Calciomercato Torino: intrigo portieri, tra conferme e smentite

Calciomercato Torino: intrigo portieri, tra conferme e smentite

Entrate e uscite / Ichazo convince, seppur con qualche sbavatura. E se Padelli chiedesse di partire…

Un vero e proprio intrigo, la questione portieri in casa Torino. I punti fermi sono due: in rosa ci sono tre portieri e tali devono restare, a causa del vincolo delle “rose a 25”. Quindi o si rimane così, o si cambia davvero, con un’uscita e un’entrata. E poi il fatto che se c’è un argomento su cui occorrono certezze, è quello relativo ai portieri: il ruolo che più necessita di gerarchie definite, anche se non definitive.

ICHAZO – Il portiere uruguaiano è stato confermato titolare anche al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Il che può voler dire solo una cosa: il ruolo da primo portiere è in discussione e l’uruguaiano sta avendo la chance più importante della sua giovane carriera. Contro il Sassuolo l’ex Danubio ha dimostrato sicuramente tanta personalità – l’uscita da brividi su Sansone ne è un fulgido esempio – ma anche qualche sbavatura: i margini di miglioramento ci sono, ora bisogna capire la loro entità.

Ichazo
Ichazo in uscita bassa durante Sassuolo-Torino

PADELLI – In panchina da due partite si siede Daniele Padelli: bisognoso di un attimo di riposo, secondo Ventura, ma scalpitante per un pronto ritorno in campo. Antonio Conte, che lo ha spesso convocato come terzo portiere, sta spuntando gli ultimi petali della margherita per le convocazioni di Euro 2016 e certo non chiamerà chi non è titolare in campionato. Ecco allora che lo stesso portiere valtellinese – che è certamente grato al Torino per ciò che ha significato per la sua carriera – è in attesa di comprendere bene gli sviluppi della situazione per ponderare al meglio il suo futuro, considerando anche che il contratto è in scadenza nel 2017 e quindi, volenti o nolenti, il momento della scelta definitiva si avvicina.

Torino Rifinitura Sisport
Padelli in Sisport durante un allenamento

SIRIGU – In messo, Salvatore Sirigu: portiere del PSG scalzato dal ruolo da titolare, anch’egli bisognoso di ritrovare il campo con continuità. Il suo nome è accostato da qualche giorno al Torino. Il diretto interessato conferma “Il club granata è la squadra che mi ha cercato di più: ci penserò”, ma il presidente Cairo frena: “Mai trattato, nemmeno per un secondo”, supportato da Petrachi: “Non cerchiamo un portiere”. Dove sta la verità? Lo diranno certamente le prossime ore. Quello che è certo è che, per il bene del Torino, sarebbe cosa buona e giusta trovare una decisione definitiva il prima possibile.

7 commenti

7 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziocane66 - 2 anni fa

    Che a PADELLONE e ICHAZZONE voglia bene lo sanno anche i sassi! Ma se la difesa continua a perdere l’uomo anche SIRINGONE verrebbe lapidato!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    Padelli ha fatto le migliori parate dopo delle cappellate (vedi Roma su Dzeko e Empoli non ricordo su chi) dunque non penso che si facci influenzare dall’ambiente che lo circonda purtroppo per come la vedo ha dei limiti oggettivi e abbastanza visibili a tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. bertu62 - 2 anni fa

    Commento:
    Abbiamo chiuso il girone con 23 punti (ne abbiamo 26, ma è già stata giocata la prima di ritorno, il 4-2 al Frosinone…)….Certo che sono pochini, davvero davvero pochini per chi credeva che quest’anno avremmo fatto un gran bel campionato! Chi ci credeva? IO!!! IO per primo, poi, se siete ONESTI, anche Voi, magari non tutti, ma la maggior parte sì! Soprattutto dopo la campagna acquisti, e soprattutto dopo le prime partite (e vittorie, e CHE vittorie, in campionato!!)…..Ed invece…..abbiamo chiuso in girone d’andata con 23 punti! Sono contento? NO!!! Mi fà incaz**re? SI’!!! DA BESTIA!!! A chi dare la colpa?……Ora, già su questo ci sarebbe da dire e da scrivere un sacco, dare “LA COLPA”…..manco fossimo all’asilo!!! Piuttosto direi “trovare i motivi”….Ora chi mi legge SAì come la penso in proposito: INFORTUNI. Oppure c’è anche chi la chiama sfiga! Fate Voi, tento è lo stesso, invertendo i due termini, il risultato non cambia: sempre 23punti sono!
    Abbiamo chiuso il girone d’andata con soli 23 punti ma……siamo in ripresa! Sì perchè dopo aver toccato il fondo tra derby di coppa italia NON GIOCATO (e perso MERITATAMENTE per 4-0 …) abbiamo pure continuato a NON GIOCARE (e perdere…..per due volte per 1-0 subendo 1 tiro in porta ogni volta…) sia in casa con l’Empoli che in casa con l’Udinese….Chi pensava che avessimo dato il massimo DEL PEGGIO nel derby di coppa di cui sopra, è stato brutalmente costretto a ricredersi!!! SIAMO STATI ANCORA PIU’ BRUTTI!!! Contento? Ovvio che NO!!…
    Il nostro terzetto (Cairo/Ventura/Petrachi) ha fatto un paio di cose, anzi qualcuna in più: toldo Padella da in mezzo ai pali e messo Ichazo (bella roba dirà qualcuno, ha comunque preso 3 gol in 2 partite..!!), preso anzi ri-preso Immobile (ok, va bene, dirà qualcuno, ma comunque da solo che può fare?…) e incominciato a recuperare qualche pezzo importante che è mancato per tanto tempo, TROPPO tempo, facendo così rifiatare gli “spremuti” (ed anche qui qualcuno avrà da dire la sua…)
    Conclusioni (ovviamente MIE…):
    Immobile ha dato quello che là davanti serviva: scatto,potenza, grinta, un punto di riferimento a Belotti, che speriamo adesso non si fermi più! Ichazo sta dando quello che là in mezzo ai pali invece serviva: sicurezza nelle uscite alte e basse ma soprattutto fiducia a tutta a difesa…Maksimovic è tornato e sta mettendo minutaggio nelle gambe e condizione atletica, ancora un pochino arrugginito nell’aplicare gli schemi che conosce….Nella partita di ieri ci sono stati inoltre gli inserimenti di Silva, Acquah e Gazzi sono soprattutto serviti per far rifiatare chi era davvero a corto, senza dimenticare che fra 4gg si gioca di nuovo….Zappacosta è stata un bella e positiva sorpresa, l’assenza di Peres non è stata così evidente, come invece quella di Avelar sull’altra fascia…..
    In definitiva fratelli, sò che a molti di Voi sono GIRATE non aver preso i 3 punti ieri, ma io Vi esorto a vedere il bicchiere mezzo pieno…. Alla fine abbiamo pareggiato su un campo dove quest’anno NESSUNO ha vinto! La Rube ha pure perso!Il Napoli ha perso! La Lazio ha perso!….
    Insomma, io vedo dei cambiamenti nel ns toro, nel modo di giocare, di approcciare le partite, nella “mentalità” di alcuni giocatori….io vedo che ALTRI giocatori sono tornati, dopo che sono stati fuori a lungo… io vedo una squadra che DOBBIAMO sostenere, oltre che amare, che dobbia incitare oltre che fischiarla quando è giusto (derby di coppa su tutte!!..)…. FVCG!! SEMPRE!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Michele Nicastri - 2 anni fa

    Ichazo ieri ottimo in più occasioni e con i piedi è comunque molto meglio di Padelli, ha fatto diversi rilanci precisi sulla testa dei centrocampisti, solo uno un po’ goffo ma Moretti gli aveva dato una pallaccia.
    Sul gol ha fatto il possibile, han dormito i difensori.
    L’unica vera sbavatura è stata l’uscita a farfalle al 95′ quando ha provato a smanacciare un pallone quasi al limite dell’area è lo ha solo sfiorato. Ma rispetto a Padelli che sta con i piedi congelati sulla linea di porta è meglio così.
    Ieri con Padelli avremmo perso, sia per tutte le palle alte in area piccola che Ichazo ha preso su cui Padelli non sarebbe uscito e soprattutto per l’uscita capolavoro su Sansone: Padelli sarebbe stato 3 metri più indietro e avrebbe fatto fallo oppure preso gol sotto le gambe.
    Quindi se arriva Sirigu bene, si può dare Padelli al PSG a fare il secondo… vieversa, icchazo titolare fino a fine campionato, Castellazzi secondo e Padelli in tribuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro4ever - 2 anni fa

      Non sono d’accordo sul fatto che sul gol subito Ichazo abbia fatto tutto il possibile. La respinta è goffa (doveva metterla più laterale) e anche la reattività successiva non eccezionale, la gamba sinistra gli resta dietro e la palla passa proprio lì…
      Mi piace molto la decisione nelle uscite e concordo che sia meglio correre ogni tanto il rischio finale (sarei però curioso di vedere i commenti di tutti nel caso in cui avessimo preso gol in quell’occasione…) piuttosto che vedere il portiere inchiodato sulla linea di porta.
      Tu sei sicuro che avremmo perso con Padelli? Io no, anzi… Io sono convinto che un Padelli sereno sia meglio di Ichazo, per quel poco che lo posso giudicare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. RDS- toromaremmano - 2 anni fa

    A me non è dispiaciuto Ichazo ieri sera, sul gol ha respinto come potuto un tiro scagliato da 5 metri oltretutto coperto e ha deviato comunque lateralmente, mi sembra che se c’è fa imputare qualche colpa sia dei difensori e non del portiere, un gol il loro che ha ricordato il nostro di Belotti contro il Frosinone, ottimo sulle uscite basse (l’intervento del secondo tempo non l’ho visto mai fare a Padelli in 3 anni) da paura certi suoi rinvii con i piedi, ma mi chiedo non sarebbe meglio visto che non hai più Gillet di far partecipare il meno possibile i portieri a questo giochino? Su Sirigu non so chi è che bleffa, il giocatore o Cairo-Petrachi? Certo Sirigu sarebbe tutt’altra cosa, ma qui bisogna accontentarsi gia tanto se arrivera’ uncentrocampista con fosforo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FLAGHI - 2 anni fa

      Si concordo, se arriva Sirigu bene altrimenti fiducia ad Ichazo, e se Padelli rompe il caxxo lo vendiamo e facciamo una bella plusvalenza, tanto non è il portiere della Nazionale come decantato da molti??? Altrimenti se nessuno se lo prende lo mandiamo a fare le sfilate a casa di Papa Urbano così finalmente sarà contento…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy