Calciomercato Torino – Joao Pedro e le riflessioni per il dopo Bruno Peres

Calciomercato Torino – Joao Pedro e le riflessioni per il dopo Bruno Peres

In entrata / L’agente del terzino granata ha lasciato l’Italia, al vaglio i profili ‘under’ in rampa di lancio: piace Alex Ferrari del Bologna e attenzione a Wallace e Sabelli

CAPITOLO PERES

Bruno Peres

Fiore all’occhiello della missione sudamericana del direttore sportivo Gianluca Petrachi: Bruno Peres, laterale brasiliano prelevato per circa 2.2 milioni di euro dal Santos, finito nei radar dei principali club europei. Barcellona, Psg, Bayern Monaco, Santos, Chelsea e Atletico Madrid (in alternativa a Vrsaljko), all’estero sono in tanti a volerlo e in tanti possono permetterselo. In Italia gli estimatori non mancano, ma come ribadito anche dal suo entourage: “Il costo del cartellino appare piuttosto elevato”.

Il suo agente brasiliano Bernardo Silva ha lasciato la Penisola pochi giorni fa, dopo un colloquio la dirigenza del Torino, e ora in casa granata stanno iniziando a valutare concretamente le possibili alternative in caso di partenza. Due grossi tronconi: da un lato i profili di esperienza, dall’altro le giovani promesse in rampa di lancio. E il motivo è presto spiegato: il titolare designato in caso di cessione di Bruno Peres, ad oggi è Davide Zappacosta. Il Toro ha investito – e non poco – su di lui e vuole assicurargli lo spazio e il tempo per emergere.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Toro - 12 mesi fa

    sabelli ottimo giovane

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele abbiamo perso l'anima - 12 mesi fa

    Non è chiaro se alcuni di questi nomi interessanti sono obiettivi del Toro o desideri di Manolo Chirico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy