anche sul fronte neroverde.

La storia di Izzo: l’infanzia a Scampia, la squalifica annullata e quel processo ancora in corso

I colleghi di sassuolonews.net, infatti, sono riusciti ad immortalare l’agente del giocatore a colloquio con alcuni dirigenti emiliani nel tardo pomeriggio di oggi: l’indiscrezione riporta di un rilancio da parte del Sassuolo sull’ingaggio del giocatore e sulla durate del contratto, in cui ci sarebbero anche alcuni bonus legati al raggiungimento dell’Europa League. Il Toro resta allerta, conscio dell’importante offerta fatta pervenire al Genoa e del benestare del giocatore.

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawn - 5 mesi fa

    Grande il campionato inizia d’estate, si lotta a metà classifica per aggiudicarsi i migliori giocatori medi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. torotorotoro - 5 mesi fa

    Spesso rotto, ha giocato in una difesa colabrodo, con un processo in arrivo. Facciamo Di Michele/Gillet bis?
    A dieci milioni?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. torotorotoro - 5 mesi fa

    Izzo al sassuolo sarebbe la prima buona notizia di oggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vanni - 5 mesi fa

    Se ci mette i bastoni tra le ruote il Real Sassuolo siamo fottuti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BIRILLO - 5 mesi fa

    Sarà in parte colpa di noi tifosi che frequentiamo TN aspettandoci chissà quale svolta da parte del Patron (pardon), un’apertura alla Dickens del cuore di Scrooge che illuminato, decida che può permettersi di mettere al secondo posto il denaro delle plusvalenze e regalarsi-regalarci passione, rafforzando senza queste tiritere insopportabili una Squadra che ha diritto di stare mooolto altrove, così le speranze di successi di Noi tifosi di ogni Età. Ho portato mio figlio che compirà 4 anni il 23 luglio, a Superga, venerdì scorso. Gli ho raccontato che… vabbè niente nodi alla gola, “Loro sono il grande Torino e per colpa nebbia sono lassù tra gli angeli..” Lui era silenzioso. Cosa gli racconterò tra 2 4 o 6 anni ? Signor Cairo Lei può, e dovrebbe essere qualcos’altro. Non conti i nichelini, e non fallirà usando quel che tutti sappiamo essere a Sua disposizione per acquisire profili calcistici di rilievo e investimenti su nuovo stadio e immagine.. Se proprio vuole fare la mega plusvalenza, si fidi che se investirà il giusto (…) ora, non alla maniera di Scrooge ma con la passione che le trasmise la Sua mamma chiedendole di CURARE il Torino, e i denari che sappiamo Lei dispone, ottenendo i risultati sportivi che ne deriveranno, avrà, poi sicuramente, seri problemi, ce lo auguriamo, a rifiutare qualche mega offerta per la cessione del club. Crede negli investimenti ? Forse troppo a breve termine.
    Mi sento come quel personaggio di Verdone, che dopo un lungo ed arduo viaggio dalla Germania SOLO per venire a votare in Italia, senza proferire parola e sopportando la ogni.. alla fine dice solo…. ANDATEVELA A PRENDERE NEL CULO. Sarò felice di ricredermi e portare mio figlio allo stadio per la sua prima partita del Toro. Lei ha una r.esponsabilità troppo grande. Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fedeltà più forte del fuoco - 5 mesi fa

      Complimenti, finalmente un TIFOSO DEL TORO. Vorrei aver avuto la capacità di scrivere io il suo commento. Complimenti veramente!
      Forza Toro Sempre!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) ® - 5 mesi fa

      Non molare BIRILLO. Non mollare mai!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. gianTORO - 5 mesi fa

      inanzitutto un figlio nato il 23 luglio…guarda caso la mia data di nascita…non potrà che essere un grande! :) e magari fortunato a vedere uno scudetto granta come io lo sono stato!
      scherzi a parte condivido tutto…grande papà!
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. torinodasognare - 5 mesi fa

    Non mollate piastrellisti!
    Non mollate!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13939623 - 5 mesi fa

    Beh però lo stiamo contendendo al Sassuolo City. Ho letto anche dell’interessamento del PAVIA Saint Germain. Mica semplice

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. GlennGould - 5 mesi fa

    Va boh, i bonus sull’Europa League fan paio al loro ridicolo presidente che l’anno scorso ha dichiarato che il Sassuolo avrebbe provato a lottare per la Champions.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giankjc - 5 mesi fa

    Se non incassa prima 12 non compra x 10.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. LBgranata. - 5 mesi fa

    Colpo di Cairo.
    Verissimo ha firmato,sarà il nuovo direttore di VERO.
    Uno dei giornaletti di bracciamozze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

    Bene. Non voglio trarre conclusioni affrettate ma se ci facciamo fregare anche su Izzo allora veramente sono senza parole…Sarebbe interessante ogni caso la dimostrazione che non c’è nessuna volontà di investire. Non che avessi molti dubbi ma il beneficio del dubbio non si nega a nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. stto1962 - 5 mesi fa

    Si vede che c’è un progetto,che ci sono obiettivi chiari . Questi depistaggi sono da alta diplomazia… Domano annunciano Neymar…ah ahahah penosi!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Baveno granata - 5 mesi fa

    Dopo aver sistemato la retroguardia con Bruno Peres e Verissimo,sembra che mister sottotraccia a fari spenti stia puntando Castro e Donsah per rinforzare il centrocampo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

      Beh castro no. L ha appena preso il Cagliari…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GlennGould - 5 mesi fa

        Meno male!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. GlennGould - 5 mesi fa

    La classica news che manda in depressione i tifosi, collocando il mercato granata nella stessa dimensione del Sassuolo, con l’implicita (ma neanche tanto?) conclusione che il giocatore sia indeciso tra le due piazze. Una cosa oggettivamente inquietante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) ® - 5 mesi fa

    Ale’ e’ partita un’altra telenovela…..
    un’altro mese con Izzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hic Sunt Leones 61 (A.C.TORINO) ® - 5 mesi fa

      e non ce l’ho con la redazione, ce l’ho con i nostri due prodi alla guida.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Giankjc - 5 mesi fa

    L’abolizione delle Province è più verosimile del mercatino rionale a cui stiamo assistendo da settimane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Fabrizio - 5 mesi fa

    Adesso sotto con il piano D che tra una settimana c’e il ritiro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13939623 - 5 mesi fa

    Il Sassuolo tenta con bonus x l’Europa League… Ma basta! Non riusciamo a chiudere una trattativa se si tratta di acquisti!
    Non stiamo parlando di Pique o Ramos ma di Verissimo e Izzo.
    Dirigenza ridicola senza programma ed ambizione che con il suo operare riesce a far passare la nostra maglia come una qualunque, incapace di valorizzarci.
    Che tristezza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giankjc - 5 mesi fa

      Alla cairese c’è il disincentivo, se ti avvicini alla zona LIG minimo vai in panca. E non passa una giornata di campionato senza che braccino ricordi a tutti che ottavi o noni fa lo stesso.
      Stimoli progressivi per i peli sottopelle.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Giankjc - 5 mesi fa

    Ma no! Ma dai!
    Proprio ora che “c’era l’accordo” i piastrellisti ” non mollano Izzo”.
    Certo che con queste superpotenze del calcetto nostrano c’è poco da fare, se decidono di soffiarti un giocatore di questo livello non puoi fare granché.
    Torino FC, Genoa & Sassuolo, dimensione discount.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. user-13685686 - 5 mesi fa

    E chi lo vuole quel camorrista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. user-13940945 - 5 mesi fa

    Che depressione leggere queste notizie di mercato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy