Calciomercato Torino, il tabellone: tante trattative, nessun acquisto concluso

Calciomercato Torino, il tabellone: tante trattative, nessun acquisto concluso

La situazione / Sono stati piazzati i primi esuberi. Sembra sfumare Bruno Peres

di Marco De Rito, @marcoderito

DIFESA

Santos v Real Garcilaso PER - Copa CONMEBOL Libertadores 2018

Lucas Verissimo comincia a diventare un vero e proprio caso. Il Torino pare essere arrivato a offrire i 10 milioni voluti dal Santos ma quest’ultimi non hanno ancora accettato. Data la volontà del difensore di trasferirsi in granata, l’entourage ha alzato la voce, confermando l’offerta dei granata, e affermando: “Il presidente Carlos Peres non ci risponde più. Sta trascurando il Toro e il giocatore, che è turbato dalla situazione”. D’altro canto la società brasiliana ha risposto dicendo che non accetta pressioni da nessuno.

Visto il complicarsi della trattativa che porta a Verissimo, oltre a Gian Marco Ferrari, il Torino ha sondato Armando Izzo del Genoa. La valutazione dei rossoblù su quest’ultimo è di 15 milioni, i granata arriverebbero ad offrire 10-12 milioni. La differenza non è insormontabile ma sul giocatore ci sono anche Sassuolo e West Ham.

18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. morassut.maur_496 - 5 mesi fa

    E la chiamano campagna acquisti…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. drino-san - 5 mesi fa

    Quello che preoccupa di più é il centrocampo. Mazzarri non é un mago come Mihajlovic, non riesce a giocare senza centrocampisti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 5 mesi fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. miele - 5 mesi fa

    Desolazione, pena, rabbia. Dopo la vergogna del “non” mercato di gennaio, giustificata con motivazioni forse anche accettabili allora, considerato che probabilmente gli obiettivi dichiarati erano già compromessi, è dopo le assicurazioni di voler finalmente allestire una squadra in grado di lottare per la qualificazione ad EL, ci ritroviamo a pochi giorni dal raduno con gli stessi effettivi di fine campionato. Sono giorni che ripeto il mio parere sul comportamento di Cairo: questo non caccera’ un euro se prima non ne avrà incassati almeno due, confermando per l’ennesima volta quale sia il suo solo interesse. Prepariamoci all’ennesimo campionato anonimo, insignificante, sperando che non succeda di peggio. In questo desolante contesto sono curioso di vedere come si comporterà Mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dukow79 - 5 mesi fa

    C’è voglia di fare un grande Toro. Urbano facci godere come non mai…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. cervix - 5 mesi fa

    Buongiorno.Oggi primo luglio.
    Zero acquisti. Neppure Sandro siamo riusciti a prendere dal Benevento (è andato al Genoa). Difesa senza due centrali. Barreca in uscita (diretto al Monaco, nomi dei sostituti potenziali: Martella del Crotone e Aleesami del Palermo. No Bruno Perez (meno male) l’alternativa è Rispoli del Palermo. A centrocampo Meitè ci rifiuta. Juan Jesus risponde no all’interesse del Torino.
    Con queste prospettive, che speranze abbiamo??? Grande tristezza sportiva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13939623 - 5 mesi fa

    quindi riassumendo:
    in entrata uno sconosciuto che finirà in Primavera, interessi/trattative in entrata come ogni anno caccia a un centrocampista che non arriva mai, in uscita mezza squadra tra cui tanti giovani e con il rischio di perderne qualcuno buono.
    A una settimana dal raduno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ForzaToro - 5 mesi fa

    “Io ho fiducia in Corvino ma vorrei capire una cosa: perché non sono state fatte prima queste operazioni. Perché la Fiorentina non si è mossa per tempo visto che si è perso giocatori come Badelj o Sportiello, vorrei capire perché. A Firenze è diventato un metodo partire con una squadra non pronta”…Sconcerti oggi…Samp, Viola, Atalanta, squadre della nostra dimensione economica hanno lo stesso comportamento, chissa’ perche’ caro Sconcerti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. menkheperra - 5 mesi fa

    Speriamo almeno di lottare per la salvezza l’anno prossimo e non per il solito 9/10 posto, alneno il nostro campionato non finirà a Gennaio …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ForzaToro - 5 mesi fa

      Ti piacerebbe lottare per non retrocedere o magari tornare in B, sai quanti bei post potresti scrivere sulla societa’?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Leo - 5 mesi fa

        Si tratta di una “iperbole” capisci questa parola? Peraltro iperbole molto azzeccata, complimenti a menkheperra

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. fabrizio - 5 mesi fa

    O il calciatore NON vale quei soldi e quindi braccino e patacca stanno cercando la solita scommessa oppure i due citati sopra sono dei pezzenti. Basterebbero 11 milioni, non 5oo per comprarlo. In ogni caso sono dei dilettanti e questo lo si era gia’ capito dalle posizioni ottenute negli ultimi campionati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ForzaToro - 5 mesi fa

      Commento arguto di uno dei tanti “DS da tastiera”…hai un contatto diretto con il presidente del Santos?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. BeuoGranata03 - 5 mesi fa

    Granatiere, questi soldi che tu dici essere non ci sono, perché il bilancio dell’era Cairo è 1,65 mln in positivo, no molto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

      Se ti riferisci al fatto che avrebbe recuperato le perdite pregresse allora ti do ragione…che non si parli però di presidente che vuole investire nel Toro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. prawda - 5 mesi fa

      Solo un piccolo particolare ha acquisito la societa’ a costo zero ed oggi la rosa a volerla vendere vale almeno 120M. Per cui semmai ha guadagnato quasi 10M all’anno e senza contare la pubblicita’ di immagine che ne vale anche di piu’.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 5 mesi fa

      Ciao. Il Toro ha 37 milioni di euro di attivo NETTO .

      Dalle perdite generate dalle annate in deficit , sono stati girati alla controllante le quote per l’abbassamento dell’imponibile quidni CAIRO ha pagato meno tasse per circa 15 milioni di euro durante quelle annate.

      Di tasca sua ( e da lui dichiarato) , nel Toro ci ha messo 59 milioni di euro.

      In questi 13 anni li ha recuperati tutti e inoltre sono rimasti i soldi sopra descritti.

      Questo senza contare il valore della rosa attuale.

      Informati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Granat....iere di Sardegna - 5 mesi fa

    Sarà ma su verissimo non c’è nessun caso. Semplicemente il santos sta cercando di lucrare il più possibile sulla vendita del giocatore. Se ci sono più pretendenti è normale che lo faccia. Se il Toro vuole il giocatore paga il prezzo richiesto altrimenti pazienza. Tra l’altro i giornali stamattina parlano di una trattativa con l udinese per Samir…manca una settimana al raduno, vedremo cosa combina il nostro super ds…Il dato di fatto è che non ci sono state cessioni con relative plusvalenze e, di conseguenza, acquisti. Ciò dimostra che la dirigenza ha intenzione di finanziare la campagna acquisti con le cessioni, tenendo le risorse accumulate negli anni passati rigorosamente sigillate nei forzieri. Altro che tesoretto spendibile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy